A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021 | of 2022

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) Spaine, solidaridad obrera: Solidarietà n. 22.- LA FINE DEL COORDINATORE DELLA SALUTE ANTIPRIVATIZZAZIONE CAS. (Coordinatore Sanitario Anti-privatizzazione) (ca, de, en, pt)[traduzione automatica]

Date Sun, 3 Apr 2022 08:08:51 +0300


All'inizio di quest'anno 2021, le organizzazioni sindacali che abbiamo mantenuto CAS Madrid e CAS Stato, hanno deciso di non entrare nella lotta legale con gli usurpatori delle sigle per mantenere la proprietà degli acronimi con cui abbiamo lavorato unitariamente dal 2004, l'anno della sua creazione. ---- Il CAS è sempre stato Coordinatore delle organizzazioni sindacali, anche per breve tempo Ecologistas en Acción faceva parte di questo Coordinatore. Dalla sua fondazione, siamo sempre stati i sindacati che hanno firmato l'ultimo comunicato (eravamo membri fondatori) e ci sono sempre stati anche i sindacati CNT, prima CNT A.Gráficas, sempre CNT Villaverde o CNT Comarcal Sur, e la scorsa stagione la CNT Aranjuez.

Ciò che il CAS non è mai stato è ciò che dice di essere nei suoi statuti legali. Non c'è mai stata una "Direttiva" che funzionasse come tale, né le posizioni hanno mai avuto una funzione gerarchica, come fanno oggi.

Se nessun sindacato della CNT si è unito a queste tre organizzazioni, alla fine del CAS è stato perché ci hanno lasciati bloccati proprio quando il CAS ha ricevuto gli attacchi degli odierni usurpatori di queste sigle. Un comportamento vergognoso, a cui invece ci stiamo abituando.

La rappresentazione della CNT Aranjuez ha mostrato, negli incontri di luglio, agosto e settembre 2020, la sua sfacciata lealtà nei confronti delle vecchie vantazioni dei personaggi che hanno finito per usurpare il CAS. Alcuni incontri in cui si è cercato di reagire alle manovre tossiche, quindi non sorprende che ora la sede sindacale della CNT Aranjuez sia la sede dell'odierno CAS, quando dal 2004 quella sede era sempre stata nei locali di C/Espoz e Operai Miniera di solidarietà. Quanto alla CNT Comarcal Sur a settembre 2020, si è spaventata senza litigare né dare alcuna spiegazione.

Le organizzazioni sindacali giunte al termine del CAS continuano a mantenere ottimi rapporti e continuano a lottare insieme in molti campi della lotta operaia e sociale, compresa la difesa della salute pubblica. Ora il CAS è un conglomerato di militanti del partito comunista (Red Roja, IC e PCPE) che hanno reclutato nuove persone e hanno fatto la Sezione Sanità nella CNT de Embajadores.

Storicamente, nella lotta operaia e sociale a Madrid, ci sono stati molti casi di appropriazione di nomi e sigle che ai loro tempi erano unitari da parte di piccoli gruppi, generalmente politici. E sono sempre rimasti esclusivamente con il nome, perdendo il potere di convocazione che aveva avuto quella piattaforma, coordinatore o assemblea unitaria quando funzionava davvero come un'unità.

Crediamo sinceramente che questo caso si stia ora ripetendo con il CAS e a causa delle "chiamate" fatte dagli usurpatori, possiamo vedere come dagli oltre 10.000 manifestanti scesi in piazza il 20 giugno 2020 (da Atocha al Niño Jesús Hospital) ai pochi quattrocento della sua ultima telefonata dite tutto.

Riproduciamo la "Dichiarazione Last CAS Madrid" che abbiamo lanciato pubblicamente il 19 gennaio 2021:

Da CAS Madrid (SAS-Assembly Union of Health, Workers Solidarity and Trade Union Platform of the EMT) vogliamo rendere pubblico che non abbiamo nulla a che fare con il contenuto dei testi recentemente pubblicati sulle pagine CAS Madrid e CAS State:

"Le cure primarie che vogliamo" (CAS Madrid - Stato CAS).
«La medicina come impresa e dubbi motivati sul vaccino Pfizer-BioNTech pubblicato con questo titolo in CAS State (pubblicato in CAS Madrid con il titolo «Critica della medicina come impresa e incertezze argomentate sul vaccino PfizeBioNTech-versione ampliata») .
Ci riferiamo, nello specifico, a questi due articoli per via delle richieste che abbiamo ricevuto in merito, sebbene qualsiasi altro testo che sia stato pubblicato nelle due pagine precedenti o con la firma del CAS Madrid o CAS State poiché le iniziali di CAS sono state usurpate ( nel luglio 2020) non hanno nulla a che fare con il CAS Madrid che rappresentiamo il Coordinatore delle organizzazioni sindacali che abbiamo formato a partire da gennaio 2021 (SAS-Assembly Union of Health, Workers' Solidarity and Trade Union Platform of the EMT).

Vogliamo anche sfruttare queste linee per annunciare pubblicamente che nell'ultimo incontro che hanno tenuto le tre organizzazioni che compongono CAS Madrid, abbiamo deciso di terminare la nostra tappa come Coordinatore Anti-Privatizzazione della Salute-CAS. Non abbiamo il compito di intraprendere una battaglia legale per la proprietà dell'acronimo CAS Madrid.
Questa lotta distrarrebbe le forze dalla nostra attività e genererebbe più confusione.

Dal 2004 a luglio 2020 abbiamo lavorato insieme per realizzare comunicati, testi, azioni (come quelle realizzate in ciascuno degli ospedali privatizzati il giorno in cui i politici del PP li hanno inaugurati), comizi, manifestazioni, raccolta firme, atti, ecc. difendere la salute pubblica e denunciare gli effetti delle politiche di privatizzazione e dei tagli sulla salute e sulla vita di Ixs di Madrid, in particolare sulla classe operaia.

A tutte le organizzazioni sindacali e sociali di Madrid e del resto dello Stato con cui abbiamo lavorato in questi anni, nonché a tutte le persone che hanno combattuto con noi a livello individuale, vogliamo mandarti un abbraccio di solidarietà e la nostra più profonda gratitudine. , poiché tutti abbiamo imparato. Come purtroppo accade nella vita, c'è chi crede di essere al di sopra degli altri e rompe tutto ciò che serve per imporre la propria volontà.

Da luglio ad oggi abbiamo subito squalifiche e bugie, sia in pubblico che in privato, da parte di chi ha usurpato il CAS, ma quell'atteggiamento non


https://www.solidaridadobrera.org/confederal/2022/03/27/el-fin-de-la-coordinadora-antiprivatizacion-de-la-sanidad-cas-coordinadora-antiprivatizacion-de-la-sanidad/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe https://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center