A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021 | of 2022
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) UK, ACG: Sfruttamento dei giovani lavoratori - Uno sguardo dall'interno dei contratti a zero ore per i giovani - Un giovane membro di ACG indaga... (ca, de, en, pt)[traduzione automatica]

Date Thu, 27 Jan 2022 09:51:42 +0200


Con 3,62 milioni di giovani occupati e 326.000 tra i 16 e i 17 anni, i giovani costituiscono gran parte della forza lavoro "poco qualificata", con la maggior parte dei giovani occupati nel settore alimentare o al dettaglio . A causa della loro mancanza di esperienza lavorativa, è facile per aziende e capi sfruttare una forza lavoro giovane, con conti di giovani lavoratori che sono spesso sottopagati, pagati ingiustamente, che lavorano in ambienti non sicuri, che ricevono turni di durata illegale e persino, in alcuni casi, giovani vittime di molestie sessuali da parte dei dirigenti sul posto di lavoro.

I giovani nel Regno Unito sono sfruttati come manodopera a basso costo, con i lavoratori che fanno lunghe ore per una misera somma spesso di sole £ 4,62 l'ora per i minori di 18 anni e £ 6,56 per i giovani di età compresa tra 18 e 20 anni. Tieni presente che molti giovani lavoratori seguono anche un'istruzione a tempo pieno, terminano le lezioni e poi si affrettano a lavorare per un turno, oltre a cercare di completare tutto il necessario set di lavoro autonomo. Un giovane lavoratore che ho intervistato, un lavoratore di età inferiore ai 18 anni che lavora come cameriere, mi ha rilasciato questa dichiarazione in merito al loro orario:

"Da ottobre faccio turni di nove ore e mezza, faccio anche gli stessi lavori di molte persone anziane, ma vengo comunque pagato solo £ 5 l'ora", un turno di oltre 8 ore è infatti illegale per i minori di 18 anni, un altro esempio di superlavoro e sfruttamento dei giovani lavoratori. Un altro giovane con salario minimo, zero ore di lavoro mi ha detto in un'intervista: "Quando mi è stato detto che dovevo lavorare sia a Santo Stefano che a Natale, non ho protestato. Avevo tanto bisogno di soldi".

Molti giovani lavoratori lavorano insieme all'istruzione a tempo pieno per aiutare a sostenere finanziariamente le loro famiglie e per pagare cose per sostenere la loro istruzione, ad esempio libri di testo costosi, ma vengono comunque pagati una somma minuscola, il tutto a costo di una parte enorme del loro tempo. So anche dall'esperienza diretta e dai resoconti raccolti nelle interviste, che i giovani lavoratori sono spesso tenuti più a lungo del loro orario e, in alcuni casi, non vengono pagati per questo straordinario, eppure ci si aspetta che saremo ancora in grado di fare bene nell'istruzione insieme a questo.

Dopo aver cercato di negoziare meno ore in modo da potermi concentrare sui miei studi, il mio manager mi ha respinto con una risposta generica di "forse possiamo parlarne in un secondo momento", qualche mese dopo e quella data non è arrivata. Il giovane che lavora come cameriere, ha anche evidenziato la differenza di retribuzione tra i lavoratori e le lavoratrici, con le lavoratrici della stessa età, che hanno lavorato al ristorante per lo stesso periodo di tempo, percepiscono il salario minimo di £ 4,62 an un'ora mentre i lavoratori maschi ricevono una paga di £ 5- £ 5,50 l'ora - un esempio scandaloso di palese sessismo nel sistema e sul posto di lavoro. In un'altra intervista con un collega giovane lavoratore, mi è stato detto che erano sottopagati, al di sotto del salario minimo per i ragazzi tra i 16 e i 17 anni, che è ancora una volta illegale da parte del datore di lavoro, e che non hanno un orario preciso per finire ,

Anche la sicurezza e la protezione sul lavoro sono un grosso problema per i giovani lavoratori. La mancanza di valutazioni del rischio e persino i problemi con le molestie sessuali mi sono stati espressi in termini emotivi angoscianti. La salute e la sicurezza dei giovani lavoratori è spesso disattesa da aziende e capi. In un account, un giovane cameriere mi ha detto: "Il nostro manager ci ha nascosto e travestito da clienti, quando è entrato un ispettore della salute e della sicurezza, perché non aveva scritto alcuna valutazione del rischio". A parte questo essere illegale, la sicurezza di questi giovani lavoratori non era garantita. Senza il completamento di queste valutazioni del rischio, potrebbe esserci stato qualcosa che non è stato notato che potrebbe danneggiare gravemente uno dei tanti giovani lavoratori e il ristorante. È essenziale che i lavoratori, di qualsiasi età, siano al sicuro sul lavoro, ma i giovani lavoratori sono trascurati e, in alcuni casi,

Le giovani donne sono maggiormente a rischio di molestie sessuali sul posto di lavoro, con due terzi delle persone di età compresa tra i 18 ei 24 anni che lo denunciano, oltre a molti episodi di molestie sessuali nei confronti di minori di 18 anni, di solito da parte dei dirigenti delle giovani donne. I giovani vengono spinti nel mondo del lavoro, a causa della necessità di fare soldi per sopravvivere attraverso la schiavitù salariata, e vengono quindi posti in una posizione più vulnerabile solo per essere ulteriormente sfruttati dai padroni.

Questi sono i problemi che i giovani lavoratori devono affrontare quotidianamente. A causa della nostra età, siamo considerati vulnerabili e quindi facilmente sfruttabili (più del lavoratore adulto medio). L'industria e le aziende traggono vantaggio da questo per aumentare i profitti. La storia è quella di una paga bassa per lunghe ore di lavoro, con i giovani, che spesso non hanno scelta di nessun altro lavoro, non ricevendo nulla che si avvicini al valore di ciò che producono. Questa società capitalista mette i giovani in fondo alla pila, usandoci come foraggio per la loro macchina e facendoci credere che non c'è via di fuga o niente che possiamo fare. I giovani lavoratori sanno che se alzano la testa sopra il parapetto, saranno vittime e licenziati. È uno scenario deprimente e non c'è da stupirsi che ci sia una crisi di salute mentale tra i giovani.

Tuttavia, ci sono cose che possiamo fare per noi stessi. Il primo è rendersi conto che possiamo agire. Possiamo, attraverso le nostre azioni, migliorare le cose. Dobbiamo iniziare a parlare con gli organizzatori sindacali indipendenti per un consiglio e iniziare a parlare con i nostri colleghi per scoprire chi è pronto per la lotta. Dobbiamo renderci conto che se veniamo lavorati fino alla morte, allora dobbiamo lottare per vivere!

https://www.anarchistcommunism.org/2022/01/18/exploitation-of-young-workers/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe https://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it