A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) acat-ait: Dimostrazione globale presso ambasciate e consolati colombiani | 7 Di Manuel VILLAR (ca, de, en, pt)[traduzione automatica]

Date Mon, 10 May 2021 10:57:37 +0300


In Colombia la polizia organizza battute di caccia contro i manifestanti che da diversi giorni protestano contro il progetto di riforma fiscale che penalizzerà le classi lavoratrici. ---- Il presidente Iván Duque ha avviato una nuova riforma fiscale, che è stata respinta all'unanimità dalla popolazione colombiana, dagli indigeni, dagli accademici, dai movimenti sociali, dalle associazioni o dai sindacati. Anche il partito al governo e i suoi alleati hanno criticato il progetto di riforma ---- Sebbene il presidente sia stato costretto a ritirare il progetto sotto la pressione delle strade, la rabbia sociale continua a manifestarsi e la polizia continua il suo massacro. ---- In una settimana ci sono stati almeno 30 morti, più di 1.000 feriti, almeno 20 stupri da parte della polizia, più di 900 arresti.

La polizia sta organizzando una vera e propria caccia contro i manifestanti. Gli anarchici dell'ULET-AIT che partecipano al movimento di protesta affermano che in alcuni luoghi gli agenti di polizia rimuovono i lampioni e, quando fa buio, iniziano a sparare alle persone che passano. Molte persone sono state vittime della violenza della polizia quando sono tornate a casa.

L'esercito e la polizia hanno anche sparato alle persone durante la protesta con armi da fuoco. Ci sono morti, feriti e donne che sono state violentate, e i manifestanti vengono catturati senza conoscere la destinazione in auto che si ritiene provengano dai militari. Queste azioni extragiudiziali evocano terribili ricordi in un paese traumatizzato da anni di guerra sporca.

Per inviare messaggi di protesta (senza insulti o minacce, che possono essere utilizzati contro i manifestanti)

: Ambasciata della Colombia in Brasile SES, Av. Das Nações, Lote 10, Quadra 803, Brasilia, DF E-mail: cbrasil@cancilleria.gov.co

Consolato generale della Colombia - San Paolo - SP Rua Tenente Negrao, 140 Piso 7 cj. 92 Itaim Bibi E-mail: csaopaulo@cancilleria.gov.co

Consolato Generale della Colombia - Manaus - AM Rua 20, n 651 A - Conj.Castelo Branco - Parque 10 E-mail: cmanaos@cancilleria.gov.co

Consolato Onorario della Colombia - Fortaleza - CEE Indirizzo: R. Joaquim Emídio de Castro, 160 - Città dei dipendenti E-mail: mauriciodominguez86@hotmail.com

https://www.acat-ait.org/2021/05/07/manifestacao/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it