A - I n f o s

un servizio multilingua di, per a sugli anarchici **
Le notizie in tutte le lingue
Ultimi 40 articoli (Homepage) Articoli delle ultime due settimane Gli archivi degli articoli

I 100 articoli più recenti, divisi per lingua
Castellano_ Català_ Deutsch_ English_ Français_ Italiano_ Nederlands_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ Il.supplemento
LINEA DI POLITICA: LA POLITICA REDAZIONALE DI A-INFOS
Aggiornato a Settembre 200

Guida per l'invio e la scelta delle notizie.

Questa guida spiega la politica di A-Infos nella scelta dei messaggi da distribuire. Verrà applicata in modo flessibile dai membri del Collettivo A-Infos che si occupano dell'invio dei messaggi alle liste.

Chiediamo che ci vengano inviati per la distribuzione notizie, resoconti e articoli, inclusi testi dalle pubblicazioni cartacee o telematiche delle organizzazioni anarchiche (o equivalenti antiautoritari), purché tutto il materiale sia consono con lo scopo di A-Infos, il quale è di distribuire le notizie su e di interessa agli anarchici**. Questo non significa che bisogna essere anarchici per poter inviarci un testo; vuol dire solo che i testi devono essere in linea con queste nostre politiche.


1) Accettiamo volentieri i punti di vista che non contraddicono le posizioni fondamentali anarchiche. Non distribuiamo materiale che promuove la discriminazione e la soppressione dei popoli (ossia le posizioni di razzisti - nazisti, sionisti, ecc. - o di sessisti - maschilisti, patriarcali o omofobi). Non distribuiamo materiale che promuove la politica elettorale né messaggi che promuovono il voto per le agenzie o apparati statali o per la costruzione di partiti.

Non distribuiamo messaggi in sostenimento della politica "rivoluzionaria" autoritaria, né testi che servono la causa degli avanguardisti, dei leninisti, o dei propugnatori del capitalismo di Stato. Non distribuiamo messaggi che esprimono sostegno nei confronti di coloro che sono stati imprigionati per la loro promozione della politica "rivoluzionaria" autoritaria, avanguardista, leninista o qualsiasi altra forma di capitalismo di Stato. Si potrà scegliere di distribuire tali materiali quando crediamo che la distribuzione degli stessi possa danneggiare la causa di coloro che l'hanno prodotto.

Non distribuiamo testi che promuovono qualsiasi forma di supremazia, nazionalista o altra, né distribuiamo testi che esprimono disprezzo nei confronti di una parte qualsiasi delle masse sfruttate.

Testi che riguardano la collaborazione tra organizzazioni anarchiche o antiautoritarie ed altre organizzazioni o iniziative nella lotta contro l'oppressione o altre lotte potranno essere distribuiti solo se dette organizzazioni (o almeno l'iniziativa congiunta) non rivendicano la supremazia nazionale o il sciovinismo etnico e se il contenuto del testo è di natura sociale, di classe.

Se un testo di un anarchico o da un'organizzazione anarchica costituisce un attacco ad un altro anarchico o organizzazione anarchica, potrà essere distribuito solo se non contiene insulti, se include tutti i fatti rilevanti e se i fatti sono stati verificati dal curatore della lista.

In ogni caso dove non c'è alcun precedente, dove esistono dubbi o dove il messaggio da respingere/cancellare è stato inviato al nome di un collettivo anarchico, il curatore della lista invierà una copia del messaggio alla lista interna del Collettivo (a-infos-org).


2) Cerchiamo di dare un servizio equilibrato di distribuzione delle notizie. Perciò è improbabile che in una settimana verranno distribuiti più di 14 testi dallo stesso mittente o più di 20 testi sullo stesso argomento. Faranno eccezione le notizie di notevole importanza. Altra eccezione si farà nel caso di articoli dal numero attuale di una pubblicazione anarchica. In questo caso è possibile inviare insieme tutti gli articoli del numero in questione che verranno distribuiti sulle liste due o tre alla volta ogni giorno.

3) Diamo precedenza alle notizie scritte da anarchici o da altri impegnati direttamente nelle lotte contro le varie forme correlate di dominio, sfruttamento e soppressione (quali il sistema della società delle classi, il capitalismo, la soppressione e la discriminazione su basi di genere, razza, identità nazionale, cittadinanza, identità sessuale, età, ecc.).

Preferiamo soprattutto notizie che fanno riferimento alla correlazione delle varie lotte piuttosto che quelle che criticano solo alcune forme di oppressione mentre ignorano o addirittura sostengono altre.

Testi scritti da individualità che non sono principalmente resoconti di azioni dirette degli anarchici o altre lotte dirette che sono di interesse agli anarchici, e che non contravvengono le altre linee di politica, verranno distribuiti nella lista di supplemento, a-infos-sup.

Fanno eccezione testi già pubblicati in forma cartacea dai collettivi anarchici o equivalenti, o dove l'autore stesso è oggetto di notizie (prigionieri ecc.) o quando il Collettivo A-Infos considera la notizia di alta importanza.


4) L'uso di tagli al testo [EXCERPT]

Ogni testo inviato ad A-Infos che contiene materiale appropriato per la distribuzione insieme a materiale non appropriato verrà trattato in questo modo:

  • Se il testo è composto di diverse voci o notizie che potrebbero essere eventualmente distribuite singolarmente, ogni voce o notizia verrà considerato separatamente.
  • Se una voce o notizia è per qualche motivo inappropriato (per esempio, se contraddice le nostre politiche o se è stato già distribuito, ecc.), verrà tagliato, si aggiungerà la dicitura [EXCERPT] all'oggetto del messaggio inviato alla lista, e si inserirà la dicitura -snip- al posto del taglio.
  • Se una notizia include un link o una frase di sostegno agli autoritari di "sinistra", la frase o link sarà tagliato.
  • Se il testo così com'è non può essere aggiustato per renderlo consono con le nostre politiche di redazione, il curatore della lista si metterà in contatto con il mittente con una richiesta di sistemare il messaggio in modo da renderlo distribuibile.
In casi marginali, potrebbe bastare una nota della redazione.


5) Chiediamo ai contributori di notizie di fare il seguente:

  1. Ogni testo dovrebbe avere un oggetto chiaro preceduto dal codice della lingua, ad esempio (it) per l'italiano, (en) per l'inglese, (ca) per il castigliano. Il FAQ di A-Infos contiene un elenco completo dei codici.
  2. Il primo paragrafo del testo dovrebbe riassumere il contenuto della mail, ma comunque non dovrebbe includere informazioni quali indirizzi email o postali, Url, numeri telefonici ecc. Questa informazione è meglio posizionata alla fine del messaggio.
  3. Controlla che il testo non sia stato già distribuito.
Per meglio informare i lettori, chiediamo che ogni messaggio contenga possibilmente il seguente:
  1. la fonte dell'informazione, un indirizzo email e/o Url.
  2. se il testo include nomi di collettivi o organizzazioni, o se è un comunicato di un collettivo, aggiungi una breve nota informativa sugli obiettivi di tale organizzazione.
  3. se la fonte dell'informazione è considerata da molti di essere autoritaria, indica per quale motivo il messaggio è ritenuto di interessa agli anarchici.
Nota che i testi formattati male richiedono più tempo perché vengano approvati, e rischiano di non essere approvati se il curatore è molto indaffarato.


6) Tutti i testi che non sono inclusi nelle liste normali di A-Infos, e che non sono SPAM, non sono da chiari nemici, o che non hanno problemi di formato, vengono inviati alla lista di supplemento: a-infos-sup@ainfos.ca

Tale lista contiene i testi ritenuti di eccesso sia per contenuto sia per fonte, messaggi che i curatori delle liste ritengono di poca interesse agli anarchici, messaggi che una minoranza dei curatori non vuole che vengano cancellati, ecc.

Testi distribuiti su a-infos-sup hanno un proprio archivio sulle pagine web di A-Infos e sono inclusi negli archivi generali di A-Infos.


7) Il Collettivo A-Infos delega il compito di curare una lista ai curatori (che sono membri del Collettivo A-Infos). I curatori hanno il mandato di applicare queste politiche redazionali. Rispondono al Collettivo A-Infos e ad ogni suo componente per ogni decisione presa. (Questa forma di responsabilità è simile a quella dei membri dei collettivi comunisti libertari/anarchici che hanno un compito su delega del collettivo. Rispondono alla democrazia diretta interna sul delegato revocabile.)

I curatori coordinano le loro decisioni sui testi difficoltosi tramite la lista interna del Collettivo, a-infos-org, alla quale sono iscritti tutti i membri del Collettivo A-Infos.