A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Trk�
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Roma: resoconto USI iniziativa del 2-3-4 luglio

Date Sat, 12 Jul 2008 10:05:09 +0200



Comunicato sindacale del 4 Luglio 2008 – per affissione ex art. 25 L. 300/70
SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI EDUCATIVI: UNA LUNGA "ESTATE CALDA"…
2-3-4- LUGLIO 2008: 3 GIORNI DI INIZIATIVE E INCONTRI PER DIFENDERE I
NOSTRI INTERESSI E QUELLI DI CITTADINI/UTENTI., DELLE FAMIGLIE E PER I
SERVIZI "PUBBLICI".
2 luglio2008: si è svolto l'incontro tra una Delegazione della USI AIT
e del Coordinamento lav. Terzo settore di Roma e l'Assessora alle
Politiche Sociali Belviso e il suo staff. L'incontro era stato
chiesto per ottenere assicurazioni in merito alle condizioni di
salvaguardia occupazionale degli operatori e operatrici di cooperative
sociali ed enti del terzo settore (a rischio molte centinaia di posti
di lavoro dei precari), lo sblocco dei finanziamenti ai municipi per
garantire i servizi socio assistenziali ed educativi essenziali, per
il regolare pagamento di stipendi e salari conseguente a tale blocco
di finanziamenti, contro le riduzioni su alcuni progetti e servizi,
per una riorganizzazione dei vari settori di intervento. Nel corso
dell'incontro è stato consegnato ed illustrato il documento elaborato
dalle Rappresentanze sindacali aziendali riunitesi nel Coordinamento
lav. terzo settore di Roma, all'Assessora ed ai suoi consulenti, che
hanno preso atto dei vari rilievi e con i quali su alcune questioni è
possibile uno scambio di informazioni e un monitoraggio costante per
la soluzione dei problemi evidenziati. All'Assessorato è stata
evidenziata una forte preoccupazione sul mancato pagamento di salari e
stipendi, che sta mettendo in serie difficoltà molte cooperative a
causa del blocco dei pagamenti, con i suoi riflessi negativi sulla
continuazione regolare di alcuni importanti servizi alla cittadinanza.
Con i consulenti e i tecnici si sono affrontate le questioni del
settore educativo e dei servizi di teleassistenza/telesoccorso,
gestiti dall'Azienda Speciale Farmacap, con rischio occupazionale per
le educatrici e dove si sono proposte soluzioni alla continuità
educativa e lavorativa. Per il servizio di teleassistenza in assenza
di un contratto di servizio in vigore, si è chiesto un rilancio e un
potenziamento garantendo i livelli occupazionali. Si sono poi
illustrate dai componenti la delegazione ai tecnici dell'assessorato,
le questioni relative ai servizi per la terza età (dalle case di
riposo ai centri diurni), dei servizi ai rom dalla scolarizzazione
alla gestione dei campi attrezzati, che ovviamente meriteranno
ulteriori approfondimenti.

Nella prossima settimana il Sindaco e la Giunta forniranno dati
precisi sulla vicenda dello sblocco deifinanziamenti e le indicazioni
sulle priorità; l'assessorato ha dato comunque rassicurazioni sulla
salvaguardia dei lavoratori e sui meccanismi di vigilanza da adottare
per evitare sprechi, nonché sulla riforma dei parametri e criteri di
accreditamento, ponendo l'accento sulla qualità dei servizi in base ai
costi effettivi degli stessi. Ci era giunta notizia che CGILCISLUIL
erano convocate il 3 luglio (quindi dopo di noi…) e che avevano
annullato il presidio del 4 luglio…già si cantava "vittoria" da parte
loro…senza un risultato concreto!

3 luglio 2008:si è svolta in Viale Manzoni 16 di fronte
all'Assessorato una ASSEMBLEA-PRESIDIO, presenti molte decine di
operatori/trici di varie coop e associazioni, sostenuto dall'Unione
Sindacale Italiana e dal Coordinamento del terzo settore, per
discutere dei risultati dell'incontro con l'Assessora e per preparare
l'audizione del giorno dopo con la Commissione consiliare permanente
sulle politiche sociali. L'assemblea ha scelto la delegazione per
l'incontro, si sono fatte le valutazioni sulla situazione generale sui
vari servizi e sulle "emergenze salariali". E' stato un momento
importante di collegamento tra lavoratori/lavoratrici di servizi e
settori diversi del variegato mondo del "terzo settore".

4 Luglio 2008: incontro/audizione con la Commissione Consiliare
Permanente alle Politiche Sociali, che ha convocato la Unione
Sindacale Italiana e la delegazione del Coordinamento romano; è stato
consegnato e illustrato un documento su alcuni aspetti dei servizi
sociali nella città, già consegnato all'assessorato. L'incontro è
durato oltre un'ora e mezza, molti gli interventi dei lavoratori e
lavoratrici in delegazione, che hanno esposto le situazioni collettive
integrando il documento presentato, dai settori sociali ed educativi
della Farmacap a chi lavora nella scolarizzazione rom e gestione
campi attrezzati, all'assistenza domiciliare ad anziani e disabili
agli AEC, da chi sta su servizi e chi è impiegato sui progetti, dando
uno spaccato chiaro ma preoccupato della situazione e fornendo anche
ipotesi di soluzione da riportare in sede politico – amministrativa
(Giunta e Consiglio). Sono seguiti gli interventi dei consiglieri
presenti in rappresentanza di tutti i gruppi consiliari (Sinistra
Arcobaleno, PdL, PD, Lista civica…), che hanno preso atto dei nostri
rilievi e osservazioni, convenendo sulla necessità di una presa di
posizione ufficiale della Commissione (con ordine del giorno da
portare in Consiglio) sull'emergenza pagamento stipendi, sui settori
di precariato da salvaguardare e di servizi da gestire o
riorganizzare, prendendo l'impegno di convocare commissioni congiunte
con il settore scuola su educatrici dei nidi Farmacap, in seguito AEC
e scolarizzazione Rom, situazioni che seguiremo prossimamente visto
che stanno nel nostro DNA da anni di lotte, come le questioni su
salute e sicurezza nel terzo settore, con L'ELEZIONE DEI R.L.S. in
ogni luogo di lavoro.

E' stato ribadita la necessità di mantenere funzionante l'Osservatorio
comunale e i meccanismi previsti dalle Delibere consiliari 135/2000 e
259/05, per impulso coordinamento e vigilanza sul rispetto dei diritti
di chi lavora e per le cooperative o enti che non rispettano le regole
negli appalti o convenzioni.

In sostanza, un riscontro positivo di questi 3 giorni di presenza
autorganizzata e di costruzione di un percorso stabile di intervento
da parte delle Rsa e del Coordinamento, che raccoglie anche lavoratori
non sindacalizzati.

E' DA MANTENERE LA VIGILANZA E L'INTERVENTO ATTIVO, visto che NON E'
VERO CHE GRAZIE A QUALCHE SINDACATO "CONCERTATIVO" si rimetterà la
situazione alla normalità (sblocco dei finanziamenti) ANCORA DA
DEFINIRE DA PARTE DELLA GIUNTA…VISTO CHE NEL TERZO SETTORE A ROMA DI
COSE NORMALI E LEGITTIME, CE NE SONO POCHE…C'E' TANTO DA FARE,
BISOGNA SVILUPPARE LOTTA, PROPOSTE CONCRETE, COLLEGAMENTO
AUTORGANIZZATO E DIRETTO E CONFLITTO, NON BASTA FARE ANNUNCI E FIRMARE
ACCORDI COME I NOTAI

Noi del Coordinamento lav. del terzo settore e delle Rsa USI AIT lo
facciamo ogni giorno e in questo periodo ne abbiamo dato
dimostrazione…degli altri vedremo… Non solo atmosfericamente, ci
aspetta in ogni senso una "estate calda"…

Le Rappresentanze sindacali aziendali di molti enti del terzo settore
e la segreteria della USI AIT

il Coordinamento lavoratori/trici di Roma del Terzo settore info
coord.terzosettore@email.it
Unione Sindacale Italiana Confederazione sindacale nazionale e di
federazioni intercategoriali
Segreteria prov. di Roma e rappresentanze sindacali aziendali USI AIT
Via Iside 12 00184 Roma tel. 06/70451981 fax 06/77201444 e mail
usiait1@virgilio.it
Coordinamento lav. del terzo settore di Roma - info coord.terzosettore@email.it
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
http://ainfos.ca/cgi-bin/mailman/listinfo/a-infos-it
http://ainfos.ca/it


A-Infos Information Center