A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020 | of 2021
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) anarres info: MIGRANTI. RIVOLTA A GRADISCA, EMERGENZA IN BOSNIA | Brevi da ogni dove

Date Wed, 6 Jan 2021 09:51:38 +0200


Il 25 dicembre due persone detenute al cpr di Gradisca hanno cercato di evadere. Il loro tentativo di fuga non è andato a buon fine: sono stati fermati e picchiati dalla polizia che li ha riportati nella prigione per migranti. ---- Altri detenuti, che si erano messi a gridare di non picchiarli, sono stati zittiti con la forza dalla polizia. ---- A Gradisca, nonostante continue perquisizioni e intimidazioni, i cellulari non vengono tolti ai reclusi come avviene da tempo nel CPR di Torino. ---- Le notizie che filtrano da dentro descrivono una situazione di forte disagio per il freddo, il sovraffollamento, le coperte insufficienti e lacere, per la mancanza di abiti adatti alla stagione. Non ci sono vestiti di ricambio, per cui, dopo la doccia i prigionieri devono indossare nuovamente la roba sporca.

Notizie terribili arrivano dalla frontiera bosniaca, dove sono ammassate migliaia di persone, che, dopo l'incendio e la chiusura dell'unica miserabile tendopoli messa a disposizione dall'OIM, non hanno un riparo e vagano nei boschi a temperature molto fredde.
La maggior parte delle persone che si trovano al confine tra la Bosnia e la Croazia è stata più volte respinta nel terribile gioco dell'oca che segna la rotta balcanica. Chi arriva in Friuli Venezia Giulia ed è intercettato dalla polizia italiana viene consegnato a quella slovena che, a sua volta, lo passa alle forze dell'ordine croate. Testimonianze dirette, foto, video ci raccontano le botte, le torture, i respingimenti, i morsi dei cani inflitti ai migranti prima di essere respinti in Bosnia, senza scarpe, soldi, abiti, cellulari.

Per approfondimenti ascolta la diretta di Blackout con Raffaele dell'assemblea No CPR No Frontiere del Friuli Venezia Giulia:

https://radioblackout.org/2020/12/migranti-rivolta-a-gradisca-emergenza-in-bosnia/

https://www.anarresinfo.org/migranti-rivolta-a-gradisca-emergenza-in-bosnia/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it