A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Catalunia, Embat: Una bussola per la rivoluzione - Embat conclude la sua linea politica (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Wed, 15 Sep 2021 10:24:58 +0300


Dopo il 15M del 2011 sono fioriti numerosi esempi di pratiche libertarie guidate dai movimenti sociali. Li abbiamo trovati un po' ovunque e li abbiamo analizzati come una vittoria delle idee libertarie, ma senza che l'anarchismo diventasse un attore politico rilevante. Mancava un'organizzazione politica che raccogliesse queste pratiche e fornisse loro contenuti e, soprattutto, obiettivi strategici. ---- Gli attivisti che hanno fatto queste riflessioni provenivano da vari progetti di organizzazioni, alcune degli anni '90, altre degli anni 2000. Nessuna iniziativa poteva durare più di due o tre anni. A differenza di altri paesi, in Catalogna l'anarchismo non ha mai costruito organizzazioni politiche, preferendo gruppi ideologicamente diversi (diversi in campo libertario) o anarcosindacalismo (le cui organizzazioni a volte hanno agito più come organizzazioni politiche che come sindacati).

Nell'aprile 2013, tutti questi dibattiti, che abbiamo condiviso con altri colleghi di altri territori della Spagna, hanno dato il via al Processo Embat, un impegno per costruire un'organizzazione libertaria focalizzata sulla realtà catalana, cioè su un quadro territoriale con particolarità diverse dal resto dello stato.

Il Processo Embat si è sviluppato nell'arco di un paio d'anni con diversi incontri e talk sul territorio, per stabilire linee guida organiche e un "protoprogramma". All'epoca non eravamo altro che una rete di militanti presenti nei movimenti sociali e nei sindacati. Siamo dell'opinione che il programma attuale dovrà rendere il movimento popolare nel suo insieme, ma ciò non significava che non potremmo averne uno anche noi. Avevamo bisogno di un documento d'azione per seguire un percorso progettato da noi stessi.

Dal concretizzare queste aree abbiamo deciso che eravamo già un gruppo abbastanza maturo per diventare un'organizzazione. Fu allora che nacque Embat, Organizzazione Libertaria della Catalogna. Abbiamo creato nuclei territoriali e abbiamo avuto un fronte comunitario con diverse aree (quartiere, istruzione, municipalizzazione dell'acqua e abitazioni). Avevamo pianificato di creare i fronti sindacali e studenteschi, ma le circostanze non lo hanno mai permesso.

Parallelamente, è stato creato un legame con la rete internazionale dell'anarco-comunismo e dello specificismo (anarkismo.net) e con la rivoluzione del Rojava. Abbiamo avuto anche un rapporto con Apoyo Mutuo, promosso da colleghi usciti dallo stesso processo di dibattito che ha portato al nostro Embat.

Le particolarità della vita politica catalana portarono, come è noto, al processo di indipendenza. Abbiamo sostenuto questo movimento di massa per ovvie cause per noi: l'ipotetica indipendenza catalana ha significato la decomposizione della Spagna (questa monarchia reazionaria e questo regime corrotto post-incrinato che subiamo) e l'apertura di una nuova scena politica che valeva la pena aprire. Il referendum ha aperto le porte a un processo costituente con il quale si potrebbe tentare di costruire il potere popolare.

Ma quando le acque sono tornate alla calma, intorno al 2018, ci siamo concentrati sul lavoro pratico, come i dibattiti sull'istruzione pubblica o il Congresso sull'edilizia abitativa. E in una linea più pragmatica, per scendere in piazza, la Taula Llibertària de Catalunya.

Come autocritica, che possiamo fare per migliorare e tenere a mente altre organizzazioni, possiamo vedere come dalla costruzione di un'organizzazione con segretarie, nuclei e fronti siamo gradualmente ricaduti in un'operazione collettiva dove l'assemblea faccia a faccia era predominante . Questo non ha giocato a favore della crescita al di fuori dell'AMB o dell'inclusione di persone con responsabilità familiari. Inoltre, questa operazione potrebbe mettere in discussione il consenso preventivo a seconda della composizione dell'assemblea, che potrebbe aver bruciato più di un partner che speriamo di incontrare di nuovo un giorno.

Il protoprogramma 2015 è stato superato dai profondi cambiamenti subiti dalla nostra società in questo lustro. Pertanto, abbiamo avviato un aggiornamento dei dibattiti in sospeso valutando i campi di azione di un'organizzazione di intenti rivoluzionaria come la nostra. Nasce così questa Linea Politica che abbiamo sviluppato negli ultimi due anni.

Embat non è andato da nessuna parte, è ancora presente nel campo popolare e intendiamo approfondire l'espansione dell'anarchismo sociale e organizzato tra le classi popolari catalane. Abbiamo la funzione di favorire la costruzione di un movimento popolare ampio e ambizioso. Abbiamo la missione di sfruttare qualsiasi scappatoia o debolezza nel sistema. Abbiamo l'opportunità di costruire una vita degna di essere vissuta. E, naturalmente, avremo bisogno di più mani e complicità.

Per andare avanti con decisione nel mare di dubbi del 21° secolo, è necessario avere una mappa e una bussola pronte

Per un Popolo forte, ribelle, allegro e combattivo!

Per un Potere Popolare presente ovunque!

Per un comunismo libertario all'altezza delle circostanze!

Embat, settembre 2021

https://embat.info/la-bruixola-per-la-revolucio/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe https://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it