A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Union Communiste Libertaire UCL AL #312 - Antipatriarcato, Salute: endometriosi, sofferenza in silenzio (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sun, 24 Jan 2021 09:02:16 +0200


Mentre persistono tabù e strumentalizzazione patriarcale sulle regole e sulla sessualizzazione femminile, si stima che una donna su dieci soffra di endometriosi. Questa malattia può causare dolore a volte debilitante e problemi di infertilità. ---- Spesso è considerato "normale" che una donna soffra durante il ciclo. Così socialmente accettato, questo dolore è ridotto al minimo, il che ostacola la ricerca sull'endometriosi. ---- È una patologia con varie manifestazioni: dal dolore disabilitante e continuo al disagio e ai disturbi digestivi, che richiede dispositivi diagnostici e trattamenti pesanti (chirurgia e risonanza magnetica). Questa malattia è caratterizzata da una presenza anormale di tessuto uterino al di fuori delle cavità uterine.

Altre patologie (sindrome dell'intestino irritabile) possono essere associate ad esso, poiché i tessuti migratori danneggiano diversi organi. Le cause e le espressioni della malattia sono molteplici: le endometriosi sono tante quante sono le persone colpite. Contrariamente alla credenza popolare, l'endometriosi non è nuova. Scoperto nei tempi antichi, è stato riconosciuto dalla fine del XIX ° secolo.

Eppure la ricerca sulla sua diagnosi e trattamento rimane recente e noiosa. La normalizzazione del dolore associato alle mestruazioni (da qui la loro invisibilizzazione) e la mancanza di consapevolezza dell'endometriosi provocano ritardi nella diagnosi in media di otto anni.

In una società patriarcale, questa mancanza di interesse da parte della professione medica si spiega: in particolare quando colpisce la sfera ginecologica, il dolore delle donne non è oggetto di approfondimento, perché sarebbero soggette ad esso per natura. Invece di curare i loro corpi e le loro menti, i malati vengono psichiatrici e riportati allo stato assegnato di donne. Teorizziamo l'endometriosi come abbiamo fatto ieri per l'isteria.

Un corso di medicina per il combattente
Queste convinzioni profondamente sessiste portano a dure realtà per le donne e gli uomini trans che si trovano spinti in anni di vagabondaggio medico: negazione del dolore, umiliazione o violenza negli studi medici, anche quando la malattia viene diagnosticata.

Inoltre, i trattamenti e la gestione di questa malattia sono principalmente legati alla fertilità, dimenticando gli altri possibili sintomi. Chiaramente la questione della salute delle donne non interessa a parte la loro capacità di procreare. Un modo per riportarle continuamente al loro ruolo di madri. La mancanza di formazione dei medici nella diagnosi dell'endometriosi porta alcuni di loro a privilegiare farmaci a base di potenti antidolorifici, ormoni o addirittura antidepressivi senza mai interessarsi alla base. del problema.

Si tratta di mettere a tacere i sintomi piuttosto che curare la malattia. Soffrendo di dolori paralizzanti ma non riconosciuti come tali dalle istituzioni, le persone che soffrono di questa malattia hanno difficoltà ad adattarsi ai criteri della macchina del mercato del lavoro. Oltre al sessismo legato all'endometriosi, c'è il validismo, che spinge le persone con precarietà sociale ed economica. Se gli uomini che ci governano, ci assumono e si prendono cura di noi soffrissero di endometriosi, sarebbe passato molto tempo dall'ultima volta che abbiamo avuto le vacanze mestruali e la nostra malattia sarebbe riconosciuta come tale.

Luz (UCL Tolosa e dintorni)

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Sante-L-endometriose-la-souffrance-sous-silence
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center