A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, UCL - Chiamata di unità, Tutti solidali con la Piuma Nera, manifestazione antifascista sabato 3 aprile a Lione (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Wed, 31 Mar 2021 09:51:24 +0300


La Plume Noire, una libreria dell'UCL a Lione, è stata attaccata sabato 20 marzo da un commando fascista. È un attacco contro l'intera UCL, ma, oltre a ciò, contro tutte le forze del progresso e contro il nostro campo sociale. Un attacco che si svolge in un clima nauseante in cui le polemiche razziste sono legate nei media, guidate dal vertice più alto dello Stato. ---- L'UCL ha preso l'iniziativa di un appello nazionale al sostegno, ampio e unito, che ha ricevuto numerose firme da sindacati, organizzazioni politiche e partiti, associazioni e collettivi. Sabato 3 aprile è in programma a Lione un evento nazionale.
Sabato 20 marzo alle 14:00, la libreria La Plume Noire situata in 8 rue Diderot, sulle pendici della Croix-Rousse, è stata attaccata da una cinquantina di attivisti di estrema destra incappucciati; mentre nei locali dei beneficiari dell'associazione PESE (For Social Equality and Ecology) si è svolta una raccolta di beni di prima necessità.

Questo attacco è stato premeditato, preparato dopo l'annuncio dello scioglimento della Génération Identitaire il 3 marzo 2021.

Non è il primo attacco alla nostra libreria: nel 1997 è stata vittima di un incendio doloso; nel 2016 una trentina di persone mascherate hanno rotto le finestre e hanno cercato di entrare nei locali; nel dicembre 2020, due volontari dell'associazione PESE sono stati picchiati.

Questa volta è stato con l'acciottolato che i brasiliani hanno sfondato la porta d'ingresso e le finestre; alcuni hanno cercato di entrare per aggredire fisicamente le 8 persone all'interno. Fortunatamente non ci sono stati feriti e i vicini hanno giocato un ruolo importante nel prevenire il proseguimento dell'attacco. Questo attacco era nell'immagine dell'estrema destra a Lione: furbo e violento.

Dopo aver fatto alcuni saluti nazisti e cantato insulti omofobi, gli aggressori sono riusciti a partire in gruppo, attraversare diverse strade delle piste prima di posare con uno striscione rubato sulla facciata della libreria senza essere comunque disturbati dalla polizia. avvertito dell'attacco.

Più tardi, abbiamo appreso dalla polizia stessa che questo gruppo pericoloso era stato individuato presto e seguito dalle telecamere di sorveglianza. Tuttavia, non sono intervenuti e hanno lasciato che se ne andassero tranquillamente dopo l'attacco ... Non ci aspettiamo nulla dall'ala armata dello Stato, ma questa tolleranza verso questi successivi attacchi è un'ulteriore prova evidente dell'impunità del popolo. -wing gruppi a Lione.

Sappiamo per certo che questo attacco ha un legame diretto con lo scioglimento della Génération Identitaire, il nostro coinvolgimento politico contro l'estrema destra e il simbolismo rappresentato dalla nostra libreria.

Dopo lo scioglimento di GI, il nostro campo sociale sospettava che fosse in corso un'azione violenta contro una manifestazione progressista, o contro attivisti o gruppi identificati. Il messaggio scritto sulla nostra vetrina la notte successiva all'attacco non lascia spazio a dubbi: "Non dissolviamo una generazione, impariamo la lezione", accompagnato da una croce celtica, simbolo fascista.

Il nostro coinvolgimento politico da anni in collettivi unitari che combattono contro i gruppi di estrema destra a Lione ci rende uno degli obiettivi permanenti dei fascisti e dei neonazisti a Lione.

La nostra libreria autogestita e libertaria è infatti un luogo di lotta contro tutte le ideologie odiose e un luogo di accoglienza per tutti gli oppressi.

Di fronte a questi ripetuti attacchi contro la nostra libreria ma anche contro quelli perpetrati contro gente del posto, attori e attrici del nostro campo sociale a Lione e altrove; desideriamo organizzare una risposta unitaria e di massa con diversi obiettivi: dimostrare all'estrema destra locale che non ci lasceremo mai intimidire dalle loro azioni violente; che la solidarietà di fronte a questa violenza è molto più grande e più forte del loro desiderio di creare paura; che con una grande mobilitazione riusciremo ad ottenere la chiusura definitiva dei loro locali.

Vorremmo anche ringraziarvi per tutti i messaggi di sostegno ricevuti da Lione, in Francia e a livello internazionale; che dimostrano che la lotta antifascista è una lotta internazionale e che l'estrema destra si combatte attraverso lotte sociali in tutto il mondo.

Infine, vorremmo dare il nostro sostegno ai compagni curdi che nello stesso giorno hanno subito un attacco a Lione da parte dei fascisti nazionalisti turchi.

Chiediamo a tutti di unirsi a noi sabato 3 aprile alle 14 in Place des Terreaux (da confermare) per una massiccia / impegnata mobilitazione contro la violenza dell'estrema destra e per la chiusura dei locali fascisti.
L'antifascismo è affare di tutti!
Di fronte alla violenza fascista, non un passo indietro!

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Toutes-et-tous-solidaires-de-la-Plume-noire-manifestation-antifasciste-le
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it