A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Union Communiste Libertaire UCL - Comunicato stampa - Comunale: fiasco e irresponsabilità statale (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sat, 21 Mar 2020 09:31:07 +0200


I tassi record di astensione nelle elezioni comunali (circa il 55%) mostrano che molti hanno messo la propria salute e quella della comunità prima delle ingiunzioni per votare. ---- Il mantenimento delle elezioni comunali illustra la negligenza dello stato nel gestire questa crisi sanitaria come l'intera società e dovrebbe incoraggiarci ad organizzarci su altre basi, egualitarie e autogestite, rompendo la logica elettorale. ---- Molti elettori hanno mostrato molta più responsabilità e buon senso rispetto al governo nell'astenersi dal voto domenica. ---- Lo stato ha mantenuto a tutti i costi il voto municipale mettendo gli interessi politici al di sopra della salute pubblica ; complicato essere credibili quando chiediamo alla popolazione di evitare lo sfollamento, quando vietiamo le riunioni di oltre 100 persone mentre chiamiamo i cittadini alle urne. Complicato ma soprattutto irresponsabile nel contesto di una pandemia. E invano, perché la realtà è testarda e il secondo turno di queste elezioni alla fine ha dovuto essere rinviato. Così inutile, irrisorio e insolito per impegnarsi in un'analisi dei risultati ...

La gestione di queste elezioni, come molti aspetti di questa crisi sanitaria, dimostra che lo Stato non è assolutamente il garante dell'interesse generale, anche quando sono in gioco questioni vitali.

Con la distruzione per diversi anni del servizio sanitario pubblico, con il suo ritardo nell'adottare forti misure sanitarie per proteggere la popolazione, dalla sua disconnessione dalle realtà del reale funzionamento sociale e dal fatto che mette al primo posto gli interessi economici capitalisti, lo Stato non è un ricorso ma piuttosto un freno per organizzarsi razionalmente.

Il tasso record di astensione durante questi Comuni è stato notevolmente amplificato dalla crisi di Covid-19. Ma l'astensione è stata radicata per anni nella sfiducia nei confronti dei politici, nella più ampia comprensione che non sono i capi del sistema che dobbiamo cambiare, ma il sistema stesso. Non c'è dubbio che la gestione dei Comuni da parte del governo non rallenterà questa tendenza. Di fronte al furto delle nostre pensioni e delle nostre conquiste sociali, di fronte alle sfide ambientali, ai rischi per la nostra salute, possiamo solo contare su noi stessi: rompere con la logica elettorale e statalista, auto-organizzarsi nelle nostre lotte come in tutte le aree della nostra vita, per costruire una società su basi di autogestione.

Unione comunista libertaria, 16 marzo 2020

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Municipales-fiasco-et-irresponsabilite-etatique
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it