A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Canada, Collectif Emma Goldman - [Comunicato stampa]Fine immediata del referendum sul codice fondiario a Mashteuiatsh (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Tue, 11 May 2021 09:45:17 +0300


Condividiamo questo comunicato stampa che è stato pubblicato sulla pagina Facebook del Collettivo Mashk Assi sul processo referendario sul Codice della Terra a Mashteuiatsh. ---- "Con la presente, membri del popolo Ilnuatsh di Pekuakami, chiediamo la fine immediata del processo referendario per l'adozione del Codice della Terra. Abbiamo serie preoccupazioni su come il Consiglio della Banda di Pekuakamiulnuatsh Takuhikan abbia proceduto a elaborare un codice della terra. Mettiamo in dubbio il processo con il quale il governo federale tenta di terminare l'applicazione della legge indiana imponendo il proprio processo e definendo nuovamente le leggi e i termini per la sua sostituzione, senza il coinvolgimento dei popoli Firsters nella definizione di una transizione legislativa definita secondo le proprie tradizioni giuridiche e non secondo gli accordi quadro imposti dai governi federale e provinciale.

Processo coloniale e legislazione federale imposti ai primi popoli

Comprendiamo che il governo federale desideri delegare la gestione delle terre di riserva alle First Nations così come la gestione della lista delle band attraverso i codici di appartenenza. Il governo federale sta anche spingendo le First Nations ad adottare il proprio codice elettorale in modo che non debbano più gestire il processo elettorale e le ingiustizie ei conflitti perpetrati dall'Indian Act. Sebbene il governo federale suggerisca che questi processi fanno parte dell'empowerment dei First Peoples, la realtà è abbastanza diversa. Questi codici e la delega di poteri sono una continuazione dell'applicazione di un diritto di gestione federale delegato al Consiglio della banda e definito dal governo federale. In questo senso, non sono poteri intrinseci, derivanti dalle proprie tradizioni giuridiche, che la Prima Nazione eserciterà, ma molti poteri delegati e definiti dallo Stato canadese. I 44 articoli dell'Indian Act riguardanti la gestione del territorio vengono rinnovati nel Land Code modificando alcuni elementi e delegando la gestione di questi al consiglio della banda. Inoltre, i consigli di banda sono organizzazioni federali ai sensi della legge indiana; non sono istituzioni di governo derivanti dalle culture e dalle tradizioni dei primi popoli. In questo senso, riferiscono al Ministero degli Affari Nativi di Ottawa e non ai membri di queste nazioni. Questa realtà ha perpetrato profondi problemi di governance e portato a una governance opaca. I 44 articoli dell'Indian Act riguardanti la gestione del territorio vengono rinnovati nel Land Code modificando alcuni elementi e delegando la gestione di questi al consiglio della banda. Inoltre, i consigli di banda sono organizzazioni federali ai sensi della legge indiana; non sono istituzioni di governo derivanti dalle culture e dalle tradizioni dei primi popoli. In questo senso, riferiscono al Ministero degli Affari Nativi di Ottawa e non ai membri di queste nazioni. Questa realtà ha perpetrato profondi problemi di governance e portato a una governance opaca. I 44 articoli dell'Indian Act riguardanti la gestione del territorio vengono rinnovati nel Land Code modificando alcuni elementi e delegando la gestione di questi al consiglio della banda. Inoltre, i consigli di banda sono organizzazioni federali ai sensi della legge indiana, non sono istituzioni di governo derivanti dalle culture e tradizioni dei primi popoli. In questo senso, riferiscono al Ministero degli Affari Nativi di Ottawa e non ai membri di queste nazioni. Questa realtà ha perpetrato profondi problemi di governance e portato a una governance opaca. i consigli di banda sono organizzazioni federali ai sensi della legge indiana, non sono istituzioni di governo derivanti dalle culture e dalle tradizioni dei primi popoli. In questo senso, riferiscono al Ministero degli Affari Nativi di Ottawa e non ai membri di queste nazioni. Questa realtà ha perpetrato profondi problemi di governance e portato a una governance opaca. i consigli di banda sono organizzazioni federali ai sensi della legge indiana, non sono istituzioni di governo derivanti dalle culture e dalle tradizioni dei primi popoli. In questo senso, riferiscono al Ministero degli Affari Nativi di Ottawa e non ai membri di queste nazioni. Questa realtà ha perpetrato profondi problemi di governance e portato a una governance opaca.

Con l'attuazione della Legge S-3, il numero di membri è aumentato nella nostra comunità. Queste persone hanno subito effetti intergenerazionali a causa della loro disconnessione dai valori e dai principi dei primi popoli. Hanno grande difficoltà a familiarizzare con le realtà delle Prime Nazioni e sono vulnerabili quando si tratta di plasmare il loro consenso. Pertanto, ci sembra che il Consiglio della Banda tragga un netto vantaggio dall'arrivo di nuovi membri che desiderano appartenere alla comunità per porre rimedio alla discriminazione subita e sono quindi più propensi a essere a favore del Consiglio e dei suoi progetti e di votare. a loro favore.

Inoltre, per incoraggiare le persone a votare per il Codice, il team del Mashteuiatsh Band Council ha suggerito che tale codice renderebbe possibile, se la popolazione lo volesse, ipotecare le proprie case per finanziare chalet nel territorio e macchinari (valido anche per macchinari industriali ). Nel suo video, il consiglio spiega di aver raggiunto il 90% dei membri della band per informarli del referendum, capirete che i nuovi membri possono vedere lì un'opportunità per stabilirsi e svilupparsi nella comunità con tali annunci. Suona un po 'come tangenti e pratiche di corruzione inaccettabili sebbene diffuse in diverse comunità in cui ai membri vengono offerti determinati vantaggi in cambio del sostegno di una squadra elettorale o in cambio del loro voto. "

Inoltre, comunicato stampa del Collettivo Mashk Assi che aggiorna il processo referendario:

Comunicato stampa per il rilascio immediato

"Nel corso degli anni, abbiamo visto molte risoluzioni e referendum del Consiglio della Banda Mashteuiatsh che si sono svolti durante le Settimane Culturali mentre i nostri Ilnuatsh sono nella foresta. Durante la pandemia COVID-19, il consiglio della banda ha promosso il suo progetto di codice federale della terra e ha tenuto un referendum il 3 maggio su questo argomento. Tuttavia, siamo ben consapevoli della strategia di Pekuakamiulnuatsh Takuhikan che mira a fare bella figura sui media dichiarando che il Sì è passato all'84% con una maggioranza semplice! In effetti, ci sono stati solo 750 voti su una popolazione di oltre 7.000, che è appena il 10% di tutti i membri della comunità. Un risultato mediocre nonostante le ingenti somme spese dal consiglio bandistico, con l'aiuto di una società di pubblicità, per promuovere il suo progetto Land Code ai 7000 membri! Questo referendum è un grande scherzo. Questo sistema politico coloniale che funziona a maggioranza semplice non rappresenta in alcun modo l'ilnuatsh dei Pekuakami. Ancora una volta, questa è una struttura coloniale federale che impone la sua legge senza il consenso del popolo Innuat. Questo codice terra non è valido e illegale! Mauat al codice della terra! Infine, ricorda che questo consiglio di banda è illegittimo, che rappresenta la Corona e che è stato eletto da una minoranza del 23% dei membri di Ilnuatsh. Apu Utshimaut Pekuakamiulnuatsh Takuhikan ute ilnussi ute nutshimit. " una struttura coloniale federale che impone la sua legge senza il consenso del popolo Innuat. Questo codice di terra non è valido e illegale! Mauat al codice della terra! Infine, ricorda che questo consiglio di banda è illegittimo, che rappresenta la Corona e che è stato eletto da una minoranza del 23% dei membri di Ilnuatsh. Apu Utshimaut Pekuakamiulnuatsh Takuhikan ute ilnussi ute nutshimit. " una struttura coloniale federale che impone la sua legge senza il consenso del popolo Innuat. Questo codice terra non è valido e illegale! Mauat al codice della terra! Infine, ricorda che questo consiglio di banda è illegittimo, che rappresenta la Corona e che è stato eletto da una minoranza del 23% dei membri di Ilnuatsh. Apu Utshimaut Pekuakamiulnuatsh Takuhikan ute ilnussi ute nutshimit. "

Postato 9 ore fa da Collectif Emma Goldman

https://ucl-saguenay.blogspot.com/2021/05/communique-arret-immediat-du-processus.html
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it