A - I n f o s

notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici
Le notizie in tutte le lingue
Gli ultimi 30 messaggi (Homepage) Messaggi degli ultimi 2 settimane Gli archivi di A-Infos

Gli ultimi 100 messaggi, divisi per lingua
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009


A-INFOS VISION

ISCRIVITI!
ad A-Infos-It, il notiziario italiano


Oppure


Discover all the other OPTIONS
notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici

Ci siamo dati un compito:
essere gli scrivani del popolo.
Sul lato opposto della storia,
la storia è cominciata.
Ed avrà nuovi autori.
La storia morde.
E noi anche.


Scoprite le OPZIONI a disposizione.Le news list sono divise per lingua, per progetti e per modalità di distribuzione.
Provate Mailman il centro e-mail automatico di A-Infos...

Il nostro contributo alla lotta per una società libera è di distribuire notizie ed articoli in diverse lingue, e riguardanti una vasta gamma di situazioni.
Si va dalle lotte sul lavoro a quelle per l'ambiente e contro l'imperialismo; dalla battaglia contro il razzismo, a quelle contro il sessismo e l'omofobia.

lots of work to do

A-INFOS-ORG

I servizi di news di A-Infos sono democraticamente autogestiti da un collettivo di gestione internazionale. Ecco come partecipare. Invitiamo a partecipare soprattutto le donne, chi non parla l'inglese, chi non vive in Europa né in America. Queste sono le regole che ci siamo dati [alcune solo in inglese].

A-INFOS VISION

La coordinazione del Progetto A-infos è gestita da una collettiva di attivisti rivoluzionari antiautoritari e anticapitalisti, coinvolti con la lotta di classe, che considerano la stessa una lotta sociale totale.

Queste persone si autodefiniscono anarchici sociali rivoluzionari di classe, anarco-comunisti, comunisti libertari ed altri che hanno opinioni simili a questi, ma adoperano altre "etichette".

A-infos è gestito da persone che considerano l'anarchismo una teoria sociale, e che un ordine sociale nuovo senza classi si può avere soltanto tramite la rivoluzione. Questa rivoluzione può avverarsi soltanto con la rivolta della maggior parte della classe operaia.

In particolare, l'anarchismo che noi intendiamo e promuoviamo è quello dei martiri di Haymarket, nonché quello degli espulsi da Karl Marx dalla prima internazionale per aver criticato il suo autoritarismo ed il degrado elitista ed avanguardista delle masse della classe operaia.

Non sosteniamo quel tipo di anarchismo che è proposto da alcuni pseudomodernisti e pseudorivoluzionari, i quali considerano l'attività simbolica un sostituto per la lotta di massa, né sosteniamo l'anarchismo degli "umanisti" che ritengono che altri compiti siano ugualmente o addirittura più importante della lotta rivoluzionaria per l'abolizione del sistema capitalista. Il lavoro di A-infos non è ispirato da motivi egoisti o egocentrici, dall'individualismo, dal primitivismo, dal "capitalismo libero senza lo stato" o anche uno stato senza il capitalismo libero - che si oppone all'ordine attuale capitalista senza però proporre un modello di un moderno ordine sociale di libertà, eguaglianza e solidarietà.

L'uso di un'etichetta anarchica non è una garanzia per la distribuzione di testi da parte di A-infos.

Nell'ambito della lotta per una società libera, noi diffondiamo notizie e articoli in diverse lingue, che trattano di una vasta gamma di situazioni di lotta, tra cui le lotte per il lavoro e l'ambiente nonché le lotte contro il razzismo, la discriminazione sessuale e l'omofobia. A-infos diffonde anche notizie sulle lotte anticolonialiste dei popoli indigeni contro i colonizzatori, la marginalizzazione e per il lavoro, nonché notizie sulle lotte antinazionaliste ed antiregionalseparatiste poiché i lavoratori non hanno paese, ma l'intero mondo...

A-infos è un'agenzia di stampa specializzata al servizio (come meglio intendiamo noi) del movimento rivoluzionario degli attivisti anti-capitalisti che si battono nelle diverse lotte sociali contro la classe capitalista ed il suo sistema sociale.

A-infos non è un servizio aperto e "liberale" che diffonde qualsiasi cosa che piace a "noi" - non è Indymedia. E' anzitutto uno strumento di diffusione gratis di informazione da e riguardanti gruppi anarchici (ed altri rivoluzionari antiautoritari) che sono coinvolti nella lotta.

I lavoratori ad A-infos non si credono di avere il diritto di scegliere chi, sul campo anarcosociale, è un vero anarchico e chi non lo è. Ciononostante, dato che le risorse sono limitate, abbiamo il diritto ed il dovere di scegliere autonomamente che cosa diffondere ossia, decidiamo quali sono i migliori contributi e collaboratori. La libertà di associazione sulla quale si basa il collettivo A-infos significa nulla se non esiste la libertà di non associarsi, se così scelgono i lavoratori.

Esiste un ruolo per A-infos nel movimento anarchico mondiale. L'informazione è una forza. A-infos aiuta nello svilupparsi di un senso di movimento mondiale. Fino ad un certo punto, A-infos è anche uno dei pochi strumenti organizzativi internazionali del movimento, ma per tenere questo ruolo, deve rimanere strumento al servizio del movimento e non un servizio di informazione per chiunque.

A-infos non è soltanto uno strumento interno del movimento. Come l'Anarchist FAQ, è anche un mezzo per presentare il movimento ad un pubblico più grande e ad una nuova generazione, e per metterli al corrente con gli aspetti internazionali del movimento.

A-infos è un'agenzia autonoma di stampa anarchica non al servizio di nessun movimento "sociale". La partecipazione di anarchici auotproclamati (o veri) non è una garanzia di un eventuale diffusione di contributi. Neanche la nostra simpatia per certi movimenti garantisce la diffusione delle loro notizie. Così, A-infos diffonde le notizie ed articoli di analisi che i suoi lavoratori vogliono condividere con la comunità mondiale degli attivisti non-autoritari - principalmente notizie dai rivoluzionari collettivi antiautoritari e relazioni sull'azione diretta di lotta sociale sia degli attivisti sia della gente comune nella loro vita quotidiana.

Chi non è soddisfatto con i servizi che forniamo, è libero di usufruire di altri servizi o di costruire il proprio servizio.

A-infos è uno strumento del movimento per l'organizzazione, per la propaganda e per l'informazione. Non è semplicemente una serie di "notizie dagli anarchici, riguardante gli anarchici o di interessa agli anarchici".

Search ainfos with Google.com

... servi dei servi dei ...


Ultime notizie:

(it) Da USI-LEL di Carrara sulle ex-municipalizzate - NIONE SINDACALE ITALIANA CARRARA - Sezione Italiana dell'Association Internationale des Travailleurs (A.I.T.)
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Aug 29 17:11:00 GMT 2015

Prosegue, annunciato a Ferragosto, il piano di riorganizzazione delle società partecipate dal comune di Carrara. In questa scelta politica la legge di stabilità conta, ma fino ad un certo punto. Negli anni scorsi non ci ripetevano che c'era il blocco delle assunzioni? ---- Che dire delle assunzioni di tre dirigenti comunali? ---- Mazzelli; la compagna socialista, ex-dirigente sindacale Daniela Tommasini; il sessantaquattrenne Tonelli, dirigente al Marmo, già socio della Tc & Tn, assieme all'ex-sindaco Conti e all'architetto Tazzini, società che organizzava eventi all'Internazionale Marmi Macchine come la Festa della birra? C'è da diffidare degli obblighi di legge. ---- Il passaggio da 17 a 5 società è un'operazione politica, senza collegamenti con gli interessi di chi lavora e di chi utilizza i servizi pubblici. Chi lavora nelle ex-municipalizzate, 989 persone, non ...


(it) France, Alternative Libertaire AL (#252) n° spécial - Elezioni spagnole: L'inizio di un ritorno al potere (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Aug 29 17:10:51 GMT 2015

In Spagna il movimento degli indignados ereditato gestito fino urne in comunale e regionale. Se questa vittoria elettorale è una conseguenza del movimento sociale, non è certamente la fine. ---- Quasi un mese è passato, ma l'entusiasmo non sembra sfumare in piazza per le ultime elezioni municipali e regionali in Spagna. 8122 città e 13 comunità autonome sono stati chiamati alle urne il 24 maggio per eleggere i rappresentanti che eserciteranno il governo dei comuni e parlamenti autonomi fino al 2019. ---- Se ci atteniamo a semplici figure elettorali, la valutazione politica delle elezioni non mostra risultati particolarmente inediti da una prospettiva globale. Ed è vero. Partecipazione elettorale rimane intorno al 65%. Il reazionario Partito Popolare (PP, Partito Popolare) di Mariano Rajoy vince in totale dei voti, seguito dal Partito socialista (Psoe, Partido ...


(it) France, Alternative Libertaire AL - politico, arigi: Sulla spiaggia, l'apartheid (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Aug 28 20:33:22 GMT 2015

Avremmo potuto immaginare nel 1980, la città di Parigi per promuovere Pretoria, capitale del Sud Africa, quando il regime di apartheid in pieno? Ebbene, il Comune socialista si prepara a fare questo grande servizio a Tel Aviv, la capitale di uno stato coloniale che è ancora mostrato, vi è appena un anno, per un massacro a Gaza. ---- Un anno dopo la sanguinoso attacco a Gaza dall'esercito israeliano, la città di Parigi ha deciso di mettere le rive della Senna al servizio della propaganda dello Stato di Israele, organizzando, il 13 agosto, nell'ambito Paris-Plage, festoso "Tel Aviv-sur-Seine." ---- Nonostante le smentite del sindaco Anne Hidalgo e celebrare la capitale di uno Stato razzista e colonialista appare come un'opportunità per il governo Netanyahu di migliorare la propria immagine e per dimenticare la violenza quotidiana subita dalla popolazione ...


(it) France, Alternative Libertaire AL (#252) n° spécial - antirazzismo, trasburgo: un "campo modello" per invisibiliser Roma (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Aug 28 20:33:11 GMT 2015

Un ex campo militare, filo spinato arrugginito, roulotte ... è lo "spazio Hoche", dove il comune di eco-socialista di Strasburgo si concentra Roma due anni prima abitato un po 'troppo vicino al centro di baraccopoli la capitale europea. Vanta modello sociale. Si tratta di una cortina fumogena. Reportage. ---- Il 19 dicembre 2013, il capo della "missione Roma" e due dirigenti della polizia municipale sono evacuare il campo rom situato dietro il cimitero di San Gallo, nel distretto di Koenigshoffen, Strasburgo, nel corso di un anno dopo la prima decisione del tribunale, 9 ottobre 2012 aveva ordinato l'evacuazione. ---- A differenza di molti sgomberi in tutta la Francia, non imponente schieramento di polizia: 130 Roma, tutto rumeno, si sono svuotando il campo in due ore! Prima della fine della giornata, il campo fu rasa al suolo dai servizi comunali. Roland ...


(it) France, Alternative Libertaire AL (#252) n° spécial - 1944 caduta movimenti collaborazionisti Breton (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Aug 28 20:32:34 GMT 2015

Breiz atao da Lazo pazzo! "Breiz atao, buona per uccidere! "Era lo slogan dei combattenti della resistenza bretoni durante la liberazione della Gran Bretagna nel mese di agosto 1944, riferendosi al giornale nazionalista bretone Breiz atao (ora inglese). Durante l'occupazione tedesca, infatti, una gran parte del movimento politico separatista Breton cadde in un sostegno attivo per il nazismo. ---- Siamo in grado di tracciare le radici del movimento bretone contemporaneo (il termine Emsav, che significa "movimento" bretone, appare solo dopo la seconda guerra mondiale), con la creazione nel settembre 1918 di Breton regionalista dell'Unione piuttosto giusto , che pubblica una rivista chiamata Breiz atao (ora inglese). La bandiera bretone, il "Gwenn-ha-du" (bianco e nero), creato nel 1925, diventerà il simbolo principale del movimento bretone. ...


(it) Comunisti Anarchici e Libertari in CGIL - PROSEGUE L'ATTACCO AI LAVORATORI CHE DOPO L'INTRODUZIONE DEL JOBS ACT E LA CANCELLAZIONE DELL'ART.18 DEVONO ESSERE PRIVATI ANCHE DEL DIRITTO DI SCIOPERO
a-infos-it@ainfos.ca
Thu Aug 27 07:44:08 GMT 2015

"Porre un argine alle proteste indette da sigle minoritarie che mettono a rischio i diritti della collettività nei servizi pubblici locali. ---- Con scioperi indetti da sindacati che hanno un grado di rappresentatività superiore al 50% o attraverso il referendum preventivo ---- con soglie di consenso tra i lavoratori interessati, (...) sono questi i principi ispiratori delle proposte di legge sugli scioperi ---- presentate al Senato".(1) ---- Così, dopo il clamore sollevato dai media per alcuni episodi che avevano interessato i servizi pubblici, veniva presentata l'iniziativa ---- parlamentare portata avanti dai Senatori Maurizio Sacconi e Pietro Ichino, entrambi della maggioranza del Governo Renzi. ---- Gli episodi in questione si riferivano allo sciopero del personale di volo dell'Alitalia proclamato dal sindacato di categoria ANPAC, ...


(it) France, Alternative Libertaire AL (#252) n° spécial - politico, XII Congresso di AL: Un momento politico cruciale (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Thu Aug 27 07:43:58 GMT 2015

Alternative Libertaire Congresso tenutosi la fine di maggio, poco distante dal Pont du Gard. Tra discussioni sostanziali e momenti di festa, tornare a questo incontro inevitabile nella vita di una federazione di auto-gestione. ---- XII Congresso di Alternative Libertaire si è tenuto quest'anno a Castillon-du-Gard, dal 23 al 25 maggio. Ottanta attivisti di AL erano presenti, così come i membri di suore organizzazioni Anarkismo (OSL svizzera, brasiliano Farj ...), ma anche di organizzazioni francesi (CGA, NPA, OCML-VP, Insieme ...) . Questa è stata l'occasione per fare il punto delle azioni passate e per discutere la strategia per i prossimi due anni, rispetto al contesto nazionale e internazionale. ---- La conferenza è un momento importante nella vita di AL. Il tempo è discusso e ridefinito la linea politica e strategica dell'organizzazione, è ...


(it) usi-ait - Il piddì è il problema non la soluzione!
a-infos-it@ainfos.ca
Wed Aug 26 08:55:17 GMT 2015

'USI-AIT Calabria apprende i contenuti di un recente documento, firmato da alcuni comitati di docenti calabresi, indirizzato al Presidente della Regione Calabria e alla sua giunta, in merito alla riforma della cosiddetta "buona scuola". Nel documento si chiede che Oliverio e accoliti si facciano promotori della "questione di legittimità costituzionale, in via principale, ex art.127 comma secondo della Costituzione". ---- Comprendiamo la disperazione dei tanti docenti calabresi rispetto a una legge dal chiaro sapore punitivo, soprattutto per i lavoratori e le lavoratrici del meridione, costretti, probabilmente più degli altri, alle deportazioni caldeggiate da Renzi, tuttavia non crediamo assolutamente che un aiuto possa giungere da Oliverio. Pensiamo che rivolgersi a chi fa parte del partito, principale responsabile della "buona scuola" sia inutile e anche fuorviante. Le ...


(it) France, Alternative Libertaire AL (#252) n° spécial - Leggi: l'America collezione Libertaria (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Wed Aug 26 08:55:09 GMT 2015

Chiedere in giro che cosa è l'anarchismo in Nord e Sud America. Il più consapevoli si avrà probabilmente superare i fratelli zapatisti e Magon, la Federazione argentina Regionale Operaia, il caso Sacco e Vanzetti, cileno IWW, l'uruguaiano Foru o l'influenza di anarco-sindacalismo a Cuba e il pensiero di Augusto César Sandino. Ma è possibile trovare persone probabilmente molto tempo dopo ho sentito parlare di anarchismo in Perù, Paraguay, Ecuador e Brasile. ---- Non c'è bisogno di guardare: una nuova collezione è stata lanciata nel mese di ottobre 2013, dando appunto questa missione per rivelare al pubblico francese una storia in gran parte sconosciuto. Questa collezione è l'America Libertaria, una pubblicazione congiunta tra recenti edizioni Nada e Black & Red (e le Edizioni libertari per il primo volume), l'album ha un nome evocativo: il Viva sociale! Il tempo spazzolato ...


(it) France, Alternative Libertaire AL #252 (n° spécial) - Occupazioni: Un arsenale legislativo contro squatter (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Wed Aug 26 08:55:01 GMT 2015

La legislazione proposta dalla destra parlamentare sono basati su vari fatti fantasticato vecchie signore gettato in strada da squatter per penalizzare ulteriormente l'occupazione delle pratiche abitative vuote. ---- Tre leggi sono state proposte in Parlamento dall'ex UMP, nuovi repubblicani per sanzionare le pratiche di occupazione. Quella del senatore-sindaco di Calais, N. Bouchart è stata adottata 11 giugno L'atto di trasgressione, che in precedenza era 48 ore continuative reato diventa un'occupazione casa, facilitando l'espulsione rapida di "squatter", da parte della polizia. Questo legittimi situazioni indegne dell'uomo, in cui le persone, che spesso hanno altra scelta che occupano locali vuoti, sono gettati in mezzo alla strada. Ad esempio, si è creduto di recente a soffiare la propaganda, solo Calais, una donna anziana si ritrovò in strada dopo ...


@

ultimi aggiornamenti: Sat Aug 29 19:11:01 2015