A - I n f o s

notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici
Le notizie in tutte le lingue
Gli ultimi 30 messaggi (Homepage) Messaggi degli ultimi 2 settimane Gli archivi di A-Infos

Gli ultimi 100 messaggi, divisi per lingua
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017


A-INFOS VISION

ISCRIVITI!
ad A-Infos-It, il notiziario italiano


Oppure


Discover all the other OPTIONS
notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici

Ci siamo dati un compito:
essere gli scrivani del popolo.
Sul lato opposto della storia,
la storia è cominciata.
Ed avrà nuovi autori.
La storia morde.
E noi anche.


Scoprite le OPZIONI a disposizione.Le news list sono divise per lingua, per progetti e per modalità di distribuzione.
Provate Mailman il centro e-mail automatico di A-Infos...

Il nostro contributo alla lotta per una società libera è di distribuire notizie ed articoli in diverse lingue, e riguardanti una vasta gamma di situazioni.
Si va dalle lotte sul lavoro a quelle per l'ambiente e contro l'imperialismo; dalla battaglia contro il razzismo, a quelle contro il sessismo e l'omofobia.

lots of work to do

A-INFOS-ORG

I servizi di news di A-Infos sono democraticamente autogestiti da un collettivo di gestione internazionale. Ecco come partecipare. Invitiamo a partecipare soprattutto le donne, chi non parla l'inglese, chi non vive in Europa né in America. Queste sono le regole che ci siamo dati [alcune solo in inglese].

A-INFOS VISION

La coordinazione del Progetto A-infos è gestita da una collettiva di attivisti rivoluzionari antiautoritari e anticapitalisti, coinvolti con la lotta di classe, che considerano la stessa una lotta sociale totale.

Queste persone si autodefiniscono anarchici sociali rivoluzionari di classe, anarco-comunisti, comunisti libertari ed altri che hanno opinioni simili a questi, ma adoperano altre "etichette".

A-infos è gestito da persone che considerano l'anarchismo una teoria sociale, e che un ordine sociale nuovo senza classi si può avere soltanto tramite la rivoluzione. Questa rivoluzione può avverarsi soltanto con la rivolta della maggior parte della classe operaia.

In particolare, l'anarchismo che noi intendiamo e promuoviamo è quello dei martiri di Haymarket, nonché quello degli espulsi da Karl Marx dalla prima internazionale per aver criticato il suo autoritarismo ed il degrado elitista ed avanguardista delle masse della classe operaia.

Non sosteniamo quel tipo di anarchismo che è proposto da alcuni pseudomodernisti e pseudorivoluzionari, i quali considerano l'attività simbolica un sostituto per la lotta di massa, né sosteniamo l'anarchismo degli "umanisti" che ritengono che altri compiti siano ugualmente o addirittura più importante della lotta rivoluzionaria per l'abolizione del sistema capitalista. Il lavoro di A-infos non è ispirato da motivi egoisti o egocentrici, dall'individualismo, dal primitivismo, dal "capitalismo libero senza lo stato" o anche uno stato senza il capitalismo libero - che si oppone all'ordine attuale capitalista senza però proporre un modello di un moderno ordine sociale di libertà, eguaglianza e solidarietà.

L'uso di un'etichetta anarchica non è una garanzia per la distribuzione di testi da parte di A-infos.

Nell'ambito della lotta per una società libera, noi diffondiamo notizie e articoli in diverse lingue, che trattano di una vasta gamma di situazioni di lotta, tra cui le lotte per il lavoro e l'ambiente nonché le lotte contro il razzismo, la discriminazione sessuale e l'omofobia. A-infos diffonde anche notizie sulle lotte anticolonialiste dei popoli indigeni contro i colonizzatori, la marginalizzazione e per il lavoro, nonché notizie sulle lotte antinazionaliste ed antiregionalseparatiste poiché i lavoratori non hanno paese, ma l'intero mondo...

A-infos è un'agenzia di stampa specializzata al servizio (come meglio intendiamo noi) del movimento rivoluzionario degli attivisti anti-capitalisti che si battono nelle diverse lotte sociali contro la classe capitalista ed il suo sistema sociale.

A-infos non è un servizio aperto e "liberale" che diffonde qualsiasi cosa che piace a "noi" - non è Indymedia. E' anzitutto uno strumento di diffusione gratis di informazione da e riguardanti gruppi anarchici (ed altri rivoluzionari antiautoritari) che sono coinvolti nella lotta.

I lavoratori ad A-infos non si credono di avere il diritto di scegliere chi, sul campo anarcosociale, è un vero anarchico e chi non lo è. Ciononostante, dato che le risorse sono limitate, abbiamo il diritto ed il dovere di scegliere autonomamente che cosa diffondere ossia, decidiamo quali sono i migliori contributi e collaboratori. La libertà di associazione sulla quale si basa il collettivo A-infos significa nulla se non esiste la libertà di non associarsi, se così scelgono i lavoratori.

Esiste un ruolo per A-infos nel movimento anarchico mondiale. L'informazione è una forza. A-infos aiuta nello svilupparsi di un senso di movimento mondiale. Fino ad un certo punto, A-infos è anche uno dei pochi strumenti organizzativi internazionali del movimento, ma per tenere questo ruolo, deve rimanere strumento al servizio del movimento e non un servizio di informazione per chiunque.

A-infos non è soltanto uno strumento interno del movimento. Come l'Anarchist FAQ, è anche un mezzo per presentare il movimento ad un pubblico più grande e ad una nuova generazione, e per metterli al corrente con gli aspetti internazionali del movimento.

A-infos è un'agenzia autonoma di stampa anarchica non al servizio di nessun movimento "sociale". La partecipazione di anarchici auotproclamati (o veri) non è una garanzia di un eventuale diffusione di contributi. Neanche la nostra simpatia per certi movimenti garantisce la diffusione delle loro notizie. Così, A-infos diffonde le notizie ed articoli di analisi che i suoi lavoratori vogliono condividere con la comunità mondiale degli attivisti non-autoritari - principalmente notizie dai rivoluzionari collettivi antiautoritari e relazioni sull'azione diretta di lotta sociale sia degli attivisti sia della gente comune nella loro vita quotidiana.

Chi non è soddisfatto con i servizi che forniamo, è libero di usufruire di altri servizi o di costruire il proprio servizio.

A-infos è uno strumento del movimento per l'organizzazione, per la propaganda e per l'informazione. Non è semplicemente una serie di "notizie dagli anarchici, riguardante gli anarchici o di interessa agli anarchici".

Search ainfos with Google.com

... servi dei servi dei ...


Ultime notizie:

(it) France, Alternative Libertaire AL - Clash novembre, 16 novembre, ancora contro la selezione ! da segreteria giovanile (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Sun Nov 19 06:22:21 GMT 2017

Lunedì 30 ottobre il Primo Ministro ei Ministri dell'Istruzione e dell'Istruzione Nazionale hanno presentato il loro " piano degli studenti ". Non sorprende che metta la selezione all'entrata del collegio. ---- Pianta Vidal: sempre la selezione, sempre no ! ---- Il governo di Macron è direttamente attaccato: con la selezione, il baccalaureato non sarà sufficiente per tornare all'università ! È comunque un diritto della gioventù scolastica acquisita dal 1968, perdere sarebbe un grande ritiro sociale. Il governo sostiene di aver sostituito i " requisiti " con " aspettative ", ma la logica di selezione è ancora lì ! Anche se questo piano è presentato come favorevole per il futuro della futur.es étudiant.es è in realtà ancora una volta una selezione drastica che sarà stabilito, con priorità per gradi, scuole, étudiant.es L'ingresso nell'istruzione ...


(it) France, Alternative Libertaire AL Novembre - Diritto di risposta: sul collegio sociale anteriore (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Sun Nov 19 06:21:26 GMT 2017

Laurent Degousée, attivista del Sud-Commerce, ha voluto reagire ai testi pubblicati in AL da luglio-agosto e ottobre sul fronte sociale, di cui è membro. ---- In una funzione pubblicata nella tua rivista il mese scorso intitolato " Che cosa è il fronte sociale ? La tua organizzazione esprime le sue differenze con il nostro collettivo. Anche se, senza tornare al rapporto tra Proudhon e Marx riassunto nel recente film dedicato a lui, il diritto alla critica e alla controversia sono fondamentali nel movimento del lavoro, si dice che dobbiamo fare qui una strana ossessione quando, nel tuo numero di quest'estate, gli articoli riguardanti il rientro sociale e l'ultimo congresso di Solidaires non erano già molto amichevoli per quanto riguarda la sua azione.
Possiamo descrivere come una bolla di media o anche un piccolo gruppo, un movimento che ...



(it) alternativa libertaria fdca: Genova: Incontro europeo delle organizzazioni comunist anarchiche/libertarie.
a-infos-it@ainfos.ca
Sun Nov 19 06:21:13 GMT 2017

sabato 18 novembre 2017 - Spazio Libero Utopia via Ronchi Genova Multedo ---- Ore 18 - Presentazione delle situazioni nazionali e discussione. ---- Con la presenza di Alternative Libertaire - Francia; Workers Solidarity Movement - Irlanda; Organisation Socialiste Libertaire - Svizzera; Federasiwn Anarchaidd Cymru - Galles; Embat - Catalunia ---- Ore 20 - CENA: MINESTRONE ALLA GENOVESE. ---- ORE 22 - "Bresci chi?!" (Teatro degli zingari) ---- A Milano nel maggio del 1898 l'esercito sparò sulla folla che da giorni protestava contro l'aumento dei prezzi, la mancanza di lavoro che spingeva ad emigrare e la mancanza di diritti civili e politici. In quelle giornate di maggio si contarono più di cento morti. La notizia arrivò a Patterson, negli Stati Uniti, dove si erano trasferiti molti emigranti italiani per lavorare nelle fabbriche tessili. Due anni dopo, un operaio ...


(it) anarkismo.net: Il movimento anticapitalista nella Repubblica Catalana by Aitor Tarradellas - Embat (ca, en, gr)
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Nov 18 08:52:33 GMT 2017

Un articolo introduttivo sulla situazione in Catalogna e sulla posizione di alcuni anarchici catalani. ---- Se in Spagna alcuni nostri compagni non riescono a comprendere la complessità della nostra posizione, figuriamoci a livello mondiale. L'articolo che segue cerca di spiegare la posizione di diversi anticapitalisti catalani che sono a favore della Repubblica Catalana. ---- In quanto militante di Embat, una organizzazione politica catalana che lavora per l'anarchismo sociale, le mie posizioni riflettono quelle della mia organizzazione. Alcuni dettagli non saranno condivisi da alcuni anarchici o dal movimento indipendentista di sinistra (Arran, Endavant, CUP...), tuttavia, per quello che vedo e che sento, ci sono non poche convergenze. ---- Vedo che c'è tanta ignoranza sulla partecipazione dei movimenti sociali nel processo catalano ed ogni questione viene ridotta ...


(it) usi-ait: Nord Toscana: servizi sociali -- Cinque buone ragioni per andarsene
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Nov 18 08:52:18 GMT 2017

Carrara ha cinque motivi per uscire dalla convenzione con la asl sull'esercizio delle funzioni di integrazione socio-sanitaria. ---- 1)La somma che il comune trasferisce alla asl è pagata dalle tasse di chi lavora e ha lavorato in città. Meglio non entri in un bilancio regionale, ma resti all'ente più vicino e controllabile: il comune. ---- 2) Ricordate il buco di bilancio della asl di Massa e Carrara? Dalla sera alla mattina si scoprì un debito di milioni di euro. Dove sono? Chi è responsabile? ---- 3) L'ufficio della asl che gestisce i soldi trasferiti da Carrara è organizzato con personale del comune di Massa ed una consigliera comunale di Massa (PD) nonché dipendente asl, che gestiscono buona parte dei soldi di Carrara e rapporti coi carraresi. Carrara perde un altro pezzo di ricchezza. ---- 4) E' importante consolidare la s.p.a. Apuafarma, che è un ...


(it) France, Alternative Libertaire AL - scontro, Organizzatevi ! da segreteria giovanile (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Nov 18 08:52:11 GMT 2017

"Mangerai quando sei competitivo". Mentre i più ricchi, grandi capi, azionisti e finanziatori non hanno mai beneficiato di tanti regimi fiscali e leggi a loro favore, il governo continua a rendere precari i più deboli e la distruzione dei servizi pubblici. ---- Attacchi sui nostri diritti ---- Questo caso è particolarmente violento nelle facoltà e nelle scuole superiori poiché ogni anno sono milioni di euro che lo Stato li ritira. Molte scuole superiori non possono più fornire un'educazione di qualità a causa della mancanza di personale e delle insicurezze. Le università stanno lanciando una sconvolgente selezione nel Master, e il prossimo anno il baccalaureato non sarà più sufficiente a garantire l'accesso all'università. I giovani non devono pagare la mancanza di risorse che lo Stato dà alle scuole superiori e alle università, mentre la ricchezza è prodotta in ...


(it) France, Alternative Libertaire AL Novembre - Contrari riforme: dopo le prescrizioni, l'Unédic nel mirino (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Nov 18 08:51:52 GMT 2017

Il movimento contro le ordinanze ha mostrato la difficoltà attuale per costruire le convergenze. Tuttavia, avremo bisogno di più che mai contro gli attacchi futuri, che subordineranno le regole dell'assicurazione contro la disoccupazione e della formazione professionale alle esigenze dei datori di lavoro. ---- attivisti sindacali che lucidamente analizzato la difficoltà di colpire i loro colleghi e ampliare la mobilitazione nel 2016 hanno atteso con ansia sequenza aperta da ordini Macron. Non contano sul CFDT, che deve essere misurato come indicato dal suo primo posto nel settore privato. Ma non si aspettavano il tradimento di Mailly, il cui mettere in minoranza nel comitato nazionale di confederazione di FO alla fine di settembre non produce alcun effetto visibile. Quando al FSU aveva chiaramente scommesso sul servizio civile interistituzionale concentrandosi ...


(it) alternativa libertaria fdca: Welfare aziendale - dibattito pubblico
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Nov 17 05:43:58 GMT 2017

VENERDÌ 17 NOVEMBRE 2017 H 20.30 ---- presso la sede del Circolo Libertario Zapata - prefabbrikato Via Pirandello 22 Pordenone ---- Lo stato sociale (Welfare State, letteralmente Stato del Benessere) non esiste più da tempo, anche se il riconoscimento dell'universalità dei diritti in Italia è stato più un obiettivo, una rivendicazione che una realtà consolidata. ---- Basti pensare all'attuale cronica assenza di asili nido e di scuole dell' infanzia in larga parte d'Italia , alla dispersione scolastica, che coinvolge 750000 ragazzi cioè circa un ragazzo su 5, con 5 punti percentuali sopra la media europea, alla drammatica situazione della popolazione anziana che non solo non ha strutture di ricovero né una adeguata assistenza domiciliare, per non parlare della prevenzione sanitaria che è stata più oggetto di convegni che prassi concreta. ...


(it) usi-ait: A Chieti lo sciopero è 27 Ottobre: assenza "ingiustificata"
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Nov 17 05:43:44 GMT 2017

Riscontro stampa: L'Italia è fuori da Il Pasquino 14 novembre 2017 ---- Lo avevamo denunciato: l'esercizio del diritto di sciopero è in pericolo. Come se non bastasse "l'editto" di Del Rio - che 24 ore prima dello sciopero generale del 27 ottobre scorso proclamato rispettando tutte le regole imposte dalla normativa e con ben 3 mesi e mezzo di anticipo ha precettato i lavoratori del comparto trasporto pubblico riducendolo da 24 a 4 ore e sterilizzandolo nei fatti - un altro episodio gravissimo ci è stato segnalato da Chieti. I fatti. ---- 11 lavoratori della Bravo Srl di San Salvo (Chieti) aderendo all'invito di USI-AIT hanno esercitato il proprio diritto soggettivo inalienabile. Diritto - lo ribadiamo con forza - di rango costituzionale e, in quanto tale, tutelato dalla legge: hanno scioperato! ...


(it) France, Alternative Libertaire AL di novembre Content + Editoriale (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Nov 17 05:43:30 GMT 2017

Ordini ; Antipatriarcat ; Dominazione e oppressione ; La violenza contro le donne ; La paura cambierà i lati ; Amandine Gay ; SNCF ; Mondo associativo ; Lavoratori sociali ; Caso del quai de Valmy ; Scop-Ti ; OASL ; Catalogna ; Kurdistan iracheno ; standard alimentari ; Autostrada Lyon-Saint-Etienne ; Film: Il giovane Karl Marx ; Lavoratori a Belfast ---- Editoriale: il silenzio dell'impunità ---- Fuoco: dopo le prescrizioni ---- Controriforma: dopo gli ordini, l'Unédic nel mirino ---- Antipatriarcat ---- Domini: per non opprimere, consapevole della sua privilegi ---- violenza contro le donne denunciano a gran voce per tutto il tempo ---- "La paura sarà passare i lati": un anno dopo la nostra campagna femminista, continuare a lottare ---- Social ---- Intervista con il regista Amandine Gay "per mobilitare, dobbiamo renderci conto che la nostra situazione politica è" ...


@

ultimi aggiornamenti: Sun Nov 19 07:22:24 2017