A - I n f o s

notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici
Le notizie in tutte le lingue
Gli ultimi 30 messaggi (Homepage) Messaggi degli ultimi 2 settimane Gli archivi di A-Infos

Gli ultimi 100 messaggi, divisi per lingua
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017


A-INFOS VISION

ISCRIVITI!
ad A-Infos-It, il notiziario italiano


Oppure


Discover all the other OPTIONS
notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici

Ci siamo dati un compito:
essere gli scrivani del popolo.
Sul lato opposto della storia,
la storia è cominciata.
Ed avrà nuovi autori.
La storia morde.
E noi anche.


Scoprite le OPZIONI a disposizione.Le news list sono divise per lingua, per progetti e per modalità di distribuzione.
Provate Mailman il centro e-mail automatico di A-Infos...

Il nostro contributo alla lotta per una società libera è di distribuire notizie ed articoli in diverse lingue, e riguardanti una vasta gamma di situazioni.
Si va dalle lotte sul lavoro a quelle per l'ambiente e contro l'imperialismo; dalla battaglia contro il razzismo, a quelle contro il sessismo e l'omofobia.

lots of work to do

A-INFOS-ORG

I servizi di news di A-Infos sono democraticamente autogestiti da un collettivo di gestione internazionale. Ecco come partecipare. Invitiamo a partecipare soprattutto le donne, chi non parla l'inglese, chi non vive in Europa né in America. Queste sono le regole che ci siamo dati [alcune solo in inglese].

A-INFOS VISION

La coordinazione del Progetto A-infos è gestita da una collettiva di attivisti rivoluzionari antiautoritari e anticapitalisti, coinvolti con la lotta di classe, che considerano la stessa una lotta sociale totale.

Queste persone si autodefiniscono anarchici sociali rivoluzionari di classe, anarco-comunisti, comunisti libertari ed altri che hanno opinioni simili a questi, ma adoperano altre "etichette".

A-infos è gestito da persone che considerano l'anarchismo una teoria sociale, e che un ordine sociale nuovo senza classi si può avere soltanto tramite la rivoluzione. Questa rivoluzione può avverarsi soltanto con la rivolta della maggior parte della classe operaia.

In particolare, l'anarchismo che noi intendiamo e promuoviamo è quello dei martiri di Haymarket, nonché quello degli espulsi da Karl Marx dalla prima internazionale per aver criticato il suo autoritarismo ed il degrado elitista ed avanguardista delle masse della classe operaia.

Non sosteniamo quel tipo di anarchismo che è proposto da alcuni pseudomodernisti e pseudorivoluzionari, i quali considerano l'attività simbolica un sostituto per la lotta di massa, né sosteniamo l'anarchismo degli "umanisti" che ritengono che altri compiti siano ugualmente o addirittura più importante della lotta rivoluzionaria per l'abolizione del sistema capitalista. Il lavoro di A-infos non è ispirato da motivi egoisti o egocentrici, dall'individualismo, dal primitivismo, dal "capitalismo libero senza lo stato" o anche uno stato senza il capitalismo libero - che si oppone all'ordine attuale capitalista senza però proporre un modello di un moderno ordine sociale di libertà, eguaglianza e solidarietà.

L'uso di un'etichetta anarchica non è una garanzia per la distribuzione di testi da parte di A-infos.

Nell'ambito della lotta per una società libera, noi diffondiamo notizie e articoli in diverse lingue, che trattano di una vasta gamma di situazioni di lotta, tra cui le lotte per il lavoro e l'ambiente nonché le lotte contro il razzismo, la discriminazione sessuale e l'omofobia. A-infos diffonde anche notizie sulle lotte anticolonialiste dei popoli indigeni contro i colonizzatori, la marginalizzazione e per il lavoro, nonché notizie sulle lotte antinazionaliste ed antiregionalseparatiste poiché i lavoratori non hanno paese, ma l'intero mondo...

A-infos è un'agenzia di stampa specializzata al servizio (come meglio intendiamo noi) del movimento rivoluzionario degli attivisti anti-capitalisti che si battono nelle diverse lotte sociali contro la classe capitalista ed il suo sistema sociale.

A-infos non è un servizio aperto e "liberale" che diffonde qualsiasi cosa che piace a "noi" - non è Indymedia. E' anzitutto uno strumento di diffusione gratis di informazione da e riguardanti gruppi anarchici (ed altri rivoluzionari antiautoritari) che sono coinvolti nella lotta.

I lavoratori ad A-infos non si credono di avere il diritto di scegliere chi, sul campo anarcosociale, è un vero anarchico e chi non lo è. Ciononostante, dato che le risorse sono limitate, abbiamo il diritto ed il dovere di scegliere autonomamente che cosa diffondere ossia, decidiamo quali sono i migliori contributi e collaboratori. La libertà di associazione sulla quale si basa il collettivo A-infos significa nulla se non esiste la libertà di non associarsi, se così scelgono i lavoratori.

Esiste un ruolo per A-infos nel movimento anarchico mondiale. L'informazione è una forza. A-infos aiuta nello svilupparsi di un senso di movimento mondiale. Fino ad un certo punto, A-infos è anche uno dei pochi strumenti organizzativi internazionali del movimento, ma per tenere questo ruolo, deve rimanere strumento al servizio del movimento e non un servizio di informazione per chiunque.

A-infos non è soltanto uno strumento interno del movimento. Come l'Anarchist FAQ, è anche un mezzo per presentare il movimento ad un pubblico più grande e ad una nuova generazione, e per metterli al corrente con gli aspetti internazionali del movimento.

A-infos è un'agenzia autonoma di stampa anarchica non al servizio di nessun movimento "sociale". La partecipazione di anarchici auotproclamati (o veri) non è una garanzia di un eventuale diffusione di contributi. Neanche la nostra simpatia per certi movimenti garantisce la diffusione delle loro notizie. Così, A-infos diffonde le notizie ed articoli di analisi che i suoi lavoratori vogliono condividere con la comunità mondiale degli attivisti non-autoritari - principalmente notizie dai rivoluzionari collettivi antiautoritari e relazioni sull'azione diretta di lotta sociale sia degli attivisti sia della gente comune nella loro vita quotidiana.

Chi non è soddisfatto con i servizi che forniamo, è libero di usufruire di altri servizi o di costruire il proprio servizio.

A-infos è uno strumento del movimento per l'organizzazione, per la propaganda e per l'informazione. Non è semplicemente una serie di "notizie dagli anarchici, riguardante gli anarchici o di interessa agli anarchici".

Search ainfos with Google.com

... servi dei servi dei ...


Ultime notizie:

(it) STAMPA - campagna di affissione Collectif Emma Goldman contro i segni odiose e razzismo sistemico (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Mon Jul 24 08:11:25 GMT 2017

Saguenay, 20 luglio 2017 // L'anarchico Collectif Emma Goldman sta lanciando una campagna di manifesti e di informazione contro il razzismo sistemico e odio piccoli gruppi, in risposta a "Saguenay White City" segni postato ieri. Il nostro motto rimane: "Per ogni gesto razzista, fare 5, 10, 100 azioni contro il razzismo! ". Mentre noi viviamo in un contesto di crisi economica e le guerre imperialiste che sono impantanati, ci si sente come un parallelo aumento del populismo, l'esclusione sociale e gruppi capro espiatorio sulla base delle loro credenze religiose o il loro aspetto fisico, vogliamo rafforzare, senza collegamenti intermedi di comunità inclusiva e antirazzista. ---- E 'necessario che ci prendiamo insieme rendersi conto che la maggior parte Bianca ha ora una posizione di privilegio nella società Quebec, si compone di oppressione coloniale prima gente, dobbiamo ...


(it) France, Alternative Libertaire AL spécial de juillet-aout - storia, L'anarchico Jelezniakov disperso l'Assemblea costituente (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Mon Jul 24 08:10:58 GMT 2017

Si tratta di un episodio storico relativamente noto: la dispersione della Costituente russa il 5 gennaio 1918, è stata fatta sotto coercizione di Kronstadt marinaio Anatoly Jelezniakov ... ovviamente con l'approvazione del potere bolscevico. ---- L'anarchico Jelezniakov disperso l'Assemblea costituente da Alternative Libertaire è Vimeo. ---- Nella notte tra 5 e 6 gennaio 1918, dopo solo dodici ore di seduta, la regola bolscevica, approvato con la sua anarchica e alleati di sinistra SR, reso disperdere l'Assemblea Costituente. E 'appena annullato diverse decisioni del II ° Congresso dei Soviet, che si tiene nel mese di ottobre 1917. ---- concorrenti Assemblee, l'Assemblea Costituente ei sovietici del Congresso sono eletti su basi molto diverse: la Costituente è il suffragio universale in tutte le le classi sociali ; il Congresso sovietico ha eletto soltanto nelle ...


(it) France, Alternative Libertaire AL - politica, Denunciare i carnefici non è un crimine (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Sun Jul 23 10:14:13 GMT 2017

Tad e Tro sono due studenti armeni perseguiti dalla giustizia francese per " la violenza volontario con premeditazione o imboscata ." Uno per gettare succo di melograno sulla ambasciatore turco in Francia nel marzo 2015, un altro per girare la scena. La loro azione spettacolare è stato quello di denunciare la negazione dello Stato turco sul genocidio armeno e le massicce violazioni dei diritti umani da parte di Ankara. Hanno bisogno del nostro sostegno. ---- 102 anni fa, la Turchia era colpevole del genocidio degli armeni. Questi crimini sono, ad oggi, sono rimasti impuniti. Oggi, due attivisti francesi armeno chiedere giustizia, sono perseguiti dalla giustizia francese. ---- Cosa hanno fatto per meritare questo ? ---- Le accuse contro di loro sono, per esempio, hanno lanciato acqua colorata in rosso sulla ambasciatore turco marzo 2015 e, per un altro, dopo aver trasmesso ...


(it) usi-ait: A Proposito della legge Gelli!!
a-infos-it@ainfos.ca
Sun Jul 23 04:49:36 GMT 2017

La camera dei deputati ha approvato senza emendamenti la legge Gelli. Tale legge reca le disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonchè in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie. ---- Come è noto, la riforma affronta e disciplina appunto i temi della sicurezza delle cure e del rischio sanitario, della responsabilità dell'esercente la professione sanitaria e della struttura sanitaria pubblica o privata, delle modalità e caratteristiche dei procedimenti giudiziari aventi ad oggetto la responsabilità sanitaria, nonché degli obblighi di assicurazione e dell'istituzione del Fondo di garanzia per i soggetti danneggiati da responsabilità sanitaria.
...



(it) collettivo anarchico: Alemanno Livorno ti schifa!
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Jul 21 06:16:34 GMT 2017

Martedì 18 luglio il fascista ex sindaco di Roma Gianni Alemanno era a Livorno, alcuni antifascisti erano presenti per dare un piccolo benvenuto a questo personaggio. Di seguito il testo del volantino diffuso: ---- "Oggi il fascista Alemanno è presente all'Hotel Palazzo per presentare l'ennesimo cartello elettorale di destra. ---- Da sindaco di Roma questo personaggio è stato il simbolo dei legami dell'estrema destra con criminalità organizzata e speculatori, saccheggiando la città e facendo affari d'oro. ---- Oggi Alemanno si presenta assieme ai relitti della destra cittadina nel più grande albergo di lusso della città. ---- Questo basta a mostrare quanto queste formazioni, ed i personaggi che la animano, sostengano politiche antipopolari e padronali.
...



(it) Nella rivoluzione di Rojava: Ora Demhat è anche diventato una candela (ca, de, en, fr, pt)
a-infos-it@ainfos.ca
Thu Jul 20 05:58:34 GMT 2017

Nella rivoluzione di Rojava, che si alleggerisce sul sentiero dei martiri, anche Demhat è diventato una luce di candela ... Gli occhi e il viso di Demhat erano sempre brillanti, rispecchiando l'amore di esseri umani che crollava nel suo cuore. ---- La rivoluzione di Rojava, che si illumina con la luce dei sentieri dei martiri, sta piegando tra le braccia la luce del martire Demhat. ---- Britannici, americani, estoni, greci, italiani, svizzeri ... Tutti sono diventati mai fiori in mezzo al lago di sangue versato a Rojava. Ogni singolo combattente internazionalista che ho parlato ha detto: "Sono venuto qui per amore dell'umanità, è il mio compito di contribuire alla rivoluzione e sostenere il popolo curdo". ---- Ieri, mentre vagabondavo in prima linea, ho incontrato Roza, un buon amico del martire Demhat. Mi ha chiesto: "Stai nascondendo qualcosa da me, c'è qualcosa che vuoi ...


(it) usi-ait: Con il popolo Mapuche ... contro le multinazionali (anche italiane) dello sfruttamento.
a-infos-it@ainfos.ca
Wed Jul 19 05:23:20 GMT 2017

INIZIATIVA A SOSTEGNO DEL POPOLO MAPUCHE ---- Denunciamo la quotidiana repressione che subisce da anni il popolo Mapuche, attraverso violenze, uccisioni, arresti e deportazioni ad opera dei governi cileno e argentino. Al popolo Mapuche sono state espropriate le terre e ora, costretto a vivere in miseria, viene repressa nel sangue e nel carcere la sua legittima protesta e azione di sabotaggio. ---- A questa operazione hanno contribuito le grandi famiglie del capitalismo italiano, prima tra tutte la Benetton (nel 1991 ha acquistato per 50 milioni di dollari le terre mapuche della Patagonia argentina, 900.000 ettari di terre) procedendo poi allo sfollamento dei Mapuche incompatibili con il progetto economico della Benetton. Stessa sorte è toccata alle terre mapuche del territorio cileno. Organizziamo proteste contro il governo cileno e i padroni (anche italiani) che hanno ...


(it) ucl-saguenay: I nostri due centesimi sul antifascismo da Collectif Emma Goldman (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Tue Jul 18 07:09:18 GMT 2017

"L'antifascismo trionferà se continua a bloccarsi nel solco della democrazia borghese. Noi sfidiamo formule "anti". Sono ancora insufficienti, perché puramente negativo. Siamo in grado di sconfiggere un avversario in linea di principio, un altro principio, un principio superiore (GUÉRIN, Daniel. 1945)." ---- In una relazione scritta per l'organizzazione di Londra Chatham House, Mathew Goodwin individua sei possibili modi di reagire ai partiti e gruppi di destra populista o fascista: esclude disinnescare il loro messaggio, adottare qualche misura la loro retorica e le loro politiche, confrontarsi con principi, girare più per il popolo di base e fare lavoro di prossimità, e incoraggiare il dialogo tra i vari gruppi in un livello interculturale (1). ---- Il ruolo dei media ---- giornalisti sono sempre alla ricerca di qualcosa di fuori dal comune. L'emergere di gruppi come il ...


(it) radio blackout: Anarres del 14 luglio. La memoria tradita di Genova 2001, il diritto penale del nemico, le donne nella rivoluzione spagnola, No Tav, fascisti alla guerra del Mediterraneo...
a-infos-it@ainfos.ca
Mon Jul 17 07:52:00 GMT 2017

Come ogni venerdì, anche il 14 luglio, dalle 10,45 alle 12,45, sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout, siamo sbarcati su Anarres, il pianeta delle utopie concrete. ---- La prossima settimana Anarres va in vacanza. La nostra astronave ritornerà in orbita venerdì 28 luglio ---- Ascolta il podcast: ---- Vm Pd ---- Vm Pd ---- Vm Pd ---- Vm Pd ---- In questa puntata: ---- Genova 2001. La memoria tradita di quei giorni di lotta, sciopero, rivolta e sangue ---- Ne abbiamo chiacchierato con Federico Denitto di Anarchici contro il G8 ---- Da Genova ad Amburgo. I controvertici, la repressione politica e sociale. Il progressivo affermarsi del diritto penale del nemico. Da annientare, con ogni mezzo necessario. ---- Luglio 1936. Le donne nella rivoluzione spagnola. ---- Ce ne ha parlato Claudio Venza, docente di storia contemporanea all'Università di Trieste ...


(it) usi-ait: Solidarietà internazionalista
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Jul 15 06:01:47 GMT 2017

Proponiamo il testo formulato dalla IWW con il quale si chiede ai giudici statunitensi di archiviare le gravissime accuse formulate contro decine di manifestanti (alcuni dei quali aderenti al sindacato libertario statunitense) arrestati in occasione della cerimonia di insediamento alla presidenza di Trump. Gli accusati rischiano 75 anni di galera. USI-AIT ha già aderito all'appello e mandato ai giudici la richiesta di archiviazione.
UNA LETTERA DALLA CAMPAGNA DI DIFESA J20 DEL COMITATO MEDIO-ATLANTICO DI DIFESA GENERALE DEL IWW. ---- Chiediamo alle organizzazioni di appoggiare il nostro invito a far cadere tutte le accuse relative a queste proteste. Abbiamo scritto una guida per i membri dei sindacati su come sostenerci in riunioni locali. ---- Abbiamo anche una petizione da firmare individualmente. ...



@

ultimi aggiornamenti: Mon Jul 24 10:11:27 2017