A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Canada, Collectif Emma Goldman - [Rimouski] Ieri l'azione per la 25a giornata internazionale contro la brutalità della polizia (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Mon, 22 Mar 2021 08:49:33 +0200


Ripubblichiamo con il loro consenso il comunicato stampa di un gruppo informale di cittadini di Rimouski. Non esitate a inviarci il vostro testo e il comunicato stampa. ---- Una ventina di persone si sono riunite oggi a Rimouski per commemorare la morte delle 38 persone assassinate da una forza di polizia canadese nel 2020. Un'installazione che ricorda un cimitero è stata allestita davanti agli uffici della Sureté du Québec per sottolineare la loro responsabilità istituzionale nei confronti della questa violenza di stato.
"I casi di feriti e morti durante gli interventi di polizia non sono casi isolati, ma sintomi di un'istituzione violenta che usa la repressione piuttosto che l'empatia per risolvere situazioni di conflitto", ricorda Martin Parent, quello degli istigatori della commemorazione. "Quando guardiamo anche all'origine delle persone che sono state uccise dalla polizia nel 2020, ci rendiamo conto che quasi la metà erano membri delle Prime Nazioni. Creata per servire gli interessi capitalisti e mantenere un ordine sociale a favore dei coloni, la polizia è un'istituzione razzista e coloniale che non dovrebbe essere riformata, ma piuttosto abolita. "

Nel corso della settimana verranno presentati nello spazio pubblico poster che spiegano le circostanze dei decessi legati agli interventi della polizia.

"Vogliamo attirare l'attenzione sul fatto che in quasi tutti i casi la vittima era in crisi", afferma Parent. "È pericoloso che gli agenti di polizia siano chiamati a intervenire con le persone in difficoltà quando non hanno la formazione adeguata e i loro interventi spesso portano a un confronto piuttosto che a un allentamento della tensione. Un rapporto della CBC ha rilevato che il 70% delle 460 persone uccise dalle forze di polizia nel cosiddetto Canada tra il 2001 e il 2017 soffriva di problemi di salute mentale, problemi di uso di droghe o entrambi.

Un altro promotore dell'evento, Andrée Gagnon, deplora che l'attuale crisi sanitaria abbia messo la "salute mentale" sulla bocca di tutti, ma non sui bilanci. Sottolinea che negli ultimi mesi, mentre la polizia ha ricevuto sostegno finanziario per aumentare la propria presenza nella comunità, le risorse per la salute mentale della comunità non hanno ricevuto quasi nulla. Il CAQ ha anche abolito il National Center of Excellence in Mental Health nel gennaio 2021 oltre a emettere un nuovo budget in cui concede solo $ 40 milioni dei $ 370 milioni richiesti dalle organizzazioni di servizi sanitari e sociali finanziate dal Programma. organizzazioni (PSOC).

"Alcuni offrono più addestramento per le forze di polizia, ma diversi tentativi in Nord America / Turtle Island hanno dimostrato nel corso dei decenni che questo non riduce la brutalità, al contrario, se si considera che il cosiddetto Canada ha appena sperimentato il suo bilancio mortale più mortale in quattro anni ", aggiunge il Sig. Parent. "Investire in programmi di intervento disarmato, senza ricorrere alla forza, ma anche più in generale nella nostra rete di sicurezza sociale sembra essere una soluzione decisamente migliore. Sappiamo che la riduzione della povertà ha un impatto positivo sui problemi di salute mentale, quindi perché non concentrare le azioni del governo in questa direzione? "

I promotori dell'evento chiedono quindi una definizione di strutture di polizia e un reinvestimento in strutture sociali che consentano una migliore risposta ai bisogni della popolazione in termini di servizi sanitari e sociali.

Riferimenti:
https://www.ledevoir.com/societe/592110/en-2020-34-personnes-sont-mortes-sous-les-balles-de-policiers
https://ici.radio-canada.ca/nouvelle/1767409/quebec-politique-centre-national-excellence-sante-mentale
https://broadview.org/erick-laming-interview/
https://ici.radio-canada.ca/nouvelle/1093262/canadiens-tues-altercations-police-sante-mentale
https://racorsm.org/actualite/budget-2020-2021-quelques-reactions
https://lacrap.org/liste-des-noms-des-personnes-decedees-aux-mains-de-la-police-au-canada
https://www.bei.gouv.qc.ca/enquetes/statistiques-enquetes-independantes.html

da Collectif Emma Goldman

http://ucl-saguenay.blogspot.com/2021/03/rimouski-action-pour-la-25e-journee.html
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it