A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Canada, Collectif Emma Goldman - Abolire la polizia: perché e come? (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Fri, 26 Jun 2020 08:22:14 +0300


Negli Stati Uniti, l'idea di porre fine e abolire il rimborso della polizia è cresciuta in popolarità con la rivolta contro i crimini razzisti commessi da loro. Anche queste riflessioni meritano il loro posto qui. Sì, anche qui gli abusi della polizia hanno portato alla morte di dozzine di persone negli ultimi anni. La profilazione razziale rimane una costante e ricordiamo la scomparsa senza una vera indagine di polizia su queste migliaia di donne aborigene in Canada. Come nelle loro basi, le forze di polizia di questo paese rimangono legate alle funzioni di repressione dei gruppi della popolazione che si mobilitano e si ribellano contro lo Stato e la Capitale coloniali. Come possiamo ridurre i nostri ufficiali che commettono errori in "mele marce" (normale che ce ne saranno sempre pochi per sacco, ci viene detto ironicamente) quando le forze di polizia sono condizionate a mantenere un ordine ineguale usando forza. L'RCMP, che si è formato nel contesto delle ribellioni degli indigeni e della Métis nelle praterie al fine di reprimerle, parla oggi di "riconciliazione" ... eppure le notizie degli indigeni assassinati dai suoi agenti continuano a raggiungerci. Certamente, la polizia in questo sistema ha la funzione sociale di mantenere i rapporti di dominio in atto. Non stiamo andando avanti, abbiamo persino l'impressione di regredire! Lo abbiamo visto chiaramente durante la lotta di Wet'suwet'en in cui lo stato puntava senza esitazione le sue armi contro i capi dei manifestanti che cercavano di difendere il loro territorio e di far valere i loro diritti ancestrali. Con simili abusi dall'altra parte del confine, i manifestanti negli Stati Uniti hanno ampiamente compreso che non sarà sufficiente mettere telecamere alla polizia perché la situazione cambi. Su entrambi i lati di questo confine, possiamo già osservare il comportamento degli agenti di polizia che mascherano il loro numero di identificazione durante la violenza della polizia e l'etica della polizia è dalla loro parte. Le telecamere sono la giuggiola dei discorsi dei politici. i manifestanti negli Stati Uniti hanno capito che non sarebbe bastato mettere telecamere sulla polizia perché la situazione potesse cambiare. Su entrambi i lati di questo confine, possiamo già osservare il comportamento degli agenti di polizia che mascherano il loro numero di identificazione durante la violenza della polizia e l'etica della polizia è dalla loro parte. Le telecamere sono la giuggiola dei discorsi dei politici. i manifestanti negli Stati Uniti hanno ampiamente compreso che non sarebbe sufficiente mettere telecamere sulla polizia perché la situazione cambi. Su entrambi i lati di questo confine, possiamo già osservare il comportamento degli agenti di polizia che mascherano il loro numero di identificazione durante la violenza della polizia e l'etica della polizia è dalla loro parte. Le telecamere sono la giuggiola dei discorsi dei politici.

L'idea di abolire la polizia non viene sollevata senza un'alternativa al modello attuale. Si parla di porre fine ai finanziamenti per i servizi di polizia per sostenere invece servizi pubblici come scuole, gruppi di comunità, la rete di sicurezza sociale e mettere in atto un modello alternativo basato sulla comunità per proteggere e servire la comunità. Per e da esso. L'idea non è così nuova come sembra. Più di un secolo fa, Victor Hugo ha già scritto: "aprire una scuola è chiudere una prigione". In un momento in cui i bilanci della polizia stanno aumentando quasi allo stesso ritmo dei tagli alla rete di sicurezza sociale, condanniamo i più svantaggiati a essere stipati in carceri mentre i più ricchi ricevono un trattamento preferenziale, per esempio - onestamente, dai tribunali. Queste frasi non cambiano le persone accusate e incarcerate e non cambiano le condizioni sociali alla radice dei problemi sociali. L'abolizione della polizia, garantendo invece finanziamenti più sostenibili alle organizzazioni comunitarie e ai servizi pubblici in particolare, non trasformerà certamente radicalmente le condizioni di vita delle persone più vulnerabili ed emarginate. D'altra parte, credo che sarebbe un passo nella giusta direzione con la riduzione degli abusi, più risorse per la comunità e l'assunzione da parte delle comunità della propria protezione. L'abolizione della polizia, garantendo invece finanziamenti più sostenibili alle organizzazioni della comunità e ai servizi pubblici in particolare, non trasformerà certamente radicalmente le condizioni di vita delle persone più vulnerabili ed emarginate. D'altra parte, credo che sarebbe un passo nella giusta direzione con la riduzione degli abusi, più risorse per la comunità e l'assunzione da parte delle comunità della propria protezione. L'abolizione della polizia, garantendo invece finanziamenti più sostenibili alle organizzazioni della comunità e ai servizi pubblici in particolare, non trasformerà certamente radicalmente le condizioni di vita delle persone più vulnerabili ed emarginate. D'altra parte, credo che sarebbe un passo nella giusta direzione con la riduzione degli abusi, più risorse per la comunità e l'assunzione da parte delle comunità della propria protezione.

Una cosa è certa, deve cambiare! Cosa ne pensi?

Gaston Valin

da Collectif Emma Goldman

http://ucl-saguenay.blogspot.com/2020/06/abolir-la-police-pourquoi-et-comment.html
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it