A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Chile, Asamblea Libertaria Chuchunco - Est. Centrale (ca, en, it) [traduzione automatica]

Date Sat, 12 Sep 2020 08:55:26 +0300


Il giovane combattente da anni è la punta di diamante della protesta sociale, non solo in Cile, ma in tutto il pianeta. Il 18 ottobre è stata la data storica ed esistenziale in cui lo spazio e il tempo hanno rotto e dove preferiamo un mondo diverso negli atti. Questa volta l'intera popolazione è uscita per strada, stanca degli abusi e delle miserie della vita, per prendersi tutto. ---- C'è nei gruppi dominati una naturale inclinazione alla libertà, alla ribellione, alla rivolta e al pieno recupero della vita. 73 ha segnato un'intera generazione e quello che abbiamo imparato da lì non è stato vano; è nel tempo che abbiamo acquisito esperienza e consapevolezza della lotta, della storia, del nostro passato e del nostro futuro. Abbiamo ascoltato chi ci ha preceduto, abbiamo vissuto e sperimentato la violenza, abbiamo perso la bussola, tratto le nostre conclusioni e siamo sicuri che niente è finito. Tutte le ferite e tutte le cadute sono fallimenti parziali, mentre gli elementi da cui tirare la forza per continuare a combattere.

Visto lo scenario in cui ci troviamo è evidente che tutto va storto e che tutto punta a ridurre le nostre forze. Tra la pandemia e il plebiscito, siamo sbalorditi e bombardati da notizie e progetti che dicono di emanciparci, ma che sono tutt'altro. Non c'è dubbio che la nostra liberazione sarà il nostro lavoro o non lo sarà. Sta a noi che la storia non si ripeta.

In questo 11 settembre, il primo dopo l'inizio della rivolta, chiediamo di rafforzare l'organizzazione territoriale, l'azione diretta, il sostegno reciproco e la solidarietà, oltre a commemorare questa data nel modo che reputi conveniente, mantenendo la protezione e la cura necessarie, sia in salute e in strada.

Settembre è nero e la nostra memoria è carica di futuro.
Niente e nessuno è dimenticato!

Le strade sono nostre
NIENTE PIÙ TOCCO DI SINISTRA!

Abbasso lo stato di polizia
LIBERTA 'AI PRESX LXS DELLA RIVOLTA!

Nella memoria e nell'azione coloro che sono caduti nel corso della guerra sociale!

VIVA L'ANARCHIA!

https://www.facebook.com/a.libertaria.chuchunco/posts/199269844890112
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it