A - I n f o s

notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici
Le notizie in tutte le lingue
Gli ultimi 30 messaggi (Homepage) Messaggi degli ultimi 2 settimane Gli archivi di A-Infos

Gli ultimi 100 messaggi, divisi per lingua
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019


A-INFOS VISION

ISCRIVITI!
ad A-Infos-It, il notiziario italiano


Oppure


Discover all the other OPTIONS
notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici

Ci siamo dati un compito:
essere gli scrivani del popolo.
Sul lato opposto della storia,
la storia è cominciata.
Ed avrà nuovi autori.
La storia morde.
E noi anche.


Scoprite le OPZIONI a disposizione.Le news list sono divise per lingua, per progetti e per modalità di distribuzione.
Provate Mailman il centro e-mail automatico di A-Infos...

Il nostro contributo alla lotta per una società libera è di distribuire notizie ed articoli in diverse lingue, e riguardanti una vasta gamma di situazioni.
Si va dalle lotte sul lavoro a quelle per l'ambiente e contro l'imperialismo; dalla battaglia contro il razzismo, a quelle contro il sessismo e l'omofobia.

lots of work to do

A-INFOS-ORG

I servizi di news di A-Infos sono democraticamente autogestiti da un collettivo di gestione internazionale. Ecco come partecipare. Invitiamo a partecipare soprattutto le donne, chi non parla l'inglese, chi non vive in Europa né in America. Queste sono le regole che ci siamo dati [alcune solo in inglese].

A-INFOS VISION

La coordinazione del Progetto A-infos è gestita da una collettiva di attivisti rivoluzionari antiautoritari e anticapitalisti, coinvolti con la lotta di classe, che considerano la stessa una lotta sociale totale.

Queste persone si autodefiniscono anarchici sociali rivoluzionari di classe, anarco-comunisti, comunisti libertari ed altri che hanno opinioni simili a questi, ma adoperano altre "etichette".

A-infos è gestito da persone che considerano l'anarchismo una teoria sociale, e che un ordine sociale nuovo senza classi si può avere soltanto tramite la rivoluzione. Questa rivoluzione può avverarsi soltanto con la rivolta della maggior parte della classe operaia.

In particolare, l'anarchismo che noi intendiamo e promuoviamo è quello dei martiri di Haymarket, nonché quello degli espulsi da Karl Marx dalla prima internazionale per aver criticato il suo autoritarismo ed il degrado elitista ed avanguardista delle masse della classe operaia.

Non sosteniamo quel tipo di anarchismo che è proposto da alcuni pseudomodernisti e pseudorivoluzionari, i quali considerano l'attività simbolica un sostituto per la lotta di massa, né sosteniamo l'anarchismo degli "umanisti" che ritengono che altri compiti siano ugualmente o addirittura più importante della lotta rivoluzionaria per l'abolizione del sistema capitalista. Il lavoro di A-infos non è ispirato da motivi egoisti o egocentrici, dall'individualismo, dal primitivismo, dal "capitalismo libero senza lo stato" o anche uno stato senza il capitalismo libero - che si oppone all'ordine attuale capitalista senza però proporre un modello di un moderno ordine sociale di libertà, eguaglianza e solidarietà.

L'uso di un'etichetta anarchica non è una garanzia per la distribuzione di testi da parte di A-infos.

Nell'ambito della lotta per una società libera, noi diffondiamo notizie e articoli in diverse lingue, che trattano di una vasta gamma di situazioni di lotta, tra cui le lotte per il lavoro e l'ambiente nonché le lotte contro il razzismo, la discriminazione sessuale e l'omofobia. A-infos diffonde anche notizie sulle lotte anticolonialiste dei popoli indigeni contro i colonizzatori, la marginalizzazione e per il lavoro, nonché notizie sulle lotte antinazionaliste ed antiregionalseparatiste poiché i lavoratori non hanno paese, ma l'intero mondo...

A-infos è un'agenzia di stampa specializzata al servizio (come meglio intendiamo noi) del movimento rivoluzionario degli attivisti anti-capitalisti che si battono nelle diverse lotte sociali contro la classe capitalista ed il suo sistema sociale.

A-infos non è un servizio aperto e "liberale" che diffonde qualsiasi cosa che piace a "noi" - non è Indymedia. E' anzitutto uno strumento di diffusione gratis di informazione da e riguardanti gruppi anarchici (ed altri rivoluzionari antiautoritari) che sono coinvolti nella lotta.

I lavoratori ad A-infos non si credono di avere il diritto di scegliere chi, sul campo anarcosociale, è un vero anarchico e chi non lo è. Ciononostante, dato che le risorse sono limitate, abbiamo il diritto ed il dovere di scegliere autonomamente che cosa diffondere ossia, decidiamo quali sono i migliori contributi e collaboratori. La libertà di associazione sulla quale si basa il collettivo A-infos significa nulla se non esiste la libertà di non associarsi, se così scelgono i lavoratori.

Esiste un ruolo per A-infos nel movimento anarchico mondiale. L'informazione è una forza. A-infos aiuta nello svilupparsi di un senso di movimento mondiale. Fino ad un certo punto, A-infos è anche uno dei pochi strumenti organizzativi internazionali del movimento, ma per tenere questo ruolo, deve rimanere strumento al servizio del movimento e non un servizio di informazione per chiunque.

A-infos non è soltanto uno strumento interno del movimento. Come l'Anarchist FAQ, è anche un mezzo per presentare il movimento ad un pubblico più grande e ad una nuova generazione, e per metterli al corrente con gli aspetti internazionali del movimento.

A-infos è un'agenzia autonoma di stampa anarchica non al servizio di nessun movimento "sociale". La partecipazione di anarchici auotproclamati (o veri) non è una garanzia di un eventuale diffusione di contributi. Neanche la nostra simpatia per certi movimenti garantisce la diffusione delle loro notizie. Così, A-infos diffonde le notizie ed articoli di analisi che i suoi lavoratori vogliono condividere con la comunità mondiale degli attivisti non-autoritari - principalmente notizie dai rivoluzionari collettivi antiautoritari e relazioni sull'azione diretta di lotta sociale sia degli attivisti sia della gente comune nella loro vita quotidiana.

Chi non è soddisfatto con i servizi che forniamo, è libero di usufruire di altri servizi o di costruire il proprio servizio.

A-infos è uno strumento del movimento per l'organizzazione, per la propaganda e per l'informazione. Non è semplicemente una serie di "notizie dagli anarchici, riguardante gli anarchici o di interessa agli anarchici".

Search ainfos with Google.com

... servi dei servi dei ...


Ultime notizie:

(it) Collettivo Anarchico Libertario - Livorno: Exarchia è ovunque! foto del presidio a Livorno
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Sep 21 06:16:57 GMT 2019

Mentre in migliaia sono scesi in piazza ad Atene contro la repressione attuata dal governo greco, a Livorno sabato 14 settembre eravamo in piazza in solidarietà al movimento anarchico e delle occupazioni in grecia dopo gli sgomberi nel quartiere ateniese di Exarchia.

NO PASARAN!

https://collettivoanarchico.noblogs.org/post/2019/09/17/exarchia-e-ovunque-foto-del-presidio-a-livorno/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
...



(it) Gruppo Anarchico Germinal: Assemblea aperta di Campo libero sul rione di San Giacomo
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Sep 21 06:04:53 GMT 2019

Campo Libero è un'idea: l'idea di un mo(n)do diverso di stare assieme e di vivere il territorio, a partire da San Giacomo, rione in cui viviamo-lavoriamo-operiamo.
Ma Campo Libero è anche una proposta: vorremmo provare a costruire collettivamente momenti che sappiano interrompere la quotidianità per lasciare spazio alla necessità di relazioni, scambio, solidarietà e felicità fuori dalla logica del denaro e del consumo che determina così tanto delle nostre vite.Parliamone assieme ---- Venerdì 20 settembre alle ore 18,30
presso l'ARCI in via del bosco 17 ---- Sarà un'occasione per confrontarci sui nostri desideri per il rione, su necessità, proposte e progetti da costruire assieme
Assemblea "Campo libero"
...



(it) France, Union Communiste Libertaire AL #297 - RATP: il miglior blocco è lo sciopero ! (en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Sep 21 06:04:10 GMT 2019

Questo venerdì, sette sindacati RATP hanno chiesto uno sciopero, lanciando la mobilitazione contro il progetto di riforma delle pensioni. Con enormi tassi di scioperanti, i dipendenti della RATP hanno paralizzato tutta Parigi. Mentre nel movimento di giubbotti gialli o mobilitazioni ambientali, spesso parliamo di bloccare l'economia, i dipendenti del RATP hanno dimostrato che i migliori blocchi, è ancora lo sciopero ! ---- Questo venerdì, sette sindacati RATP hanno chiesto uno sciopero, lanciando la mobilitazione contro il progetto di riforma delle pensioni. Con enormi tassi di scioperanti, i dipendenti della RATP hanno paralizzato tutta Parigi. Mentre nel movimento di giubbotti gialli o mobilitazioni ambientali, spesso parliamo di bloccare l'economia, i dipendenti del RATP hanno dimostrato che i migliori blocchi, è ancora lo sciopero ! ...


(it) usi-cit: 16 SETTEMBRE 2019 -SOLIDARIETÀ AI PRECARI DELLE SCUOLE E DEI NIDI D'INFANZIA DI REGGIO EMILIA
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Sep 21 06:03:34 GMT 2019

FACCIAMOLA FINITA CON IL PRECARIATO! ---- La sezione reggiana dell'Unione Sindacale Italiana (Usi-Cit) esprime piena solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori delle scuole e dei nidi d'infanzia del Comune di Reggio Emilia in lotta, per l'ennesima volta, per stabilizzare il proprio posto di lavoro. Infatti da anni l'amministrazione comunale, invece che per regolare concorso, preferisce assumere parte delle collaboratrici e dei collaboratori attraverso le cosiddette «chiamate sui presenti» del Centro per l'Impiego, destinando al precariato centinaia di lavoratori di un servizio così essenziale per la comunità reggiana. Anche quest'anno su un totale di più di 500 lavoratori delle scuole e dei nidi d'infanzia del Comune di Reggio Emilia circa 150 persone saranno costrette al ricatto della precarietà e dell'incertezza. ...


(it) France, Union Communiste Libertaire AL #297 - Ferrovie: sindacati di wrestling messi sul muro (en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Sep 20 06:19:50 GMT 2019

Arrivo di operatori privati, inevitabile aumento di dipendenti senza status ferroviario, riduzione delle risorse umane con il CSE, rinnovamento generazionale ... il settore è in pieno disordine. Fortunatamente, la combattività non diminuisce ! Per rimanere in corsa, il sindacalismo di lotta dovrà adattarsi a questo contesto. ---- Nella primavera del 2018, si è verificato uno dei maggiori scioperi nel settore ferroviario, sia in termini di durata che di partecipazione massiccia di ferrovieri e ferrovieri. La SNCF calcola il numero di giorni di sciopero medi a 4,69 per lavoratore nel 2018 ... quasi lo stesso numero di giorni del 1995 ! ---- Questo movimento tuttavia si concluse con una sconfitta [1]e abbiamo già sottolineato il preoccupante ritiro dell'autorganizzazione delle assemblee generali degli scioperanti, nonostante i rari tentativi di lasciare la modalità ...


(it) alternativa libertaria fdca: Antropocene Capitale
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Sep 20 06:19:31 GMT 2019

Gli effetti a livello globale dell'inquinamento dovuto a scelte speculative e di interesse, ricadranno esclusivamente sulle classi più povere della popolazione. Gli effetti dei cambiamenti climatici saranno amplificati dalle differenze sociali. I più poveri pagheranno ancora una volta le scelte dei più ricchi. ---- E sul riscaldamento climatico globale, dopo anni di negazionismo, le diverse scuole di pensiero differiscono sulle cifre ma concordano sugli scenari, dalla desertificazione alla diminuzione delle riserve idriche, contenute o no nei ghiacciai, ai mutamenti climatici con esasperazione degli eventi estremi, sempre più catastrofici perchè il territorio è sempre più fragile. Il sistema di produzione capitalistico resta il responsabile dell'emissione di quantità di gas serra in continuo aumento nonostante i pallidi tentativi di regolamentazione, intesi ...


(it) France, Union Communiste Libertaire - Il PMA per tutte le donne ! Per una legge sull'uguaglianza completa ! (en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Sep 20 06:06:07 GMT 2019

Infine, la PMA è aperta a coppie di donne e donne single, l'opportunità di mettere in discussione il dogma della famiglia etero-patriarcale: se la PMA è legale per tutti, il percorso sembra ancora pieno di insidie. ---- I lavori parlamentari sulla legge sulla bioetica sono iniziati lunedì (26 agosto). Questo progetto include l'apertura della Procreazione medica assistita (ART) (un termine che comprende tutte le tecnologie riproduttive che usano la medicina, qui ci riferiamo alla fecondazione in vitro con donatore anonimo) alle coppie lesbiche e alle donne single. ---- Le condizioni economiche sarebbero uguali alle coppie eterosessuali che hanno problemi di fertilità poiché è previsto il rimborso da parte della sicurezza sociale.
...



(it) Gruppo Anarchico Germinal: Altrove che cammina 3 - passeggiata sull'abbandono in città,Posted on Settembre 17, 2019 by webcomrade
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Sep 20 06:05:57 GMT 2019

Punto di ritrovo a campo San Giacomo alle 16 e alle 18 riflessione finale in piazza Puecher (in caso di pioggia nella sede del Germinal in via del Bosco 52/a). ---- Continua il percorso delle passeggiate anti-turistiche per gli edifici abbandonati di Trieste! ---- Questa volta scopriremo i misteri dietro l'incuria dei palazzi di San Giacomo. ---- Sono più di 300 i palazzi deserti e morenti a Trieste, dei quali non ci accorgiamo nemmeno mentre camminiamo per strada. Ruderi resi invisibili dalla nostra quotidianità. Alcune facciate completamente ristrutturate nascondono intere palazzine che restano vuote per decenni. Allo stesso tempo enormi edifici storici vengono messi all'asta più volte senza trovare acquirenti.
Di chi sono le case dai muri scalcinati, i vetri rotti e le porte sbarrate che si trovano ...



(it) Scarica Sicilia Libertaria: La Fiaccola, Sicilia Punto L e Sicilia libertaria alla vetrina di Firenze
a-infos-it@ainfos.ca
Thu Sep 19 07:48:41 GMT 2019

Vetrina dell'editoria e delle culture anarchiche e libertarie. Firenze, 20-21-22 settembre 2019 ---- La nona Vetrina si svolgerà al Teatro tenda (oggi TuscanyHann), Lungarno Aldo Moro angolo via Fabrizio De Andrè. Da diversi anni rappresenta l'avvenimento più importante in ambito anarchico a livello culturale, per la complessità delle manifestazioni che si intrecciano nello scenario del Pala Tenda: teatro, musica, mostre, dibattiti e, naturalmente, presentazioni di libri a ritmo continuo. ---- Per il programma dettagliato rimandiamo al sito ---- www.autistici.org/ateneolibertariofiorentino. ---- Ci limitiamo a segnalare di seguito la iniziative legate alla nostra presenza come redazione di Sicilia libertari, edizioni La Fiaccola e Sicilia Punto L.
...



(it) Scarica Sicilia Libertaria: Orge del Potere
a-infos-it@ainfos.ca
Thu Sep 19 07:48:27 GMT 2019

Le classi dominanti non hanno nazione; al di là dei populismi, dei sovranismi, dei nazionalismi sono un'unica oscena cosa; aggrappate al potere e ai privilegi che ne derivano, drogate dall'esercizio del comando, accecate dall'autorità in cui si riconoscono, la loro filosofia di vita è la medesima in qualsiasi angolo del Mondo, la loro cultura è intrisa di disprezzo, narcisismo, e autoincensamento; la loro comune psicologia da dittatore viene opportunisticamente gestita a secondo delle circostanze storiche, politiche ed economiche dosando il bastone e la carota; ma il loro credo è reprimere e avversare qualsiasi tipo di opposizione reale, cioè che le combatta in maniera aliena dal loro modo d'essere, rappresentando per questo un vero pericolo.
Basta alzare lo sguardo sul piano internazionale per osservare come la lotta tra dominanti ...



@

ultimi aggiornamenti: Sat Sep 21 08:16:58 2019