A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Union Communiste Libertaire UCL - Comunicato stampa unitario, Con lo staff dell'ospedale, tutti mobilitati martedì 16 giugno ! (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Fri, 19 Jun 2020 08:35:56 +0300


Comunicato stampa unitario di organizzazioni politiche che invita l'intera popolazione a partecipare alla giornata della mobilitazione sanitaria martedì 16 giugno. "Il" prossimo mondo "può essere costruito solo mobilitandoci per un'alternativa a un sistema, il capitalismo, che distrugge le nostre vite mentre soffoca il pianeta." ---- Il dramma sanitario, sociale, politico ed ecologico che stiamo attraversando non proviene solo da una pandemia globale ... La distruzione del nostro sistema sanitario, con i suoi licenziamenti, le sue chiusure di letti e servizi negli ospedali, i suoi attacchi Uno degli amplificatori era un'assicurazione sanitaria incessante. ---- Per diversi anni, questo governo come i precedenti non ha voluto ascoltare le mobilitazioni del mondo della salute, delle case di cura, del settore medico-sociale o della psichiatria. Così, un anno fa, molto prima della pandemia di Covid-19, il movimento del pronto soccorso stava già suonando l'allarme per il degrado dello stato degli ospedali e il soffocamento del nostro sistema sanitario e del suo personale.

Come parte di questa crisi sanitaria, gli operatori sanitari e tutti i dipendenti del settore "inprima linea" hanno adempiuto alla loro missione e continuano a farlo in condizioni difficili. Come molti dipendenti negli ultimi mesi, hanno dovuto lavorare per tutta la vita per continuare quando le misure di sicurezza sanitaria non sono state rispettate, a causa della carenza di dispositivi di protezione, personale e luoghi ...

È iniziata una sana mobilitazione negli ospedali a favore del deconfinamento per richiedere in particolare migliori condizioni di lavoro, un aumento di stipendio di 300 euro e la riapertura dei letti, in particolare in terapia intensiva.

Cosa dice il governo ? Un interminabile concerto chiamato "Ségur" da cui non emerge alcuna risposta concreta ... e medaglie per premiare "gli eroi" !

Abbiamo applaudito quotidianamente questo personale sanitario durante il periodo di confino, ma questo non è più sufficiente: ora dobbiamo essere al loro fianco perché la loro lotta è nostra. Difendendo il servizio pubblico, mobilitandosi per aumenti di stipendio, lottano per una società più egualitaria, per ripristinare la legge del mercato e la gestione contabile, per un'altra distribuzione della ricchezza.

Le nostre organizzazioni politiche intendono sostenere queste mobilitazioni e invitano l'intera popolazione a unirsi a loro in occasione della giornata di mobilitazione sanitaria di martedì 16 giugno, per partecipare alle varie manifestazioni e manifestazioni di quel giorno, nel rispetto delle misure protettive.

Saremo lì per chiedere che le risposte alle emergenze sanitarie siano finalmente portate:

distribuzione gratuita di maschere ;
test gratuiti e accessibilità ;
requisizione di fabbriche e aziende con la capacità di produrre maschere e attrezzature mediche ;
i brevetti dei farmaci e del futuro vaccino contro Covid-19 messi nel bene pubblico globale ...
Trasmettiamo anche le richieste del personale mobilitato, dei loro sindacati e collettivi. Oltre a ciò, abbiamo bisogno di un piano di emergenza per l'ospedale pubblico:

ingenti assunzioni di personale, a partire da 100.000 assunzioni di servizio pubblico ;
aumento di stipendio di almeno 300 euro ;
cancellazione dei piani di chiusura del sito o del servizio ;
riapertura di 100.000 posti letto cancellati in 20 anni ; cancellazione dei prezzi delle attività (T2A) che costringe gli ospedali a operare come imprese ;
interrogazione della legge sulla salute e sui territori dei pazienti ospedalieri del 2009 (nota come legge di Bachelot) e del potere delle agenzie sanitarie regionali (ARS) per un'operazione democratica di ricovero ospedaliero pubblico che coinvolge personale medico e paramedico, utenti, territori ;
cancellazione del debito ospedaliero e aumento del budget.
Abbiamo anche bisogno di un servizio pubblico per gli anziani che stanno perdendo la loro autonomia, il che comporta l'abbandono del mercato in questo settore e l'aggiornamento del personale delle case di cura e dell'aiuto domiciliare.

Per quanto riguarda la sicurezza sociale, chiediamo il rimborso delle esenzioni scandalose, aumentando le sue risorse e ripristinando la gestione democratica.

Il "prossimomondo" può essere costruito solo mobilitandoci per un'alternativa a un sistema, il capitalismo, che distrugge le nostre vite mentre soffoca il pianeta. La giornata di martedì 16 giugno per la salute e la protezione sociale è d'obbligo.

Organizzazioni firmatarie:

Diem25 ;

Insieme ! ;

Sinistra democratica e sociale ;

Generazioni ;

Francia ribelle ;

Nuovo partito anticapitalista ;

Per un'ecologia popolare e sociale ; Repubblica e socialismo ;

Unione comunista libertaria.

Comunicato stampa dell'unità pubblicato il 15 giugno su Mediapart .

https://blogs.mediapart.fr/les-invites-de-mediapart/blog/150620/avec-les-personnels-hospitaliers-tou-te-s-mobilise-e-s-le-mardi-16-juin

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Avec-les-personnels-hospitaliers-tou-te-s-mobilise-e-s-le-mardi-16-juin
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it