A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) anarkismo.net: Un resoconto sull'attualità in Palestina di Ilan Shalif (ca, de, en, pt)[traduzione automatica]

Date Mon, 17 May 2021 12:49:16 +0300


Ieri sera hanno mostrato il risultato dell'accumulo di rabbia dei giovani che sono le principali vittime della pandemia e della crisi del COVID-19. C'è un forte aumento della disoccupazione che ha portato all'aumento della pressione sui palestinesi a Gerusalemme e nelle città multietniche all'interno di Israele, così come l'intensità della brutalità della polizia per sopprimere le manifestazioni e altre mobilitazioni. ---- Un resoconto sugli eventi in corso in Palestina ---- Ilan Shalif ---- L'attuale infiammazione in Palestina ha come sfondo il progetto sionista di trasferire tutti i palestinesi dall'altra parte della Giordania (e il Mar Morto a sud). In tempo di guerra (e anche subito dopo) c'è stata un'ondata di sfratti di massa. Il più delle volte da quando (anche prima della dichiarazione formale degli israeliani uno Stato) ci sono stati molti sforzi per mettere la vita quotidiana dei palestinesi sotto il suo governo così duramente da emigrare / trasferirsi "volontariamente".

A Gerusalemme, la pressione sul I palestinesi da trasferire sono intensi e ancora di più dopo che in cambio dei servizi in Siria e contro l'iraniano Israele ha ottenuto "più mani libere" nelle pressioni esercitate in Cisgiordania e Gerusalemme.

Il cambiamento nell'equilibrio di potere interno tra Fatah e Hamas e la diminuzione del potere dell'élite autonoma di Fatah hanno promosso un coinvolgimento giovanile più audace.

La "goccia che fa traboccare il vaso" si è intensificata per la pressione
sui palestinesi annessi a Gerusalemme e per la violazione dell'autonomia dei musulmani nel Tempio del Monte nel periodo più religioso del Santo Ramadan.

Parte dell'infiammazione era destinata a servire gli interessi del primo
ministro israeliano Netaniahu che ha perso le elezioni (più fatalmente delle precedenti 3 ogni sei mesi) ... ma sembra che l'infiammazione attuale sia sfuggita di mano e (entrambi in Gaza e Gerusalemme).

La pressione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden, i cui interessi differiscono da quelli di Donald Trump, ha come risultato una continua maggiore pressione su Israele per diminuire la sua pressione sui palestinesi di Gerusalemme Est.

Ieri sera hanno mostrato il risultato dell'accumulo di rabbia dei giovani che sono le principali vittime della pandemia e della crisi del COVID-19. C'è un forte aumento della disoccupazione che ha portato all'aumento della pressione sui palestinesi a Gerusalemme e nelle città multietniche all'interno di Israele, così come l'intensità della brutalità della polizia per sopprimere le manifestazioni e altre mobilitazioni.

I maggiori sforzi di Israele per limitare l'autonomia dei palestinesi a Mount Temple, la brutale repressione dei raduni e delle marce, nonché il blocco temporaneo del viaggio dei musulmani israeliani a Mount Temple, sono stati passi avanti decisivi. Hanno provocato una rivolta acuta, da parte di Hamas di Gaza, con un feroce coinvolgimento (compreso un ultimatum a Israele per ritirarsi dal Monte Temple e dal quartiere di Sheikh Jarakh).

La paura israeliana di un altro round nel confronto su Gaza dopo l'umiliante fallimento nella gestione del round precedente sei anni fa.

Commento:
Quando le persone guarderanno al futuro alla lotta per il Ramadan 2021 dei palestinesi, considereranno l'integrazione della ribellione giovanile di Gerusalemme Est incentrata sulle moschee di agrifoglio con la lotta contro gli sfratti di Sheikh Jarrah come il "punto di svolta".
I.

https://www.anarkismo.net/article/32304
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center