A - I n f o s

notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici
Le notizie in tutte le lingue
Gli ultimi 30 messaggi (Homepage) Messaggi degli ultimi 2 settimane Gli archivi di A-Infos

Gli ultimi 100 messaggi, divisi per lingua
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017


A-INFOS VISION

ISCRIVITI!
ad A-Infos-It, il notiziario italiano


Oppure


Discover all the other OPTIONS
notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici

Ci siamo dati un compito:
essere gli scrivani del popolo.
Sul lato opposto della storia,
la storia è cominciata.
Ed avrà nuovi autori.
La storia morde.
E noi anche.


Scoprite le OPZIONI a disposizione.Le news list sono divise per lingua, per progetti e per modalità di distribuzione.
Provate Mailman il centro e-mail automatico di A-Infos...

Il nostro contributo alla lotta per una società libera è di distribuire notizie ed articoli in diverse lingue, e riguardanti una vasta gamma di situazioni.
Si va dalle lotte sul lavoro a quelle per l'ambiente e contro l'imperialismo; dalla battaglia contro il razzismo, a quelle contro il sessismo e l'omofobia.

lots of work to do

A-INFOS-ORG

I servizi di news di A-Infos sono democraticamente autogestiti da un collettivo di gestione internazionale. Ecco come partecipare. Invitiamo a partecipare soprattutto le donne, chi non parla l'inglese, chi non vive in Europa né in America. Queste sono le regole che ci siamo dati [alcune solo in inglese].

A-INFOS VISION

La coordinazione del Progetto A-infos è gestita da una collettiva di attivisti rivoluzionari antiautoritari e anticapitalisti, coinvolti con la lotta di classe, che considerano la stessa una lotta sociale totale.

Queste persone si autodefiniscono anarchici sociali rivoluzionari di classe, anarco-comunisti, comunisti libertari ed altri che hanno opinioni simili a questi, ma adoperano altre "etichette".

A-infos è gestito da persone che considerano l'anarchismo una teoria sociale, e che un ordine sociale nuovo senza classi si può avere soltanto tramite la rivoluzione. Questa rivoluzione può avverarsi soltanto con la rivolta della maggior parte della classe operaia.

In particolare, l'anarchismo che noi intendiamo e promuoviamo è quello dei martiri di Haymarket, nonché quello degli espulsi da Karl Marx dalla prima internazionale per aver criticato il suo autoritarismo ed il degrado elitista ed avanguardista delle masse della classe operaia.

Non sosteniamo quel tipo di anarchismo che è proposto da alcuni pseudomodernisti e pseudorivoluzionari, i quali considerano l'attività simbolica un sostituto per la lotta di massa, né sosteniamo l'anarchismo degli "umanisti" che ritengono che altri compiti siano ugualmente o addirittura più importante della lotta rivoluzionaria per l'abolizione del sistema capitalista. Il lavoro di A-infos non è ispirato da motivi egoisti o egocentrici, dall'individualismo, dal primitivismo, dal "capitalismo libero senza lo stato" o anche uno stato senza il capitalismo libero - che si oppone all'ordine attuale capitalista senza però proporre un modello di un moderno ordine sociale di libertà, eguaglianza e solidarietà.

L'uso di un'etichetta anarchica non è una garanzia per la distribuzione di testi da parte di A-infos.

Nell'ambito della lotta per una società libera, noi diffondiamo notizie e articoli in diverse lingue, che trattano di una vasta gamma di situazioni di lotta, tra cui le lotte per il lavoro e l'ambiente nonché le lotte contro il razzismo, la discriminazione sessuale e l'omofobia. A-infos diffonde anche notizie sulle lotte anticolonialiste dei popoli indigeni contro i colonizzatori, la marginalizzazione e per il lavoro, nonché notizie sulle lotte antinazionaliste ed antiregionalseparatiste poiché i lavoratori non hanno paese, ma l'intero mondo...

A-infos è un'agenzia di stampa specializzata al servizio (come meglio intendiamo noi) del movimento rivoluzionario degli attivisti anti-capitalisti che si battono nelle diverse lotte sociali contro la classe capitalista ed il suo sistema sociale.

A-infos non è un servizio aperto e "liberale" che diffonde qualsiasi cosa che piace a "noi" - non è Indymedia. E' anzitutto uno strumento di diffusione gratis di informazione da e riguardanti gruppi anarchici (ed altri rivoluzionari antiautoritari) che sono coinvolti nella lotta.

I lavoratori ad A-infos non si credono di avere il diritto di scegliere chi, sul campo anarcosociale, è un vero anarchico e chi non lo è. Ciononostante, dato che le risorse sono limitate, abbiamo il diritto ed il dovere di scegliere autonomamente che cosa diffondere ossia, decidiamo quali sono i migliori contributi e collaboratori. La libertà di associazione sulla quale si basa il collettivo A-infos significa nulla se non esiste la libertà di non associarsi, se così scelgono i lavoratori.

Esiste un ruolo per A-infos nel movimento anarchico mondiale. L'informazione è una forza. A-infos aiuta nello svilupparsi di un senso di movimento mondiale. Fino ad un certo punto, A-infos è anche uno dei pochi strumenti organizzativi internazionali del movimento, ma per tenere questo ruolo, deve rimanere strumento al servizio del movimento e non un servizio di informazione per chiunque.

A-infos non è soltanto uno strumento interno del movimento. Come l'Anarchist FAQ, è anche un mezzo per presentare il movimento ad un pubblico più grande e ad una nuova generazione, e per metterli al corrente con gli aspetti internazionali del movimento.

A-infos è un'agenzia autonoma di stampa anarchica non al servizio di nessun movimento "sociale". La partecipazione di anarchici auotproclamati (o veri) non è una garanzia di un eventuale diffusione di contributi. Neanche la nostra simpatia per certi movimenti garantisce la diffusione delle loro notizie. Così, A-infos diffonde le notizie ed articoli di analisi che i suoi lavoratori vogliono condividere con la comunità mondiale degli attivisti non-autoritari - principalmente notizie dai rivoluzionari collettivi antiautoritari e relazioni sull'azione diretta di lotta sociale sia degli attivisti sia della gente comune nella loro vita quotidiana.

Chi non è soddisfatto con i servizi che forniamo, è libero di usufruire di altri servizi o di costruire il proprio servizio.

A-infos è uno strumento del movimento per l'organizzazione, per la propaganda e per l'informazione. Non è semplicemente una serie di "notizie dagli anarchici, riguardante gli anarchici o di interessa agli anarchici".

Search ainfos with Google.com

... servi dei servi dei ...


Ultime notizie:

(it) anarkismo.net: VELENI A NORD-EST by Gianni Sartori
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Apr 28 07:05:48 GMT 2017

VERSIONE RIVEDUTA E CORRETTA: UN AMARO AMARCORD TRA I MIASMI INQUINANTI DEL NORD-EST , RICORDI DI UN'EPOCA IN CUI, FORSE, SI POTEVA ANCORA IMPEDIRE LA CATASTROFE AMBIENTALE, STRISCIANTE O DILAGANTE... SI SCRIVE MITENI, SI LEGGE RIMAR -- (Gianni Sartori) ---- Avvertenza: questo non è, assolutamente, un articolo di informazione sull'inquinamento da PFASS che sta impregnando le acque e i corpi del Veneto. Soltanto un necrologio, un amaro amarcord condito di qualche considerazione su come funziona il capitalismo, quello del nord-est in particolare. Per gli aspetti tecnici potete attingere alle puntuali denunce pubblicate da qualche anno a questa parte su Quaderni Vicentini. In tempi non sospetti, quando invece un noto quotidiano locale ignorava o minimizzava la grave situazione che si andava delineando. ...


(it) France, Alternative Libertaire AL - antipatriarcat, L'aggressione sessuale da un soldato francese in Burkina Faso: clemenza per la giustizia (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Apr 28 07:05:39 GMT 2017

Un'altra dimostrazione che la scala delle sanzioni è molto mobile ! E la giustizia Burkinabe è sovrano solo se il governo francese è d'accordo ... ---- Nel mese di giugno 2015, un militare delle forze speciali francesi schierate in Burkina Faso come parte di un'operazione antiterrorismo impegnati in accarezza due ragazze 3 e 5 anni. Abbastanza sicuro i propri diritti e per sparare e di dimenticare la macchina fotografica nella madre di una delle ragazze, è stato segnalato per l'Ambasciata di Francia e le autorità del Burkina Faso che hanno lasciato i tribunali francesi di gestirlo. ---- Immaginate C'è un militare africano che è stato riconosciuto colpevole di tali atti in Francia ha lasciato la cura della giustizia del suo paese ? ---- La violenta armata e questo non non è la prima volta e certamente l'ultima volta che i soldati francesi sono accusati di violenza ...


(it) usi-ait - Lucca: REPORT GIORNATA DI MOBILITAZIONE CONTRO IL G7 A LUCCA, il 10 APRILE
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Apr 28 07:05:31 GMT 2017

Contro l'ennesimo vertice dei governanti di 7 di alcune delle grandi potenze che affamano e opprimono il mondo, almeno 600 persone sono scese in piazza a Lucca il 10 aprile, rispondendo all'appello della coalizione "Toscana contro il G7". ---- La questura di Lucca aveva vietato di manifestare all'interno delle mura storiche dell'antica città toscana ed è quasi superfluo dire che la piccola città toscana era letteralmente militarizzata come mai lo è stata. ---- Le porte della città erano presidiate da centinaia di celerini e carabinieri pronti a intervenire contro chiunque avesse voluto in qualche modo mettere in discussione il divieto. ---- Come Coordinamento Anarchico e Libertario Firenze abbiamo aderito alla manifestazione di Lucca e insieme ad alcuni compagni anarchici, e/o aderenti all'USI di Pisa, Firenze e Lucca, abbiamo dato vita ad una visibile presenza dentro al ...


(it) germinalts: Appuntamenti dal 25 aprile al 1 maggio
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Apr 28 07:05:16 GMT 2017

Presenza fuori dalla risiera con diffusione del nuovo numero di Germinal e altro materiale informativo. Per le altre iniziative in regione e non solo: http://www.umanitanova.org/event/25-aprile-di-lotta/ ---- 27 aprile ---- Giornata sul tema dell'educazione promossa da Nonunadimeno di Trieste e dal Cesp. Alla mattina convegno di studi e al pomeriggio presidio: ---- L'EDUCAZIONE FA LA DIFFERENZA: ---- PREVENIRE LE VIOLENZE DI GENERE A SCUOLA ---- Piazza S. Antonio Nuovo - Trieste ore 16.00 -18.00 Laboratori sulle pratiche educative ---- per prevenire le violenze di genere #Le differenze in GIOCO# ---- 1 maggio ---- Partecipazione allo spezzone promosso da Nonunadimeno di Trieste, diffusione del nuovo numero di Germinal e Umanità nova e banchetto a fine corteo in piazza unità. Ritrovo ore 8 in campo san giacomo. Nel ...


(it) alternativa libertaria fdca: Attacco aereo turco sui Curdi Yezîdî e sui villaggi in Rojava
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Apr 28 07:05:00 GMT 2017

Gli aerei turchi hanno bombardato Sengal (Sinjar-Iraq/Kurdistan) and Dêrik (Karaçokê-Rojava/Kurdistan). ---- Secondo le ultime informazioni, 26 aerei turchi hanno bombardato Amud e Geliyê Kersê nel Sengal/Sinjar. Il bombardamento è ancora in corso. Si è appreso che prima delle operazioni aeree, le comunicazioni erano state del tutto interrotte a Dêrik e nelle aree circostanti. ---- Molti civili e combattenti curdi risultano uccisi e feriti. ---- La scorsa notte, aerei turchi hanno bombardato Radio Dengê Roajva e ÇIRA-FM come pure i quartieri generali della YPG a Karaçokê nei pressi della città di Dêrik. In relazione all'attacco, il generale delle YPG ha rilasciato un comunicato in cui chiama il popolo del Rojava alla resistenza. Il comunicato delle YPG dice: "Martedì 25 aprile, alle 2.00, aerei turchi hanno lanciato un attacco intensivo sul ...


(it) alternativa libertaria fdca: Passi di Antifascismo. Una marcia Resistente a Correggio
a-infos-it@ainfos.ca
Thu Apr 27 08:27:46 GMT 2017

Il 25 aprile all'interno della festa della liberazione di Correggio, una marcia antifascista che parte alle ore 16 dal parco Urbano ---- Una camminata sui luoghi della resistenza, della deportazione e del riscatto dal fascismo che arriverà in centro storico, per poi ritornare nel parco.
Letture, canzoni con i VIOLENTI PIOVASCHI e la musica dell' ORCHESTRINA INSTABILE di Casa Bettola.
Per dire forte NO A TUTTI I FASCISMI.
Organizzato da Rete Spartaco e Anpi Correggio
http://alternativalibertaria.fdca.it/wpAL/blog/2017/04/23/passi-di-antifascismo-una-marcia-resistente-a-correggio/
...



(it) usi-ait: Primo Maggio a Parma
a-infos-it@ainfos.ca
Thu Apr 27 08:27:25 GMT 2017

Anche quest'anno si terrà il primo maggio libertario a Parma (DECIMA EDIZIONE).
Appuntamento h 10 p.le Salvo D'Acquisto (zona barriera Saffi); corteo, poi dalle 12 pranzo popolare, dj set e quant'altro al Parco Pellegrini (sempre zona barriera Saffi).
In caso di maltempo, si terrà la festa in casa cantoniera occupata, via Mantova.
partecipate tutti!

USI-AIT PARMA

http://www.usi-ait.org/index.php/appuntamenti/63-romagna/1355-primo-maggio-a-parma
...



(it) France, Alternative Libertaire AL - Un comunista libertaria in YPG # 02: raggiungere Rojava, un gioco da ragazzi? (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Thu Apr 27 08:27:16 GMT 2017

"Da parte mia avevo fatto una montagna di questa azienda. Ero convinto la metà nel mio cuore che non avevo mai fare." ---- Alternative Libertaire riprodotto inserzioni blog Kurdistan-autogestion-Revolution , diario di viaggio di un compagno impegnato nella YPG. ---- Nel corso delle settimane, si rifletterà la vita nelle discussioni che combattono milizie che conducono ad esso e sperimentare la confederalismo democratica nelle zone liberate. ---- YPG accademia di formazione per i volontari stranieri, Canton Cizîrê, 12 aprile 2017 ---- Oggi un biglietto piuttosto succinta ! Da un lato perché non volevo dare troppi dettagli sul percorso e di frontiera da volontari stranieri. In secondo luogo, perché l'esperienza è già stata ampiamente descritta dal compagno rispondendo l'appellativo di visconte Valnoir. ...


(it) alternativa libertaria fdca: 25 aprile 2017: per sempre in lotta - per sempre in resistenza
a-infos-it@ainfos.ca
Wed Apr 26 07:53:36 GMT 2017

Antifascisti, perché nel ricordo di coloro che morirono sui monti per combattere il regime nazi-fascista, continuiamo la loro lotta oggi. ---- Antifascisti perché il fascismo si nasconde dietro il capitalismo più sfrenato, nelle barbarie dei morti sul lavoro, nella repressione sistematica di chi lotta per maggiori diritti e per la libertà, nell'omologazione di massa attraverso il consumo estremo e folle che rende ciechi di fronte ai bisogni e svuota le coscienze. ---- Il fascismo sono le politiche sulla sicurezza, basate su paure false indotte dai mass-media servi del potere e sulla crisi economica reale, che hanno trovato negli immigrati il capro espiatorio di tutti i mali della società. ---- Il fascismo oggi ha il viso di un imprenditore senza scrupoli, di giovani esaltati che vorrebbero riaprire i campi di sterminio per immigrati, di una ...


(it) usi-ait - CNT: una vittoria importante -- TRIONFO CNT-SECE -- Un record eccellente!
a-infos-it@ainfos.ca
Wed Apr 26 07:53:29 GMT 2017

I lavoratori della sezione sindacale della CNT presso la SECE hanno ottenuto un enorme risarcimento di 100.000 euro ognuno e la riassunzione nei loro posti di lavoro dopo il licenziamento da questa ditta, fornitrice di servizi energetici a molti Comuni spagnoli. ---- Questo è il risultato di tre anni di lotta, durante i quali i compagni si sono opposti all'azienda con l'appoggio del sindacato; si tratta del più grande risarcimento nella storia delle relazioni sindacali in Spagna ed è un castigo esemplare per questa ditta, che ripetutamente ha violato i diritti dei lavoratori e sentenze precedenti. ---- Questa notizia non è importante solo dal punto di vista sindacale, ma getta una nuova luce sui nuovi partiti di sinistra (se così possiamo chiamarli), come Podemos, che si sono rifiutati di prestare ascolto alle lamentele dei lavoratori e hanno continuato a fare ...


@

ultimi aggiornamenti: Fri Apr 28 09:05:50 2017