A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021 | of 2022

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) [Australia] AC Mmeanjin: Appunti dai Movimenti Sociali - marzo 2022 di Cassie Kirkland * (ca, de, en, pt)[traduzione automatica]

Date Sat, 9 Apr 2022 09:41:35 +0300


I movimenti sociali continuano le loro lotte questo mese più lentamente del solito sulla scia di inondazioni catastrofiche nel Queensland sudorientale e nel New South Wales, che includevano il rinvio di alcuni eventi. ---- Le proteste guidate dalla comunità ucraina australiana si sono svolte in risposta all'inizio dell'invasione dell'Ucraina da parte della Russia, che continua nonostante gli appelli globali alla pace nella regione. Entrambi i raduni hanno visto la partecipazione di centinaia di persone, comprese molte famiglie e una forte partecipazione delle comunità ucraina e russa di Brisbane, accompagnata da una campagna per raccogliere fondi per sostenere i rifugiati dal conflitto. Le manifestazioni sono state organizzate da membri della comunità ucraino-australiana, compresi alcuni arrivati di recente per sfuggire al conflitto. L'ACM sostiene che è essenziale essere solidali con le classi lavoratrici ucraine e russe mandate al massacro dalle loro classi dirigenti. La grande presenza di segnali che invitano all'intervento della NATO e all'istituzione di una no-fly zone guidata dalla NATO sull'Ucraina, tuttavia, è una posizione che non possiamo sostenere e che non possiamo opporre fermamente. L'intervento della NATO nella guerra non ci avvicinerà di un passo alla pace, ma semplicemente intensificherà ulteriormente la guerra, costando più vite. È attraverso le attività internazionali della classe operaia, non l'intervento della NATO, che si può conquistare la pace. È anche essenziale notare che c'era un'aria coerente di nazionalismo dimostrata all'interno della folla, che parla della necessità che i movimenti contro la guerra si basino invece sull'internazionalismo e sulla solidarietà. Sebbene la folla fosse impressionante, probabilmente era anche un po' più numerosa di quanto inizialmente previsto poiché i relatori dell'evento hanno lottato per portare le loro voci verso l'esterno della folla. ma semplicemente intensificherà ulteriormente la guerra, costando più vite. È attraverso le attività internazionali della classe operaia, non l'intervento della NATO, che si può conquistare la pace. È anche essenziale notare che c'era un'aria coerente di nazionalismo dimostrata all'interno della folla, che parla della necessità che i movimenti contro la guerra si basino invece sull'internazionalismo e sulla solidarietà. Sebbene la folla fosse impressionante, probabilmente era anche un po' più numerosa di quanto inizialmente previsto poiché i relatori dell'evento hanno lottato per portare le loro voci verso l'esterno della folla. ma semplicemente intensificherà ulteriormente la guerra, costando più vite. È attraverso le attività internazionali della classe operaia, non l'intervento della NATO, che si può conquistare la pace. È anche essenziale notare che c'era un'aria coerente di nazionalismo dimostrata all'interno della folla, che parla della necessità che i movimenti contro la guerra si basino invece sull'internazionalismo e sulla solidarietà. Sebbene la folla fosse impressionante, probabilmente era anche un po' più numerosa di quanto inizialmente previsto poiché i relatori dell'evento hanno lottato per portare le loro voci verso l'esterno della folla. che parla della necessità che i movimenti contro la guerra si basino invece sull'internazionalismo e sulla solidarietà. Sebbene la folla fosse impressionante, probabilmente era anche un po' più numerosa di quanto inizialmente previsto poiché i relatori dell'evento hanno lottato per portare le loro voci verso l'esterno della folla. che parla della necessità che i movimenti contro la guerra si basino invece sull'internazionalismo e sulla solidarietà. Sebbene la folla fosse impressionante, probabilmente era anche un po' più numerosa di quanto inizialmente previsto poiché i relatori dell'evento hanno lottato per portare le loro voci verso l'esterno della folla.

Rally Little Real Big Error 03/11/2022
L'Unione degli affittuari del Queensland sudorientale (SEQUR) hanno continuato la loro campagna in corso contro Little Real Estate. Dal 19 novembre al 17 dicembre 2021 sono stati organizzati picchetti settimanali al di fuori di Little Real Estate da parte di SEQUR per protestare contro il trattamento riservato a uno dei loro membri, che è stato costretto a pagare $ 5000 in aggiunta ai normali costi di affitto degli hotel dopo che la loro casa in affitto era stata resa invivibile a metà ristrutturazioni di locazione che richiedono mesi in più rispetto a quanto originariamente concordato. I picchetti sono cresciuti di grandi dimensioni, ma sono stati sospesi durante le vacanze e il successivo periodo di epidemia di Covid-19, anche se sono continuate azioni minori, tra cui poster e opuscoli a Brisbane e agli open house di Little Real Estate e sit-in nei locali. Per riavviare le azioni, SEQUR ha organizzato una protesta di Little Real Estate l'11 marzo. La protesta ha avuto una solida affluenza nelle strade direttamente fuori da Little Real Estate con una varietà di oratori tra cui membri del SEQUR, un attivista per i diritti indigeni, un deputato statale e il membro colpito. Contemporaneamente sono state organizzate due azioni di solidarietà con SEQUR presso gli uffici di Little Real Estate a Melbourne dalla Renters and Housing Union (RAHU) Victoria e dalla Black Flag Sydney, a dimostrazione del potere e dell'organizzazione crescenti degli affittuari in tutto il paese.

L'Unione degli affittuari del sud-est QLD che si raduna fuori da Little Real Estate Spring Hill
Equal Love Rally 12/03/2022
Equal Love Brisbaneha continuato gli sforzi del mese scorso, che hanno visto due grandi proteste legate al disegno di legge sulla discriminazione religiosa, una riguardante specificamente le azioni del Citipointe Christian College e l'altra la notte in cui il disegno di legge era in discussione in parlamento. Mentre nel frattempo il disegno di legge sulla discriminazione religiosa è stato fortunatamente accantonato, ha dimostrato a tutti gli australiani fino a che punto si spingeranno sia LNP che Labour per appellarsi ai voti dei bigotti. Il disegno di legge è stato un chiaro tentativo del partito liberale di offrire un premio di consolazione alla loro fascia demografica cristiana di elettori di destra dopo l'approvazione dell'uguaglianza matrimoniale. Nel frattempo, il Labour, nonostante i membri abbiano partecipato e parlato alla prima manifestazione contro il disegno di legge, ha deciso di approvarlo con emendamenti che hanno lasciato gli insegnanti LGBT+ e altro personale non protetti dalla discriminazione del licenziamento. Il trattamento delle persone LGBT+ da parte di entrambi i partiti principali dimostra la necessità di lottare per i diritti dei queer, anche per le protezioni generali e per garantire che il disegno di legge sulla discriminazione religiosa non venga respinto. La manifestazione è stata abbastanza partecipata da relatori appassionati e si è conclusa con una marcia attraverso la città.

Raduno contro la guerra e contro Dutton all'Hilton Hotel 18/03/2022
La mattina del 18 marzo si sono svolte due azioni simultanee fuori dall'Hilton Hotel di Brisbane, spinte da Peter Dutton che ha parlato a una riunione della Camera di commercio americana per dare uno "sguardo all'interno della posizione di difesa dell'Australia in mezzo alle crescenti tensioni globali e attività dinamica in Europa e in Asia". In qualità di attuale ministro della Difesa, degli affari interni, dell'immigrazione e della protezione delle frontiere, Peter Dutton rimane in prima linea negli sforzi degli stati australiani per aumentare le tensioni nell'Asia-Pacifico, nella costruzione dell'alleanza militare australiana e statunitense e nella brutalizzazione di profughi.

I partecipanti all'incontro sono stati disturbati dai manifestanti presenti e numerosi oratori hanno parlato dell'importanza di opporsi al militarismo australiano e all'imperialismo statunitense. Sebbene gli eventi siano stati piccoli, servono come un promemoria vitale dell'importanza di costruire un nuovo movimento militante contro la guerra basato nella classe operaia che possa agire in modo significativo sulle questioni discusse.

Sciopero globale per il clima 25/03/2022
Di recente ha avuto luogo uno sciopero globale per il clima organizzato dalla School Strike 4 Climate come parte della loro continua campagna di manifestazioni sul clima. L'obiettivo di queste manifestazioni era originariamente inteso a concentrarsi sui bambini in età scolare che lasciavano l'aula per mostrare visibilmente la necessità di un'azione diretta e immediata sui cambiamenti climatici, ma è cambiato nel corso degli anni per includere manifestazioni al di fuori del normale orario scolastico per includere tutti coloro che desiderano un'azione immediata e un'azione significativa sul cambiamento climatico. Il raduno di Meanjin/Brisbane è stato, ironia della sorte, inondato da un'intensa tempesta che ha reso difficile l'ascolto degli oratori, ma ha anche evidenziato le stesse questioni di cui erano lì per discutere, essendo il tempo sempre più intenso, come dimostrato sia dalla recente inondazione che dal 2019 incendi boschivi. I relatori hanno sottolineato la necessità di un cambiamento urgente e radicale nella politica del governo, che va dal voto per i Verdi alla necessità di rovesciare il capitalismo per creare un tale cambiamento (siamo d'accordo con quest'ultimo). Nonostante l'acquazzone, i presenti erano ancora un centinaio, una buona parte dei quali ha continuato a marciare nonostante il tempo piovoso attraverso la città.

I manifestanti sfidano la pioggia il 25 marzo per protestare per l'azione sui cambiamenti climatici
Blockade Australia - Il blocco di Botany Bay - in corso
Il 21 marzo Blockade Australia ha iniziato un'altra serie di azioni dirompenti intese a portare l'attenzione sulla crisi climatica nel porto di Botany, influenzando in modo significativo le operazioni del porto per oltre una settimana. Queste azioni hanno comportato un rischio significativo per gli attivisti coinvolti a causa della natura delle azioni e della minaccia di conseguenze legali da parte dello stato. Un attivista che ha intrapreso un'azione da allora è stato condannato a quattro mesi di prigione, il che dimostra ulteriormente l'accelerazione dell'approccio sempre più autoritario dell'Australia al dissenso civile e alla protesta. Applaudiamo al coraggio di coloro che agiscono e siamo solidali con tutti gli attivisti per il clima minacciati dalla violenza dello stato.

Fino al prossimo mese!
Questo è solo un piccolo esempio delle molte lotte diverse che sono state combattute nell'ultimo mese, ma queste lotte e molte altre sono ancora in corso. Il percorso verso un mondo migliore si basa sull'organizzazione e sulla volontà di combattere direttamente per i nostri bisogni.

Resta sintonizzato mentre la lotta continua!

Post-script dell'editore: la mattina della pubblicazione di questo articolo, la South East Queensland Union of Renters ha annunciato una vittoria nella sua campagna contro Little Real Estate . Ci congratuliamo con SEQUR per il loro impegno a combattere direttamente per gli interessi degli inquilini e per il loro lavoro nel far crescere un'unione di inquilini organizzata e militante nella nostra regione.

https://www.acmeanjin.org/articles/notes-from-the-social-movements-march-2022
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe https://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center