A - I n f o s

a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Our archives of old posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Catalan_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Francais_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkurkish_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Castellano_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_
First few lines of all posts of last 24 hours

Links to indexes of first few lines of all posts of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021

Syndication Of A-Infos - including RDF - How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups

(it) Acción Socialista Libertaria[Argentina]: Organizziamo la rabbia, basta aggiustamenti e repressioni (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sat, 25 Sep 2021 08:48:00 +0300


L'alleanza di governo tra Alberto Fernandez e Cristina Fernandez è arrivata per infliggere un nuovo colpo alla classe operaia e al popolo organizzato. Le nomine di Anibal Fernandez al Ministero della Sicurezza e di Manzur a capo della sede del Gabinetto in risposta alla crisi del Frente de Todos, generata dopo l'esito del PASO, mostrano che la priorità per loro è quella di concordare con il Il FMI raddoppia la scommessa con politiche di aggiustamento a costo della fame e della miseria del nostro popolo. ---- Non abbiamo dubbi che la nomina di Anibal Fernandez, uno dei principali responsabili dell'assassinio di Maximiliano Kosteki e Dario Santillán, giunga a unificare con Berni la stessa politica tra le forze repressive della Nazione e della Provincia, cioè quella di garantire la repressione delle lotte che con un'organizzazione sostenuta stavano gradualmente riprendendo le strade.
D'altra parte, lo stesso governo che ha promosso la creazione dei Ministeri della Donna, del Genere e della Diversità, elegge Manzur in un ruolo politico chiave quando è un esponente visibile del settore anti-diritti e milita contro la Legge di interruzione volontaria di la gravidanza (IVE). Diventa quindi una minaccia politica e simbolica per donne, lesbiche, trans, travestiti e non binari che sosteniamo da anni, e ancor di più in tempo di pandemia, reti di sostegno autogestite per combattere ogni violenza sessista, criminalità odio, vittimizzazione e oppressione da parte dello Stato. Ciò dimostra ancora una volta come questo governo ei suoi ministeri continuino a rispondere ea garantire l'eteropatriarcato.
La rabbia e il rifiuto da parte dei social network non bastano, chiediamo le dimissioni di Manzur e Anibal Fernandez, per questo è necessario organizzare la rabbia con l'autodifesa e l'azione diretta. La nostra lotta si svolge nelle strade recuperando l'unità e la combattività dei femminismi di tutti i territori.
FUORI MANZUR E ANIBAL FERNANDEZ!
BASTA ADATTAMENTO E REPRESSIONE
NO ALL'ACCORDO CON IL FMI

https://www.facebook.com/AccionSocialistaLibertaria/posts/1310056586079042
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe https://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center