A - I n f o s

notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici
Le notizie in tutte le lingue
Gli ultimi 30 messaggi (Homepage) Messaggi degli ultimi 2 settimane Gli archivi di A-Infos

Gli ultimi 100 messaggi, divisi per lingua
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009


A-INFOS VISION

ISCRIVITI!
ad A-Infos-It, il notiziario italiano


Oppure


Discover all the other OPTIONS
notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici

Ci siamo dati un compito:
essere gli scrivani del popolo.
Sul lato opposto della storia,
la storia è cominciata.
Ed avrà nuovi autori.
La storia morde.
E noi anche.


Scoprite le OPZIONI a disposizione.Le news list sono divise per lingua, per progetti e per modalità di distribuzione.
Provate Mailman il centro e-mail automatico di A-Infos...

Il nostro contributo alla lotta per una società libera è di distribuire notizie ed articoli in diverse lingue, e riguardanti una vasta gamma di situazioni.
Si va dalle lotte sul lavoro a quelle per l'ambiente e contro l'imperialismo; dalla battaglia contro il razzismo, a quelle contro il sessismo e l'omofobia.

lots of work to do

A-INFOS-ORG

I servizi di news di A-Infos sono democraticamente autogestiti da un collettivo di gestione internazionale. Ecco come partecipare. Invitiamo a partecipare soprattutto le donne, chi non parla l'inglese, chi non vive in Europa né in America. Queste sono le regole che ci siamo dati [alcune solo in inglese].

A-INFOS VISION

La coordinazione del Progetto A-infos è gestita da una collettiva di attivisti rivoluzionari antiautoritari e anticapitalisti, coinvolti con la lotta di classe, che considerano la stessa una lotta sociale totale.

Queste persone si autodefiniscono anarchici sociali rivoluzionari di classe, anarco-comunisti, comunisti libertari ed altri che hanno opinioni simili a questi, ma adoperano altre "etichette".

A-infos è gestito da persone che considerano l'anarchismo una teoria sociale, e che un ordine sociale nuovo senza classi si può avere soltanto tramite la rivoluzione. Questa rivoluzione può avverarsi soltanto con la rivolta della maggior parte della classe operaia.

In particolare, l'anarchismo che noi intendiamo e promuoviamo è quello dei martiri di Haymarket, nonché quello degli espulsi da Karl Marx dalla prima internazionale per aver criticato il suo autoritarismo ed il degrado elitista ed avanguardista delle masse della classe operaia.

Non sosteniamo quel tipo di anarchismo che è proposto da alcuni pseudomodernisti e pseudorivoluzionari, i quali considerano l'attività simbolica un sostituto per la lotta di massa, né sosteniamo l'anarchismo degli "umanisti" che ritengono che altri compiti siano ugualmente o addirittura più importante della lotta rivoluzionaria per l'abolizione del sistema capitalista. Il lavoro di A-infos non è ispirato da motivi egoisti o egocentrici, dall'individualismo, dal primitivismo, dal "capitalismo libero senza lo stato" o anche uno stato senza il capitalismo libero - che si oppone all'ordine attuale capitalista senza però proporre un modello di un moderno ordine sociale di libertà, eguaglianza e solidarietà.

L'uso di un'etichetta anarchica non è una garanzia per la distribuzione di testi da parte di A-infos.

Nell'ambito della lotta per una società libera, noi diffondiamo notizie e articoli in diverse lingue, che trattano di una vasta gamma di situazioni di lotta, tra cui le lotte per il lavoro e l'ambiente nonché le lotte contro il razzismo, la discriminazione sessuale e l'omofobia. A-infos diffonde anche notizie sulle lotte anticolonialiste dei popoli indigeni contro i colonizzatori, la marginalizzazione e per il lavoro, nonché notizie sulle lotte antinazionaliste ed antiregionalseparatiste poiché i lavoratori non hanno paese, ma l'intero mondo...

A-infos è un'agenzia di stampa specializzata al servizio (come meglio intendiamo noi) del movimento rivoluzionario degli attivisti anti-capitalisti che si battono nelle diverse lotte sociali contro la classe capitalista ed il suo sistema sociale.

A-infos non è un servizio aperto e "liberale" che diffonde qualsiasi cosa che piace a "noi" - non è Indymedia. E' anzitutto uno strumento di diffusione gratis di informazione da e riguardanti gruppi anarchici (ed altri rivoluzionari antiautoritari) che sono coinvolti nella lotta.

I lavoratori ad A-infos non si credono di avere il diritto di scegliere chi, sul campo anarcosociale, è un vero anarchico e chi non lo è. Ciononostante, dato che le risorse sono limitate, abbiamo il diritto ed il dovere di scegliere autonomamente che cosa diffondere ossia, decidiamo quali sono i migliori contributi e collaboratori. La libertà di associazione sulla quale si basa il collettivo A-infos significa nulla se non esiste la libertà di non associarsi, se così scelgono i lavoratori.

Esiste un ruolo per A-infos nel movimento anarchico mondiale. L'informazione è una forza. A-infos aiuta nello svilupparsi di un senso di movimento mondiale. Fino ad un certo punto, A-infos è anche uno dei pochi strumenti organizzativi internazionali del movimento, ma per tenere questo ruolo, deve rimanere strumento al servizio del movimento e non un servizio di informazione per chiunque.

A-infos non è soltanto uno strumento interno del movimento. Come l'Anarchist FAQ, è anche un mezzo per presentare il movimento ad un pubblico più grande e ad una nuova generazione, e per metterli al corrente con gli aspetti internazionali del movimento.

A-infos è un'agenzia autonoma di stampa anarchica non al servizio di nessun movimento "sociale". La partecipazione di anarchici auotproclamati (o veri) non è una garanzia di un eventuale diffusione di contributi. Neanche la nostra simpatia per certi movimenti garantisce la diffusione delle loro notizie. Così, A-infos diffonde le notizie ed articoli di analisi che i suoi lavoratori vogliono condividere con la comunità mondiale degli attivisti non-autoritari - principalmente notizie dai rivoluzionari collettivi antiautoritari e relazioni sull'azione diretta di lotta sociale sia degli attivisti sia della gente comune nella loro vita quotidiana.

Chi non è soddisfatto con i servizi che forniamo, è libero di usufruire di altri servizi o di costruire il proprio servizio.

A-infos è uno strumento del movimento per l'organizzazione, per la propaganda e per l'informazione. Non è semplicemente una serie di "notizie dagli anarchici, riguardante gli anarchici o di interessa agli anarchici".

Search ainfos with Google.com

... servi dei servi dei ...


Ultime notizie:

(it) internazionale, La BCE multato da AL Montreuil (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Mon Mar 30 10:31:03 GMT 2015

La nuova sede della Banca centrale europea è stato inaugurato in pompa magna il 18 marzo a Francoforte. L'opportunità per decine di migliaia di persone vengono a ricordare l'istituzione della lotta di classe esiste, ed è uno degli obiettivi. Il menu blocchi, azioni ed eventi. ---- Questo doveva essere un giorno di festa per il capo della Banca centrale europea, Mario Draghi e più in generale per i rappresentanti di una oligarchia così bloccati in certezze non avevano probabilmente previsto un tale crollo. ---- Sì, saltano in programma per l'inaugurazione della nuova sede della BCE è stato completamente sprecato. ---- Il guastafeste ha un nome: Blockupy, la coalizione forte contenuto anticapitalista collettivi formate, associazioni, sindacati e organizzazioni politiche.
...



(it) Anarkismo.net: Riflessioni tardive sul massacro di Charlie Hebdo by Mazen Kamalmaz (en)
a-infos-it@ainfos.ca
Mon Mar 30 09:56:06 GMT 2015

L'attacco a Charlie Hebdo dello scorso gennaio era stato attentamente concepito per dare il massimo vantaggio allo Stato Islamico, ma ne ha tratto vantaggio anche la classe dominante del mondo a capitalismo avanzato. Non si cercava di punire l'atteggiamento satirico di Charlie Hebdo verso ciò che ISIS considera "sacro", bensì di punire quei milioni di musulmani che avevano accettato tale atteggiamento in silenzio, specialmente quei musulmani che vivono in Francia e in occidente. L'ISIS, come chiunque altro, sapeva benissimo che i musulmani in Europa ed in Occidente avrebbero subito fortissime pressioni dopo un attentato del genere. L'ISIS ha così offerto ai musulmani un solo modo per difendersi: quello di accettare la sua versione fondamentalista ed iper-dogmatica dell'Islam, di entrare nei suoi ranghi per perseguire il martirio ed il paradiso tramite ...


(it) USI-AIT - Quando la lotta di classe diventa terreno di scontro regolamentato..., di Paolo Masala da A rivista anarchica
a-infos-it@ainfos.ca
Sun Mar 29 17:28:15 GMT 2015

Care compagne e cari compagni, la prima volta che iniziammo a parlare della possibilità di dare vita, all'interno dell'Unione, a un settore specifico riguardante il mondo educativo, era l'aprile del 2011. Oggi, dopo oltre tre anni, quel semplice pensiero che era un desiderio, un auspicio, prende finalmente forma e concretezza. ---- Abbiamo dato vita, in quest'ultimo anno, a un fecondo dibattito sviluppatosi in tre incontri a carattere nazionale e anche attraverso lo strumento telematico della mailing-list nazionale e di settore. Il mio intervento non tratterà tematiche riguardanti il mondo della scuola, a cui lascio il compito a chi di noi vi lavora, ma più specificatamente quello che è solito definirsi educativo extrascolastico, sociale, ecc. Quella galassia d'interventi e professionalità riconducibili al cosiddetto "Terzo Settore". ...


(it) France, Coordinamento dei gruppi anarchici - Confusionismo un pericolo per le lotte (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Sun Mar 29 17:22:46 GMT 2015

Abbiamo già ampiamente esposto il contesto di crisi che stiamo vivendo ora. Corso di crisi economica, con un continuo aumento di miseria e insicurezza, ma anche crisi ecologica con la scarsità delle risorse disponibili, crisi sociale, con diffuso il cannibalismo sociale e crisi politica, infine, tra gli altri, un confusionismo svolta.
E ' sembra importante concentrarsi sulla confusionismo politico che sta guadagnando terreno ogni giorno. ---- Che confusionismo politico? ---- Il confusionismo politico è che le correnti conservatrici e reazionarie, appartenenti alla sfera della estrema destra, la proprietà e l'uso di tematiche normalmente svolte dalle correnti situate opposto dello spettro politico. Essi hanno quindi investono le lotte della loro terra, opponendosi politiche ì (anti-capitalismo, l'ecologia, la critica delle religioni ...), con una ...



(it) Ranarkismo.net: ussia-Crimea: L'affare Kolcenko by Avtonomnoye Deïstviye - (Azione Autonoma)
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Mar 28 17:58:50 GMT 2015

Anarchico, antifascista e militante per i diritti sociali in Crimea, il nostro compagno Aleksandr Kolcenko è stato preso in ostaggio dalle autorità russe. Rapito dallo FSB (l'ex-KGB), si trova ora detenuto nel carcere speciale di Lefortovo (Mosca). La giustizia putiniana lo accusa di "attentato" e di "partecipazione a organizzazioni terroristiche".
Aleksandr, che da anni è noto per le sue posizioni antifasciste, è accusato di far parte di Pravy Sektor, un'organizzazione di estrema destra, il cui ruolo negli eventi in Ucraina è sovrastimato dalla propaganda ufficiale russa. ---- Oggi in Russia, tutti i militanti, indipendentemente dalle loro opinioni politiche, siano essi di sinistra, anarchici o liberali, possono essere accusati di essere membri o simpatizzanti di Pravy Sektor.
...



(it) Alternative Libertaire AL Toulouse - antirazzismo - Tolosa: una manifestazione costellata di luci lampeggianti (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Sat Mar 28 17:36:49 GMT 2015

Come centinaia sono costati di CRS, decine di agenti di Latina e dei Caraibi, i camion viaggiano con griglie anti-sommossa e anche con cannoni ad acqua? Tutto questo per inquadrare 300 manifestanti e manifestanti, certamente dinamica (scandendo slogan, canzoni ...), ma certamente non "violento" ... ---- Sabato 21 marzo come parte di una mobilitazione nazionale, una protesta contro ogni forma di razzismo e di fascismo è stata organizzata a Tolosa. I manifestanti e manifestanti hanno giocato il gioco e presentato il corso in prefettura di una settimana prima dell'evento. Il corso iniziale, che doveva concludersi al Esquirol nel centro della città, è stato vietato e un percorso alternativo che termina a Saint-Cyprien è stata discussa tra i manifestanti e manifestanti e autorizzata dalla prefettura. ...


(it) usi-ait - Per la laicità della scuola
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Mar 27 16:23:33 GMT 2015

Il mio intervento è molto pratico, contiene una serie di questioni della scuola e su cui vorrei che USI-Ed ragionasse, per poterle affrontare sia sul territorio sia a livello nazionale.? ---- La difesa delle scuole piccole a rischio di chiusura, specialmente in campagna e in montagna, come la situazione della Versilia, ricordata da Lorenzo Micheli in un recente video; il fatto che presto le Province trasferiranno le proprie competenze sull'edilizia scolastica ai Comuni potrebbe essere d'aiuto, dal momento che si avranno meno interlocutori. ---- "La buona scuola" e tutte le sue storture: non c'è al suo interno nulla di valido e positivo. ---- La figura delle educatrici e degli educatori, delle mediatrici e dei mediatori all'interno delle scuole: vengono spesso vissute/i come mere/i assistenti ai bisogni di chi è affidata/o loro, dimenticando che hanno un importante ruolo ...


(it) France, Alternative Libertaire AL - unionismo, Contro l'austerità: Tutto e tutti in sciopero il 9 aprile (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Fri Mar 27 16:22:50 GMT 2015

CGT, FO, FSU e Solidaires chiedono una giornata di scioperi e manifestazioni contro il congelamento dei salari, la politica di austerità e di diritto Macron. Ognuna delle nostre sconfitte stuzzicare l'appetito dei patroni. Stop! Invertire il vapore. Vincere questa prova di forza contro il governo al servizio delle grandi imprese. ---- Banalizzazione del lavoro Domenica notte (quindi tagli salariali per la maggior parte concerné.es salarié.es) la distruzione dei mezzi di salarié.es in difesa, la criminalità datore di lavoro facilitato, ulteriori privatizzazioni, in grado di recuperare salarié.es benefici se un piano di licenziamento è stato ritenuto illegale dal giudice ... la legge Macron arriva al Senato il 7 aprile in una forma praticamente invariato dal mese di dicembre. Se le manifestazioni di notai e ufficiali giudiziari hanno ridotto il governo, i lavoratori ...


(it) usi-ait - Macelleria sanitaria al Careggi
a-infos-it@ainfos.ca
Thu Mar 26 13:36:05 GMT 2015

CONTINUANO LO SMANTELLAMENTO DEL SISTEMA SANITARIO PUBBLICO: il Governo ha tagliato più di 250 milioni di euro alla Toscana, la Regione si avventura in una riorganizzazione del sistema contando di "risparmiare" più di 100 milioni sui lavoratori, l'Azienda Careggi continua nelle sue destrutturazioni che smantellano e riducono attività, aumentano i carichi di lavoro, tolgono diritti e sicurezza ai dipendenti e riducono l'assi- stenza agli utenti. ---- La sanità per tutti i Governi è stato solo un luogo dove attingere quattrini da destinare altrove e la salute, sotto la spinta di lobbies, un appetibile oggetto da consegnare alla speculazione privata. ---- In Toscana, come altrove, sono i soggetti privati che si spartiscono lucrose attività ed è la "libera professione" l'unica attività in espansione all'interno delle strutture pubbliche. ...


(it) France, Alternative Libertaire AL Decliniamo l'FN della nostra vita! (en, fr, pt) [traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Thu Mar 26 13:32:06 GMT 2015

Se qualcosa di buono può venire fuori dalla urne, possono produrre il peggiore in consigli di contea vincere il FN: i consigli di contea che gestiscono le scuole, trasporto scolastico, l'assegnazione di un RSA ... Così, di fronte con l'aumento FN, la soluzione è una risposta popolare, in strada! ---- Questa sera del 22 marzo 2015, la FN è stato nuovamente sopraffatto urne. Ieri è stato l'Europeo e domani sarà regionale. Perché? ---- Poiché il terreno su cui cresce FN voto è il risultato di politiche pro-capitaliste e anti-sociali dei lavoratori disperati del governo PS. ---- La FN è il miglior alleato dei boss ---- Dividendo i lavoratori tra immigrati e nativi "francese" è il miglior supporto del sistema capitalista e il miglior alleato dei boss. E contrariamente a quanto vorrebbero farci credere gli esperti politici o mediatici, il FN non è un passo avanti tra ...


@

ultimi aggiornamenti: Mon Mar 30 12:31:09 2015