A - I n f o s

notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici
Le notizie in tutte le lingue
Gli ultimi 30 messaggi (Homepage) Messaggi degli ultimi 2 settimane Gli archivi di A-Infos

Gli ultimi 100 messaggi, divisi per lingua
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021


A-INFOS VISION

ISCRIVITI!
ad A-Infos-It, il notiziario italiano


Oppure


Discover all the other OPTIONS
notiziario multilingue fatto dagli anarchici ** , per gli anarchici, sugli anarchici

Ci siamo dati un compito:
essere gli scrivani del popolo.
Sul lato opposto della storia,
la storia è cominciata.
Ed avrà nuovi autori.
La storia morde.
E noi anche.


Scoprite le OPZIONI a disposizione.Le news list sono divise per lingua, per progetti e per modalità di distribuzione.
Provate Mailman il centro e-mail automatico di A-Infos...

Il nostro contributo alla lotta per una società libera è di distribuire notizie ed articoli in diverse lingue, e riguardanti una vasta gamma di situazioni.
Si va dalle lotte sul lavoro a quelle per l'ambiente e contro l'imperialismo; dalla battaglia contro il razzismo, a quelle contro il sessismo e l'omofobia.

lots of work to do

A-INFOS-ORG

I servizi di news di A-Infos sono democraticamente autogestiti da un collettivo di gestione internazionale. Ecco come partecipare. Invitiamo a partecipare soprattutto le donne, chi non parla l'inglese, chi non vive in Europa né in America. Queste sono le regole che ci siamo dati [alcune solo in inglese].

A-INFOS VISION

La coordinazione del Progetto A-infos è gestita da una collettiva di attivisti rivoluzionari antiautoritari e anticapitalisti, coinvolti con la lotta di classe, che considerano la stessa una lotta sociale totale.

Queste persone si autodefiniscono anarchici sociali rivoluzionari di classe, anarco-comunisti, comunisti libertari ed altri che hanno opinioni simili a questi, ma adoperano altre "etichette".

A-infos è gestito da persone che considerano l'anarchismo una teoria sociale, e che un ordine sociale nuovo senza classi si può avere soltanto tramite la rivoluzione. Questa rivoluzione può avverarsi soltanto con la rivolta della maggior parte della classe operaia.

In particolare, l'anarchismo che noi intendiamo e promuoviamo è quello dei martiri di Haymarket, nonché quello degli espulsi da Karl Marx dalla prima internazionale per aver criticato il suo autoritarismo ed il degrado elitista ed avanguardista delle masse della classe operaia.

Non sosteniamo quel tipo di anarchismo che è proposto da alcuni pseudomodernisti e pseudorivoluzionari, i quali considerano l'attività simbolica un sostituto per la lotta di massa, né sosteniamo l'anarchismo degli "umanisti" che ritengono che altri compiti siano ugualmente o addirittura più importante della lotta rivoluzionaria per l'abolizione del sistema capitalista. Il lavoro di A-infos non è ispirato da motivi egoisti o egocentrici, dall'individualismo, dal primitivismo, dal "capitalismo libero senza lo stato" o anche uno stato senza il capitalismo libero - che si oppone all'ordine attuale capitalista senza però proporre un modello di un moderno ordine sociale di libertà, eguaglianza e solidarietà.

L'uso di un'etichetta anarchica non è una garanzia per la distribuzione di testi da parte di A-infos.

Nell'ambito della lotta per una società libera, noi diffondiamo notizie e articoli in diverse lingue, che trattano di una vasta gamma di situazioni di lotta, tra cui le lotte per il lavoro e l'ambiente nonché le lotte contro il razzismo, la discriminazione sessuale e l'omofobia. A-infos diffonde anche notizie sulle lotte anticolonialiste dei popoli indigeni contro i colonizzatori, la marginalizzazione e per il lavoro, nonché notizie sulle lotte antinazionaliste ed antiregionalseparatiste poiché i lavoratori non hanno paese, ma l'intero mondo...

A-infos è un'agenzia di stampa specializzata al servizio (come meglio intendiamo noi) del movimento rivoluzionario degli attivisti anti-capitalisti che si battono nelle diverse lotte sociali contro la classe capitalista ed il suo sistema sociale.

A-infos non è un servizio aperto e "liberale" che diffonde qualsiasi cosa che piace a "noi" - non è Indymedia. E' anzitutto uno strumento di diffusione gratis di informazione da e riguardanti gruppi anarchici (ed altri rivoluzionari antiautoritari) che sono coinvolti nella lotta.

I lavoratori ad A-infos non si credono di avere il diritto di scegliere chi, sul campo anarcosociale, è un vero anarchico e chi non lo è. Ciononostante, dato che le risorse sono limitate, abbiamo il diritto ed il dovere di scegliere autonomamente che cosa diffondere ossia, decidiamo quali sono i migliori contributi e collaboratori. La libertà di associazione sulla quale si basa il collettivo A-infos significa nulla se non esiste la libertà di non associarsi, se così scelgono i lavoratori.

Esiste un ruolo per A-infos nel movimento anarchico mondiale. L'informazione è una forza. A-infos aiuta nello svilupparsi di un senso di movimento mondiale. Fino ad un certo punto, A-infos è anche uno dei pochi strumenti organizzativi internazionali del movimento, ma per tenere questo ruolo, deve rimanere strumento al servizio del movimento e non un servizio di informazione per chiunque.

A-infos non è soltanto uno strumento interno del movimento. Come l'Anarchist FAQ, è anche un mezzo per presentare il movimento ad un pubblico più grande e ad una nuova generazione, e per metterli al corrente con gli aspetti internazionali del movimento.

A-infos è un'agenzia autonoma di stampa anarchica non al servizio di nessun movimento "sociale". La partecipazione di anarchici auotproclamati (o veri) non è una garanzia di un eventuale diffusione di contributi. Neanche la nostra simpatia per certi movimenti garantisce la diffusione delle loro notizie. Così, A-infos diffonde le notizie ed articoli di analisi che i suoi lavoratori vogliono condividere con la comunità mondiale degli attivisti non-autoritari - principalmente notizie dai rivoluzionari collettivi antiautoritari e relazioni sull'azione diretta di lotta sociale sia degli attivisti sia della gente comune nella loro vita quotidiana.

Chi non è soddisfatto con i servizi che forniamo, è libero di usufruire di altri servizi o di costruire il proprio servizio.

A-infos è uno strumento del movimento per l'organizzazione, per la propaganda e per l'informazione. Non è semplicemente una serie di "notizie dagli anarchici, riguardante gli anarchici o di interessa agli anarchici".

Search ainfos with Google.com

... servi dei servi dei ...


Ultime notizie:

(it) France, UCL - Ritorno a scuola, ritorno alle lotte (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Tue Sep 28 07:30:30 GMT 2021

Gli studenti e gli studenti delle scuole superiori si preparano ad iniziare un nuovo anno con il programma: precarietà, pressione, mancanza di salute e mancanza di mezzi. ---- Ritorno a scuola fa rima con precarietà ---- Per gli studenti sarà un altro momento difficile per trovare cibo o alloggio. L'abolizione del pasto da 1 euro per tutti e le borse troppo basse rischiano di lasciare nell'insicurezza alimentare molti di noi. Per quanto riguarda l'alloggio, è ogni anno più difficile da trovare . Troppo poco spazio a CROUS, condizioni antigieniche, affitti troppo alti, molti si rivolgono ad alloggi privati. Ma da questa parte gli affitti continuano ad aumentare ei documenti giustificativi richiesti dai proprietari sono sempre più numerosi. Documenti giustificativi spesso basati su ...


(it) France, UCL AL #318 - Rivoluzione haitiana: Santo Domingo, la colonia più redditizia al mondo (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Tue Sep 28 07:16:41 GMT 2021

Soprannominato "la perla delle Antille", Santo Domingo è diventato, nell'ultimo terzo del XVIII ° secolo, la più modello completo di "isola di zucchero" a forma di capitalismo europeo. ---- Vero bancomat per il Regno di Francia, è la sua colonia più produttiva e il fulcro del suo commercio transatlantico: due terzi delle navi stabilite in Francia sono dirette verso l'isola. Santo Domingo da sola rappresenta il 50% della produzione mondiale di zucchero e caffè, che, esportati per la maggior parte nelle metropoli, vengono poi ridistribuiti in tutta Europa, con disappunto dei concorrenti britannici delle Barbados e del Regno Unito Giamaica. Santo Domingo è anche il più grande esportatore mondiale di cotone e produce ancora indaco, tabacco e cacao. Nel 1780, il suo commercio estero, ...


(it) ANARRES DEL 17 SETTEMBRE. IL DOCUMENTO PROGRAMMATICO DELLA DIFESA. 11 SETTEMBRE: DAL CILE ALLE TORRI GEMELLE. IL GRANDE GIOCO AFGANO... | Podcast
a-infos-it@ainfos.ca
Tue Sep 28 07:16:33 GMT 2021

Il nostro nostro viaggio del venerdì su Anarres, il pianeta delle utopie concrete. ---- Dalle 11 alle 13 sui 105,250 delle libere frequenze di Blackout. Anche in streaming ---- Ascolta e diffondi il podcast: ---- Anarres del 17 settembre. Il documento programmatico della difesa. 11 settembre: dal Cile alle Torri gemelle. Il grande gioco afgano... ---- Dirette, approfondimenti, idee, proposte, appuntamenti ---- Il nuovo documento programmatico pluriennale della difesa pe il triennio 2021 - 2023 ---- Nell'introduzione al testo definitivo, reso pubblico in agosto, il ministro della Difesa Guerini indica in modo inequivocabile come prioritario il ruolo delle forze armate per la gestione della pandemia di Covid 19. Chi ritenesse l'impiego dell'esercito un fattore ...


(it) usi-cit: MOBILITAZIONE DEL SINDACALISMO DI BASE E CONFLITTUALE - 16 OTTOBRE ASSEMBLEA PUBBLICA NAZIONALE - 11 OTTOBRE SCIOPERO GENERALE
a-infos-it@ainfos.ca
Mon Sep 27 05:56:05 GMT 2021

Prosegue la costruzione, in ogni luogo di lavoro e in tutti i territori, dello sciopero convocato unitariamente dal sindacalismo di base e conflittuale per il prossimo 11 ottobre, contro le politiche del Governo Draghi e della U.E. ---- Costruiamo un vero e proprio stato di agitazione permanente, con assemblee e iniziative di lotta sui luoghi di lavoro e sui territori, con l'obiettivo di generalizzare la mobilitazione a tutti quei movimenti e quei settori sociali che intendono contrapporsi ai piani di supersfruttamento, precarietà, disoccupazione, devastazione sociale e ambientale imposti dai padroni su scala nazionale e internazionale.
Le organizzazioni sindacali firmatarie di questo comunicato che rappresentano ...



(it) ponte: GIORGIO BERTANI EDITORE RIBELLE
a-infos-it@ainfos.ca
Mon Sep 27 05:55:14 GMT 2021

Presentazione di "GIORGIO BERTANI EDITORE RIBELLE", Milieu edizioni + proiezione del docufilm allegato al libro / DOMENICA 26 SETTEMBRE 2021, ORE 18.00 (A) Circolo anarchico Ponte della Ghisolfa, viale Monza 255, MILANO - MM1 Precotto - tram n° 7 - autobus 86 / ---- https://ponte.noblogs.org/ ---- Giorgio Bertani editore ribelle, a cura di Marc Tibaldi, con contributi di Antonio Moresco e Carlo Rovelli, Milieu Edizioni, Milano, 2020, 143 pagg, 16.90 euro. In allegato un dvd con docufilm ---- Nel gran proliferare di espressioni editoriali (riviste, librerie, case editrici) che hanno caratterizzato il periodo dal '68 fino ai primi anni ottanta, un posto particolare spetta all'editore Giorgio Bertani, per la capacità che ha avuto di ospitare nel suo catalogo le voci più significative ...


(it) France, UCL AL #318 - gennaio 1802-novembre 1803, Dossier Rivoluzione haitiana: I tortuosi percorsi della guerra di indipendenza (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Mon Sep 27 05:33:29 GMT 2021

Giunta a riprendere il controllo dell'isola, la spedizione francese moltiplica crimini e massacri. La febbre gialla e la rivolta popolare la sconfiggeranno. Ma le feroci rivalità faranno a pezzi anche la resistenza all'indipendenza. ---- Dal 1793, bloccato dalla flotta britannica, il governo francese seguì da lontano, impotente, le trasformazioni della sua più lucrosa colonia. Alla fine del 1801, la firma della pace con l'Inghilterra cambiò tutto. Il Primo Console, Napoleone Bonaparte, decise di riprendersi l'isola, e si lasciò persino convincere dalla lobby dei coloni che era possibile (!) ristabilirvi la schiavitù.
Viene organizzata un'enorme spedizione, comandata da suo cognato, il generale Leclerc. Durerà due anni e costerà la vita a nove decimi dei 63.000 soldati e ...



(it) France, UCL - Internazionale, L'Unione Comunista Libertaire ribadisce il suo sostegno all'EZLN e al suo viaggio nella vita intorno al mondo (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Mon Sep 27 05:33:02 GMT 2021

Nel mezzo della crisi sociale globale esacerbata dalla pandemia di coronavirus, che in molti Paesi ha portato alla smobilitazione di movimenti sociali, organizzazioni politiche e collettivi, lo Zapatismo ha lanciato un nuovo invito alle lotte "dal basso e dalla sinistra". ---- "Compas Anarquistas: noi zapatisti, noi zapatisti, non daremo la colpa alle nostre deficienze (compresa la mancanza di immaginazione), né li riterremo responsabili dei nostri errori, tanto meno li perseguiteremo per quello che sono". [1] ---- SupMarcos, 2013 ---- "Se hai intenzione di criticare qualcosa, fai prima la tua ricerca. L'ignoranza ben scritta è come l'idiozia ben pronunciata: altrettanto inutile». [2]
...



(it) France, UCL AL #318 - Rivoluzione haitiana: a Parigi i parlamentari corrono dietro agli eventi (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Sun Sep 26 09:29:49 GMT 2021

Ci sono voluti dai quattro ai sei mesi prima che la notizia attraversasse l'Atlantico. E che l'evoluzione degli equilibri di potere a Santo Domingo ha ripercussioni sui dibattiti in Assemblea. Il contrario era meno vero... ---- Nel maggio 1789, gli Stati Generali inaugurarono in Francia l'era delle arene parlamentari. La potente lobby coloniale è stata contesa lì da una minoranza anti-schiavitù ... fino a quando l'insurrezione degli schiavi non ha risolto il dibattito. ---- La lobby pro-schiavitù. Al suo interno, due sensibilità, separate da una disputa commerciale: da una parte i primi deputati di Santo Domingo, coloni bianchi che chiedono più potere nella definizione delle regole doganali ; dall'altro il club alberghiero Massiac, in rappresentanza di armatori, ...


(it) Catalunia, embat: Il tempo è una vera spada di Damocle sulle nostre teste (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Sun Sep 26 09:22:34 GMT 2021

Gli effetti dei gravi cambiamenti climatici sul nostro pianeta sono da tempo più evidenti. Questa estate, tutti i record di temperatura sono stati battuti in molte parti del mondo. Il pianeta si sta riscaldando e tutto porta a siccità, aridità, incendi, ma anche a grandi tempeste, inondazioni o nevicate improvvise. Le vite di milioni di persone sono in pericolo e abbiamo già incontrato i primi rifugiati climatici o stiamo assistendo ai primi conflitti internazionali per l'acqua (Turchia - Rojava o Egitto-Etiopia). ---- Il tempo è una vera spada di Damocle sulle nostre teste. Sappiamo che tra qualche anno la situazione sarà irreversibile.Il rapporto IPCC, che sarà pubblicato nel febbraio 2022 dalle Nazioni Unite, afferma che il cambiamento climatico è rapido, diffuso e in ...


(it) cab anarquista: Abbasso il colpo di stato, la miseria e la devastazione neoliberista! (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]
a-infos-it@ainfos.ca
Sun Sep 26 09:22:17 GMT 2021

Niente dittatura e terrore delle forze di polizia-militari! Niente più miseria e politiche di privatizzazione che spezzano la vita delle masse popolari e divorano attraverso il mercato tutto ciò che è comune, collettivo, pubblico, solidale. ---- Non è una scelta! È una crisi additata come arma per governare il Paese con il massimo adeguamento alle conquiste popolari e con tutta la violenza che il modello liberale suppone di fronte a un popolo duramente aggredito dalla micidiale pandemia che nasce dalle viscere del sistema dominante , dai danni sociali e dagli effetti ambientali irreparabili che lascia in tutto ciò che tocca.
Il rumore del colpo di stato del 7 settembre di quell'anno ha solo reso più evidente ciò che è in corso. Non stiamo più vivendo lo stesso gioco di potere ...



@

ultimi aggiornamenti: Tue Sep 28 09:30:31 2021