A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Union Communiste Libertaire AL #305 - Cultura, Leggi: Rey-Robert, "Ilsessismo, un affare da uomini" (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Mon, 8 Jun 2020 08:05:30 +0300


Dopo Une culture du rape à la Française , Valérie Rey-Robert, autrice e attivista femminista, ha appena pubblicato Le Sexisme, un affare di uomini . Proveniente, documentato, illustrato con casi concreti, questo lavoro educativo fornisce i mezzi per diventare consapevoli e combattere il sessismo che trasmettiamo, come uomini, anche insidiosamente, su base giornaliera. ---- L'autore qui ribalta la famosa massima di Simone de Beauvoir ; "Non sei nato un uomo, diventi uno ", scrive. La costruzione sociale degli uomini ha le sue radici nella violenza, che è l'emblema della virilità, che nessun dato biologico può giustificare. Per non essere considerato " anormale " un uomo deve essere forte, aggressivo, violento.
Le statistiche mostrano che gli uomini sono la stragrande maggioranza di aggressori e stupratori (sia contro donne, bambini o altri uomini). Un uomo, costruito nella società patriarcale, non dovrebbe temere nulla, correre rischi sempre maggiori, dominare tutto e tutti.

Essere un uomo deve anche e soprattutto essere costruito in relazione alle donne. E anche se alcuni uomini faticano ad ascoltarlo (e anche nei circoli militanti presumibilmente più aperti a queste domande), questo libro documenta come, a tutti i livelli, in tutte le classi, tutti gli uomini traggano beneficio dal dominio maschile. Hanno salari più alti, ricoprono posizioni di responsabilità, non subiscono molestie stradali, ecc.

Gli uomini sono la stragrande maggioranza degli attaccanti
Valérie Rey-Robert sviluppa alla fine del libro gli assi prioritari destinati agli uomini a partecipare alla lotta contro il sessismo. Questa lotta inizia con l'educazione degli uomini. Innanzitutto ascoltando le donne, prendendo in considerazione le loro parole senza essere persuasi che la nostra opinione farà la differenza. Ma non possiamo aspettarci che le donne siano le nostre "educatrici". Spetta a noi uomini addestrare ed educare noi stessi come veri alleati.

Combatti a piedi a piedi, nella "vita reale" come sui social network per smantellare l'idea che anche gli uomini sono vittime del sessismo. Ripensare la sessualità in generale e il proprio comportamento sessuale in particolare. Smetti di essere testimone del sessismo. Infine, e questo è un elemento centrale nel libro, è necessario mettere in pratica la devirilizzazione delle nostre vite (al lavoro, nelle case, in strada, nelle lotte, ecc.).

Lettura obbligatoria (vorrei poter dire obbligatoria) per tutti gli uomini. Sappiamo che non sarà sufficiente per porre fine al patriarcato. Ma accontentarsi delle posizioni della facciata senza mettere in discussione il proprio comportamento, nella propria vita privata come nella vita pubblica, non farà avanzare neanche la lotta per l'uguaglianza e l'emancipazione.

Come ci ricorda l'autore alla fine del libro, c'è un'emergenza. " È tempo di porre fine alla virilità, è tempo di rendersi conto, individualmente e collettivamente, che il sessismo e la violenza che genera sono affari di coloro che li creano e non di quelli che li subiscono. "

Jon (UCL Angers)

Valérie Rey-Robert, Sessismo, affare di un uomo , Libertalia, marzo 2020, 264 pagine, 18 €.

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Lire-Rey-Robert-Le-sexisme-une-affaire-d-hommes
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it