A - I n f o s

notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici
Le notizie in tutte le lingue
Gli ultimi 30 messaggi (Homepage) Messaggi degli ultimi 2 settimane Gli archivi di A-Infos

Gli ultimi 100 messaggi, divisi per lingua
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021


A-INFOS VISION

ISCRIVITI!
ad A-Infos-It, il notiziario italiano


Oppure


Discover all the other OPTIONS
notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici

Ci siamo dati un compito:
essere gli scrivani del popolo.
Sul lato opposto della storia,
la storia è cominciata.
Ed avrà nuovi autori.
La storia morde.
E noi anche.


Scoprite le OPZIONI a disposizione.Le news list sono divise per lingua, per progetti e per modalità di distribuzione.
Provate Mailman il centro e-mail automatico di A-Infos...

Il nostro contributo alla lotta per una società libera è di distribuire notizie ed articoli in diverse lingue, e riguardanti una vasta gamma di situazioni.
Si va dalle lotte sul lavoro a quelle per l'ambiente e contro l'imperialismo; dalla battaglia contro il razzismo, a quelle contro il sessismo e l'omofobia.

lots of work to do

A-INFOS-ORG

I servizi di news di A-Infos sono democraticamente autogestiti da un collettivo di gestione internazionale. Ecco come partecipare. Invitiamo a partecipare soprattutto le donne, chi non parla l'inglese, chi non vive in Europa né in America. Queste sono le regole che ci siamo dati [alcune solo in inglese].

A-INFOS VISION

La coordinazione del Progetto A-infos è gestita da una collettiva di attivisti rivoluzionari antiautoritari e anticapitalisti, coinvolti con la lotta di classe, che considerano la stessa una lotta sociale totale.

Queste persone si autodefiniscono anarchici sociali rivoluzionari di classe, anarco-comunisti, comunisti libertari ed altri che hanno opinioni simili a questi, ma adoperano altre "etichette".

A-infos è gestito da persone che considerano l'anarchismo una teoria sociale, e che un ordine sociale nuovo senza classi si può avere soltanto tramite la rivoluzione. Questa rivoluzione può avverarsi soltanto con la rivolta della maggior parte della classe operaia.

In particolare, l'anarchismo che noi intendiamo e promuoviamo è quello dei martiri di Haymarket, nonché quello degli espulsi da Karl Marx dalla prima internazionale per aver criticato il suo autoritarismo ed il degrado elitista ed avanguardista delle masse della classe operaia.

Non sosteniamo quel tipo di anarchismo che è proposto da alcuni pseudomodernisti e pseudorivoluzionari, i quali considerano l'attività simbolica un sostituto per la lotta di massa, né sosteniamo l'anarchismo degli "umanisti" che ritengono che altri compiti siano ugualmente o addirittura più importante della lotta rivoluzionaria per l'abolizione del sistema capitalista. Il lavoro di A-infos non è ispirato da motivi egoisti o egocentrici, dall'individualismo, dal primitivismo, dal "capitalismo libero senza lo stato" o anche uno stato senza il capitalismo libero - che si oppone all'ordine attuale capitalista senza però proporre un modello di un moderno ordine sociale di libertà, eguaglianza e solidarietà.

L'uso di un'etichetta anarchica non è una garanzia per la distribuzione di testi da parte di A-infos.

Nell'ambito della lotta per una società libera, noi diffondiamo notizie e articoli in diverse lingue, che trattano di una vasta gamma di situazioni di lotta, tra cui le lotte per il lavoro e l'ambiente nonché le lotte contro il razzismo, la discriminazione sessuale e l'omofobia. A-infos diffonde anche notizie sulle lotte anticolonialiste dei popoli indigeni contro i colonizzatori, la marginalizzazione e per il lavoro, nonché notizie sulle lotte antinazionaliste ed antiregionalseparatiste poiché i lavoratori non hanno paese, ma l'intero mondo...

A-infos è un'agenzia di stampa specializzata al servizio (come meglio intendiamo noi) del movimento rivoluzionario degli attivisti anti-capitalisti che si battono nelle diverse lotte sociali contro la classe capitalista ed il suo sistema sociale.

A-infos non è un servizio aperto e "liberale" che diffonde qualsiasi cosa che piace a "noi" - non è Indymedia. E' anzitutto uno strumento di diffusione gratis di informazione da e riguardanti gruppi anarchici (ed altri rivoluzionari antiautoritari) che sono coinvolti nella lotta.

I lavoratori ad A-infos non si credono di avere il diritto di scegliere chi, sul campo anarcosociale, è un vero anarchico e chi non lo è. Ciononostante, dato che le risorse sono limitate, abbiamo il diritto ed il dovere di scegliere autonomamente che cosa diffondere ossia, decidiamo quali sono i migliori contributi e collaboratori. La libertà di associazione sulla quale si basa il collettivo A-infos significa nulla se non esiste la libertà di non associarsi, se così scelgono i lavoratori.

Esiste un ruolo per A-infos nel movimento anarchico mondiale. L'informazione è una forza. A-infos aiuta nello svilupparsi di un senso di movimento mondiale. Fino ad un certo punto, A-infos è anche uno dei pochi strumenti organizzativi internazionali del movimento, ma per tenere questo ruolo, deve rimanere strumento al servizio del movimento e non un servizio di informazione per chiunque.

A-infos non è soltanto uno strumento interno del movimento. Come l'Anarchist FAQ, è anche un mezzo per presentare il movimento ad un pubblico più grande e ad una nuova generazione, e per metterli al corrente con gli aspetti internazionali del movimento.

A-infos è un'agenzia autonoma di stampa anarchica non al servizio di nessun movimento "sociale". La partecipazione di anarchici auotproclamati (o veri) non è una garanzia di un eventuale diffusione di contributi. Neanche la nostra simpatia per certi movimenti garantisce la diffusione delle loro notizie. Così, A-infos diffonde le notizie ed articoli di analisi che i suoi lavoratori vogliono condividere con la comunità mondiale degli attivisti non-autoritari - principalmente notizie dai rivoluzionari collettivi antiautoritari e relazioni sull'azione diretta di lotta sociale sia degli attivisti sia della gente comune nella loro vita quotidiana.

Chi non è soddisfatto con i servizi che forniamo, è libero di usufruire di altri servizi o di costruire il proprio servizio.

A-infos è uno strumento del movimento per l'organizzazione, per la propaganda e per l'informazione. Non è semplicemente una serie di "notizie dagli anarchici, riguardante gli anarchici o di interessa agli anarchici".

Search ainfos with Google.com

... servi dei servi dei ...


Ultime notizie:

(it) Comunisti Anarchici e Libertari in Cgil N. 55: militantianarchici in Cgil, Augusto Castrucci
a-infos-it@ainfos.ca
Wed Apr 14 07:59:03 GMT 2021

Castrucci nasce a Pisa il 1° gennaio del 1872 e da giovanissimo, dopo la scuola di arti e mestieri, inizia a lavorare come apprendista tipografo ed entra in contatto con ambienti libertari divenendo ben presto un attivo militante anarchico. Nel 1893 risulta idoneo in un concorso per la scuola allievi fuochisti e viene assunto in ferrovia, a Milano, come "Fuochista" sulle locomotive. Le sue idee anarchiche, l'attività rivendicativa ben presto iniziata, e la sua azione tesa ad unire i ferrovieri in un solo sindacato anziché nelle esistenti organizzazioni professionali, lo portano a subire vari trasferimenti, ma dimostrando una grande competenza professionale riesce infine a diventare
...



(it) Canada, Collectif Emma Goldman -[Libro] Omaggio al Rojava: I combattenti internazionalisti testimoniano (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Wed Apr 14 07:55:00 GMT 2021

L'anno 2021 segna il decimo anniversario della guerra civile in Siria. La desolazione di un decennio di combattimenti ha sfollato milioni di persone e creato una grave crisi di rifugiati a livello internazionale. Se i canali di notizie hanno evidenziato la barbarie senza nome del regime siriano e dei combattenti Daesh, hanno in gran parte omesso di menzionare la resistenza dei curdi in Rojava. Ovviamente hanno anche oscurato la rivoluzione in Rojava, " una delle cui fondamenta è la coesistenza di religioni ed etnie diverse sullo stesso territorio (ÇEKDAR, p. 81)" e che rappresenta " un certo tipo di anarchismo. Messo in pratica (ÇÎYA, p.101) ".
Mentre è vero che l' aviazione americana ha bombardato le posizioni Daesh, è sul ...



(it) anarkismo.net: Per sostenere le mobilitazioni di OENGE - dalla Federazione anarchica (ca, de, en, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Wed Apr 14 07:54:25 GMT 2021

Con il suo annuncio, OENGE chiede mobilitazioni a livello nazionale agli ingressi di ospedali e centri sanitari nelle ore mattutine di mercoledì 7/4, Giornata mondiale della salute, mentre lo stesso giorno alle 16:00 convoca una manifestazione centrale di protesta davanti al Ministero della salute ad Atena. Come Federazione Anarchica, sosteniamo l'appello e le mobilitazioni previste di OENGE per il rafforzamento e la schermatura immediati e sostanziali del sistema sanitario pubblico e la soddisfazione delle richieste dei medici, degli operatori sanitari e dei dipendenti degli ospedali. ---- Appello a sostegno delle mobilitazioni pan-elleniche di OENGE in occasione della Giornata mondiale della salute (7/4) ...


(it) France, UCL - Sul territorio, insieme per il tempo di lavoro! (ca, de, en, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Wed Apr 14 07:53:39 GMT 2021

Nantes, Parigi, Tolosa, Lorient, Saint-Etienne... Nelle ultime settimane gli scioperi sono nettamente accelerati tra i lavoratori territoriali, in tutto il Paese. In comune, l'aumento dell'orario di lavoro. Ora è il momento di creare legami, coordinare e scioperare insieme, per imporre un'altra società. ---- Lo scorso autunno, gli agenti di Saint-Denis (93) hanno aperto la palla con un duro conflitto. ---- Ma da allora, la rabbia è aumentata in molte comunità. Nantes, Parigi, Lorient, Ivry, Toulouse, Pantin, Vitry, Créteil, Saint-Nazaire, Carpentras, Grande-Synthe, Besançon, Champigny, Allonnes, Athis-Mons, Rouen, Villeneuve-d'Ascq... La tensione è in aumento tra i "first of corvée"e riflette una generale stanchezza sentita nel settore pubblico come nel privato. ...


(it) France, UCL AL #314 - Edito, Non abbiamo più tempo (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Wed Apr 14 07:53:23 GMT 2021

Non abbiamo più tempo per dirti perché non dovremmo violentare donne, bambini o chiunque altro. Non vogliamo più spiegarti perché il nostro lavoro vale quanto il tuo. ---- Non dobbiamo dire che non siamo fragili, perché non c'è niente di più forte di una donna che si è ricostruita dopo che gli uomini l'hanno distrutta. Sopravviviamo in un mondo tagliato per te, con salari più bassi, aggressioni, molestie, umiliazioni. ---- Non vogliamo briciole, chiediamo ciò che avrebbe dovuto essere acquisito per molto tempo: il diritto alla contraccezione, all'aborto, un mondo senza stupro, né sessista e violenza sessuale, senza violenza domestica, senza molestie, senza violenza ostetrica o medica . Chiediamo il tuo silenzio sulle nostre scelte di abbigliamento, sesso, amore ... ...


(it) cub.it: Protesta lavoratori nelle due Costiere: tutti in piazza sabato 10 aprile
a-infos-it@ainfos.ca
Tue Apr 13 07:01:05 GMT 2021

con la Flaica CUB: CORONAVIRUS, TURISMO: STAGIONALI CAMPANIA DOMANI IN PIAZZA --- Pubblicato: 08 Aprile 2021 --- Rassegna stampa F.L.A.I.C.A.Uniti Cub - Commercio & Servizi ---- COVID: STAGIONALI TURISMO IN PIAZZA AD AMALFI, CAPRI, ISCHIA E SORRENTO ---- Napoli, 10 apr. (Adnkronos) - Da Amalfi a Sorrento, da Ischia a Capri: le due Costiere e le isole, luoghi simbolo del turismo in Campania, sono questa mattina teatro delle manifestazioni di protesta dei lavoratori stagionali organizzate da Anls-Flaica Cub. Alla vigilia di una nuova stagione turistica inevitabilmente condizionata dalla pandemia da Covid-19, che già ha inciso pesantemente sul settore nel 2020, gli stagionali intendono richiamare l'attenzione sulle condizioni della categoria che lamenta "la completa esclusione ...


(it) France, UCL AL #314 - Internazionale, Femministe di tutto il mondo, pronte per la battaglia (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Tue Apr 13 07:00:36 GMT 2021

Il movimento femminista è oggi uno dei primi pesi e contrappesi al mondo. Quando le donne si alzano, tutte le persone avanzano. Il femminismo non può essere concepito come una forza racchiusa da confini, ma come un'onda di marea che travolge tutte le dominazioni ancorate in ogni paese. Le recenti vittorie e lotte del movimento femminile in Argentina e Polonia sono solo un assaggio di questo meccanismo. ---- L'8 marzo 2020, uno striscione gigante di Historicas è stato schierato dai manifestanti a Santiago del Cile. Qualche mese prima, un inno sviluppato da queste donne in difficoltà è stato adottato in tutto il mondo: "Ilpatriarcato è un giudice che ci giudica alla nascita. E la nostra punizione è la violenza che tu non vedi..." . ...


(it) cnt ait albacete:[Editoriale]Ora più che mai, è tempo di organizzarsi! (ca, de, en, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Tue Apr 13 06:56:25 GMT 2021

Ancora una volta, il nostro quotidiano Fragua Social non può rifiutare il suo incontro obbligato con l'opinione pubblica, al fine di adempiere alla sua funzione di abnegazione: servire come portavoce della Confederazione Regionale CNT-AIT di Levante e di tutti i suoi sindacati. Un portavoce che compirà 5 anni da quando è uscito il suo primo numero in questa nuova era e che ha riportato tante notizie e informazioni emerse nella nostra regione. ---- Con tutto ciò, il 20 giugno 2020 si è tenuta a Elda una Riunione Plenaria Regionale della CNT-AIT, dove, tra l'altro, è stata approvata l'entrata dell'Unione dei Mestieri Vari di Murcia della CNT-AIT. Accordo con il quale è cresciuto il Levante Regional del CNT-AIT nella regione di Murcia, insieme all'unione di Cartagena, e ai suoi ...


(it) U.S.I. Arti e Mestieri A.I.T. -- La rabbia che cresce
a-infos-it@ainfos.ca
Tue Apr 13 06:56:08 GMT 2021

Non sarà una data che fa da spartiacque, di quelle che segnano il confine tra un periodo di rassegnazione e quello della sollevazione generale. Tuttavia, la giornata di oggi, 6 aprile, da l'idea del vento in arrivo, un caldo di libeccio carico di tempesta. L'A1 sbarrata in Campania, strade bloccate a Milano, Foggia, Imperia, infine tafferugli a Roma sotto il Parlamento. ---- Se i dominanti sono avvertiti, sono avvisate tutte le forze ribelli. Non basta alzare le vele in ordine sparso, occorre organizzare una flotta compatta che abbia una rotta e un comando generale. La storia sta ricominciando a correre, e noi si deve correre con essa, senza tuttavia perdere la bussola, riducendo al minimo gli errori. Due sono i pericoli che, come sempre in questi casi, occorre evitare: le fughe ...


(it) France, UCL - Occupazione dei luoghi di spettacolo, fino al ritiro della riforma dell'assicurazione contro la disoccupazione (ca, de, en, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Tue Apr 13 06:55:45 GMT 2021

Da diverse settimane ormai, i lavoratori della cultura sono in azione e occupano più di 100 luoghi di spettacolo. Queste occupazioni hanno permesso di discutere ampiamente il posto della cultura nella nostra società, andando oltre la sola questione della riapertura di teatri e musei. ---- Ciò che mobilita per primo gli occupanti è la questione del loro salario e delle loro condizioni di vita e di lavoro. Preservare questi significa infatti prolungare l '"anno bianco" del regime intermittente (vale a dire i loro diritti a ricevere un risarcimento nonostante l'incapacità di lavorare) e investire massicciamente nella cultura.
Ricordiamo che quest'ultimo aveva già subito diverse cure di austerità negli ultimi anni, con ritiri dalla maggior parte delle autorità locali. Più in ...



@

ultimi aggiornamenti: Wed Apr 14 09:59:04 2021