A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 40 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement

The First Few Lines of The Last 10 posts in:
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe
First few lines of all posts of last 24 hours || of past 30 days | of 2002 | of 2003 | of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021

Syndication Of A-Infos - including RDF | How to Syndicate A-Infos
Subscribe to the a-infos newsgroups
{Info on A-Infos}

(it) France, Union Communiste Libertaire UCL - Massacro di Bounti: l'esercito francese deve lasciare il Mali (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Mon, 18 Jan 2021 09:57:35 +0200


Ci vorranno cinque settimane, cinque mesi o cinque anni per conoscere la verità sul massacro del villaggio di Bounti ? Una cosa è certa: l'attacco è stato perpetrato o dall'esercito maliano o dall'esercito francese che di fatto lo sta inquadrando. Quest'ultimo è quindi direttamente responsabile, o almeno complice di questo massacro di civili. Un'ulteriore prova dell'impasse che questa " guerra al terrorismo " costituisce su base imperialista. ---- Richiamo dei fatti ---- Domenica 3 gennaio tra le 14:30 e le 15:00, la periferia del villaggio di Bounty, nella regione di Mopti, è stata colpita tre volte, uccidendo 19 persone riunite per un matrimonio. Le testimonianze evocano un attacco di un elicottero da combattimento.
Il 6 gennaio l'esercito francese ha concesso un bombardamento lo stesso giorno, alla stessa ora, a 1 chilometro da Bounti, ma da un aereo da caccia, su un sospetto gruppo jihadista.

Il 7 gennaio il ministero della Difesa maliano si è limitato a confermare la versione francese.

L'associazione della comunità Fulani Jeunesse Tabital Pulaaku sostiene la versione dei paesani. Il gruppo etnico Fulani è comunemente amalgamato con i jihadisti e vittima di discriminazioni e abusi da parte delle forze armate maliane e delle milizie paramilitari ostili. Con FIDH [1], Jeunesse Tabital Pulaaku chiede l'apertura di un'indagine internazionale indipendente.

Barkahne: un'operazione imperialista francese
Per sette anni, l'operazione Barkhane è stata lieta di eliminare ogni mese dozzine di jihadisti, in particolare con bombardamenti aerei, senza uno specifico obiettivo militare, senza alcun obiettivo politico dichiarabile. Una " guerra senza fine " a rischio di sanguinose " sbavature " del tipo di quella di Bounti.

Per l'Unione comunista libertaria, questa è un'ulteriore prova che lo Stato francese deve porre fine al suo intervento imperialista nel Sahel e lasciare che i popoli della sub-regione trovino da soli la soluzione politica a questo conflitto.

Libertarian Communist Union, 15 gennaio 2021

convalidare

[1] Federazione internazionale per i diritti umani

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Massacre-de-Bounti-l-armee-francaise-doit-quitter-le-Mali
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it
A-Infos Information Center