A - I n f o s
a multi-lingual news service by, for, and about anarchists **

News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts

The last 100 posts, according to language
Castellano_ Català_ Deutsch_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ All_other_languages
{Info on A-Infos}

(it) Nuova organizzazione comunista libertaria nell'ex-URSS

From Worker <a-infos-it@ainfos.ca>
Date Wed, 26 Jun 2002 13:29:37 -0400 (EDT)


 ________________________________________________
      A - I N F O S  N E W S  S E R V I C E
            http://www.ainfos.ca/
 ________________________________________________

Nuova organizzazione comunista libertaria nell'ex-URSS


Il congresso constituente di Azione Autonoma si è svolto tra il
25 e 27 gennaio 2002 nella città di Nizni Novgorod. Erano
presenti partecipanti da Krasnodar, Mosca, Samara, Jaroslavl,
Tjumen, Celjabinsk e anche da Aksay in Kazakistan. Azione
Autonoma ha membri o contatti, oltre che in queste città, in
altre 20 città circa, nonché in Belarus e Ucraina. Al congresso
erano presenti degli osservatori dal Collettivo Praxis di Mosca,
della Confederazione degli Anarcosindacalisti Rivoluzionari
(KRAS) e dal gruppo dei Custodi dell'Arcobaleno. Sono giunti
anche i saluti della Conferenza Siberiana del Lavoro e degli
anarchici di Tver.

Il processo cha ha portato alla costituzione di Azione Autonoma
è durato 2 anni, il primo congresso di preparazione essendosi
svolto a Nizni Novgorod esattamente 2 anni prima. Altri
congressi si sono svolti a Novorossijsk (zona Mar Nero) durante
l'estate del 2000, A Kasimov (Russia centrale) nella primavera
del 2001 e a Soci (zona Mar Nero) nell'estate 2001.

La gran parte del lavoro del congresso è stata dedicata alla
stesura del manifesto e dei princìpi di organizzazione. Sono
stati concordati anche una resoluzione sulla globalizzazione
nonché delle decisioni sul lavoro pratico dell'organizzazione:
contro l'ebbrezza durante il congresso, sull'iscrizione dei
membri e futuri membri, suall mailing list dell'organizzazione,
sul tasso d'iscrizione e sul lavoro di redazione del giornale
Avtonom, attualmente il giornale anarchico di maggior diffusione
dell'ex-URSS con una tiratura di 1500 copie. Un consiglio
coordinatore di 5 membri è stato eletto per coordinare il lavoro
dell'organizzazione fino al prossimo congresso da svolgersi a
Krasnodar nell'agosto del 2002. Il consiglio ha un mandato
preciso e limitato.

CONCETTI E PROGETTI DELLA NUOVA ORGANIZZAZIONE

Nonostante il nome, la natura federalista della nuova
organizzazione significa che essa è più affine alle tradizioni
dell'anarchismo organizzato che al marxismo autonomista
dell'Europa centrale e meridionale. Il termine "autonomia" è
sconosciuto in Russia, il ché lascia più spazio
all'autodefinizione, in confronto con il termine "anarchismo"
che è straccolmo di significati, molti dei quali in
contradizione con i nostri ideali. I partecipanti lo considerano
importante costruire una collaborazione con i marxisti di stampo
antiautoritario.

Esistono già diverse organizzazioni o reti anarchiche in Russia.
Per questo, l'identità della nuova organizzazione è largamente
quella di alternativa, non di concorrente. Comunque, i vari
partecipanti hanno i loro motivi per favorire Azione Autonoma,
ed è perciò difficile tracciare le differenze con le altre
organizzazione. Forse la differenza più marcata è l'ampio
programma rispetto alla semplice opposizione allo stato (come
nel caso dell'Associazione dei Movimenti Anarchici - ADA) o
all'ambientalismo (come nel caso dei Custodi dell'Arcobaleno).
Inoltre, ci distinguono un più alto livello di coordinazione
delle azioni e una convinzione che il comunismo libertario
rappresenti l'unica alternativa credibile all'ordine
capitalista. Comunque, diversi membri di Azione Autonoma sono
anche membri di altri gruppi o altre organizzazioni.

Il principale progetto editoriale è il giornale, Avtonom, ma
pubblichiamo anche opuscoli nella "biblioteca del giornale
Avtonom". Fino ad ora, abbiamo pubblicato libri
sull'insurrezione Zapatista e un libro sulla storia
dell'anarchismo di Pjotr Rjabov. Il gruppo di Mosca gestisce un
sito web contro il lavoro, con lo scopo di screditare i padroni
corrotti. Viene anche pubblicato un foglio di nome "Pigrone
radicale", diffuso gratis.

I gruppi del sud hanno lottato contro la costruzione del
gasdotto "Blue Stream" sotto il Mar Nero, fondando anche
"L'Iniziativa Antiglobalista" (autodefinizione che è stata
oggetto di critiche nel movimento) come ala radicale della
campagna. Diversi gruppi hanno attivato vari progetti
antifasciste e antinazionaliste, e il gruppo di Mosca ha
prodotto spille e magliette con il testo "Originario del
Caucaso" per chi vuole protestare contro la campagna
vilificatrice del sindaco di Mosca e della stampa contro gli
immigrati del Caucaso, campagna che ha fatto dei Caucasi il
principale bersaglio oggi dell'odio nazionalista in Russia. Il
gruppo di Mosca ha partecipato inoltre all'organizzazione dei
Bordercamp antirazisti per 2000, 2001, e 2002. Il gruppo di
Belorecensk lavora nella sua iniziativa antirazzista "Ragione" e
molti gruppi confluiscono nel movimento RASH (Red e Anarco
Skins) che opera in tutto il territorio dell'ex-URSS e che ha
già ostacolato ed è fonte di irritazione ai fascisti.

Molti gruppi hanno un proprio progetto musicale o di
distribuzione. A Mosca c'è la distro "Rock contro i ricchi", a
Novorossijsk la "Discografia Lotta di Classe" e a Samara la
"Musica Contro il Fascismo e il Razzismo". Il gruppo di Mosca
gestisce il più grande distributore di materiale anarchica di
tutto l'ex-URSS: la "A-Distro" non solo ha un catalogo che
contiene 60 numeri diversi di 20 giornali, si occupa anche di
opuscoli, video, adesivi, magliette e spille.

[Il manifesto di Azione Autonoma è disponibile in inglese a:
http://www.ainfos.ca/02/jun/ainfos00232.html]


Siti web:

http://redskin.newmail.ru, Red and Anarchist Skinheads, di Novorossijsk
http://antijob.nm.ru, sito contro il lavoro, di Mosca
http://anti-fa.da.ru, progetto antifascista "Resistenza nera e verde" di Samara
http://potok.hotmail.ru, sito contro gasdotto Blue Stream, di Novorossijsk
http://www.ad-nn.narod.ru, gruppo anarchico di Nizni Novgorod
http://www.poet5.narod.ru, sito di cultura anarchica, di Nizni Novgorod
http://www.tao.ca/~dikobraz/distro, A-distro, il più grande distributore di 
materiale anarchica dell'ex-URSS
http://www.almaty-liberta.boom.ru, comunisti libertari di Kazakistan, molti dei cui 
membri fanno parte di AA.



*******
                  *******
     ****** A-Infos News Service *****
          Notizie su e per gli anarchici

 Per iscriversi        -> mandare un messaggio a LISTS@AINFOS.CA e
                          nel corpo del msg scrivere SUBSCRIBE A-INFOS-IT
 Per informazioni      -> http://www.ainfos.ca/it
 Per inoltrare altrove -> includere questa sezione
 Per rispondere a questo messaggio -> a-infos-d-it@ainfos.ca




A-Infos
News