A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Union Communiste Libertaire AL #307 - Editoriale, Salute, farmaceutica: socializzare, aprire una breccia (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sat, 11 Jul 2020 10:29:19 +0300


Innegabilmente, la crisi del coronavirus ha ampliato la consapevolezza che il capitalismo è un sistema mortale. Ma non basta ripetere come un mantra che dobbiamo " cambiare tutto, reinventare tutto ". È necessario portare avanti un progetto di società alternativa, metterlo in discussione e anche fare previsioni: avrebbe affrontato meglio il virus ? ---- Gli operatori sanitari hanno avvertito per anni, ma il coronavirus ha impiegato a svelare grossolanamente i danni al sistema sanitario degli obiettivi di redditività capitalistica associati alla gestione burocratica. ---- Sulla stampa, i forum si sono moltiplicati per esporre la visione di un " mondo dopo " che avrebbe appreso tutte le lezioni della crisi. Per i comunisti libertari, ciò ha dimostrato la necessità di rivoluzionare il sistema sanitario, che deve essere pienamente unificato e socializzato sotto il controllo popolare. Unificato, questo significa la requisizione di cliniche private e la loro integrazione nel servizio pubblico ; ingenti assunzioni ; la creazione di migliaia di letti aggiuntivi ; una rete territoriale rivitalizzata. Questo sarebbe un enorme passo avanti per la popolazione in generale, ma anche - a condizione del volontarismo specifico - per le categorie meno curate, come le donne.

Ma non esiste un sistema sanitario praticabile senza la sua autonomia produttiva. La carenza di maschere, abiti, test, respiratori, quindi l'incapacità di produrli in caso di emergenza sono uno scandalo della legge di mercato, unita a uno scandalo di Stato. I casi di Plaintel o Luxfer lo dimostrano. Lì, come in Grecia, sono i lavoratori che, in lotta per il loro futuro, difendono l'interesse generale. La socializzazione del sistema sanitario presuppone quindi anche la socializzazione dell'industria farmaceutica e la produzione di attrezzature mediche. Ad esempio, consentirebbe di spostare la produzione di droghe, quando il paese è regolarmente esaurito, e di reindirizzare la ricerca e lo sviluppo verso i bisogni reali.

Difendendo, qui e ora, la socializzazione e l'autogestione del sistema sanitario, poiché esiste una disponibilità a discutere di questo settore vitale, l'UCL intende avanzare, sullo stesso modello, l'idea di una rivoluzione completa nella società.

Un dossier coordinato da
Simon (Rennes), Lulu (Nantes),
Tudy (Grenoble), Grégoire e Matthias (Orléans)

Contenuto del file:
L'alternativa al capitalismo e allo statismo: cosa sono l'autogestione e la socializzazione
Movimento sociale: uscire dalla crisi
Settore sanitario: porre fine all'imperività liberale e statale
Donne e salute: quale autogestione cambierebbe (o no)
Stato fallito, auto-organizzazione: dispensari sociali in Grecia
Serge Le Quéau (Solidaires 22) su Plaintel: " Questa cooperativa renderebbe impossibile il trasferimento "
Luxfer: utilità sociale al centro della lotta
Industrie farmaceutiche: esproprio senza riscatto o compensazione !
Comunismo libertario: avrebbe potuto affrontare meglio l'epidemia ?

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Sante-pharma-socialiser-ouvrir-une-breche
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it