A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Union Communiste Libertaire Lyon: Comunicato stampa di UCL e Solidaires Rhône: Nuova aggressione fascista a Croix-Rousse durante un giro di giocattoli natalizi (ca, de, en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Thu, 24 Dec 2020 09:31:20 +0200


Questo sabato 12/12, al termine di una raccolta solidale di vestiti e giocattoli organizzata dall'associazione PESE nei locali della libreria la Plume Noire, due membri dell'associazione PESE (Pour l'Egalite Sociale el 'Ecology), anch'essi sindacalizzati con Solidaires Rhône, sono stati attaccati da un gruppo di 7-8 attivisti di estrema destra. ---- Avendo individuato visibilmente il luogo, i fascisti hanno aspettato che i 2 volontari fossero soli a picchiarli (10 minuti prima, una decina di persone erano presenti in libreria). ---- L'attacco è tutt'altro che banale: ---- - è stato effettuato il giorno di una raccolta di vestiti e giocattoli organizzata da un'associazione per famiglie indigenti, in particolare famiglie migranti. ---- - il luogo mirato che ha ospitato la collezione ha già subito minacce, collage sulla sua vetrina e un attacco nel 2016 da parte di una ventina di fascisti in passato.
Come promemoria, la città di Lione è ancora la base di diversi gruppi fascisti tra cui Génération Identitaire che ha una vetrina con una stanza aperta al pubblico (il Traboule) e una sala di addestramento per il combattimento di strada (l'Agogé).
Da 10 anni le nostre organizzazioni sono coinvolte in collettivi che combattono contro questi piccoli gruppi e per la chiusura dei loro locali e continueremo ad esserlo nonostante le intimidazioni e questo nuovo attacco. La strategia dell'estrema destra non è cambiata: attaccare, spaventare, anche sui membri di un'associazione, ma restiamo determinati a lottare contro questi attivisti dell'odio.
Sotto l'era di Collomb, i fascisti non furono mai preoccupati e le chiusure dei locali furono dovute solo alla mobilitazione degli abitanti dei quartieri interessati.
Quanti attentati, quanti assalti dovranno avvenire, quanti feriti dovremo contare, affinché finalmente si prendano provvedimenti contro questi piccoli gruppi? O forse dovremo aspettare una persona morta? L'atteggiamento del laissez-faire verso questi attivisti di estrema destra è insopportabile.
Da parte nostra continueremo a lottare a fianco dei lavoratori, sfruttati per la nostra emancipazione e giustizia sociale lontani dai discorsi fascisti. Continueremo a mobilitare i dipendenti e i residenti dei quartieri interessati contro queste minacce.
Di fronte ai fascisti, possiamo contare solo su noi stessi e sulla solidarietà del nostro campo sociale.

Union Communiste Libertaire et Solidaires Rhône

https://www.visa-isa.org/fr/node/145991 Union Communiste Libertaire et Solidaires Rhone
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it