A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Union Communiste Libertaire UCL - Comunicato stampa: Coronavirus: Macron "scopre" i mali del capitalismo (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sun, 15 Mar 2020 13:16:47 +0200


Le misure di contenimento annunciate da Macron sono tardive in quanto limitate. Ma almeno ha detto una cosa giusta: sì, la legge del mercato indebolisce la società. Perché distrugge il servizio sanitario pubblico, perché il paese non ha più autonomia nella produzione di droghe ... La crisi del coronavirus rivela i difetti del capitalismo. ---- Il mondo sta vivendo una crisi sanitaria, poiché l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) sta ora dichiarando che l'epidemia di coronavirus Covid-19 è una pandemia. La Francia è particolarmente colpita, con migliaia di casi, il cui numero è senza dubbio sottovalutato. In effetti, molti e molti portatori del virus non mostrano sintomi, mentre altri mostrano sintomi ma non sono testati.
Misure deboli
Mentre altri paesi stanno adottando misure drastiche per limitare la diffusione del virus, il governo francese rimane tiepido. Certamente, Macron ha finalmente annunciato la chiusura di asili nido e scuole e università. Ma era già molto indietro rispetto alle cose di base come ordinare maschere chirurgiche, ora è testardo nei tentativi di placare il contrasto con i discorsi di molti e molti medici e scienziati che chiedono di adottare misure forti .

La protezione del capitalismo
Perché sono riluttanti, ad esempio, a chiudere per alcune settimane alcuni negozi non essenziali, alcuni servizi pubblici, alcune aziende, determinati trasporti pubblici ? Perché l'economia deve ovviamente continuare il suo folle corso ! E questo, mentre sta iniziando una grave crisi sui mercati finanziari, di cui il coronavirus è solo l'innesco, le bolle speculative sono la base. I capitalisti non potevano sopportare che i loro profitti diminuissero per salvare una parte della popolazione particolarmente vulnerabile al virus.

Quindi scartare gli anziani, scartare le persone con un sistema immunitario debole ! La società capitalista di cui Macron è il burattino principale non ha bisogno di te, e quindi continuerà la sua marcia quasi come se nulla fosse successo. Lo Stato non è il garante dell'interesse generale, ma piuttosto al servizio del dominante !

La rottura dell'ospedale pubblico
Questa politica insopportabile causerà morti in Francia, ma non è l'unica causa. L'abbandono, o persino la distruzione del sistema sanitario negli ultimi decenni, lo ha reso vulnerabile alle principali epidemie. Le emergenze scricchiolano in tempi normali, quindi adesso ! Gli operatori sanitari hanno messo in allerta per mesi circa il deplorevole stato del sistema sanitario, nonostante la loro dedizione, con mobilitazione esemplare. Anche loro e loro sosterranno il peso maggiore dell'epidemia, perché chiederemo loro sempre più ore di lavoro per far fronte all'afflusso di pazienti. I distruttori dell'ospedale pubblico avranno una responsabilità molto pesante.

Condizioni di lavoro infranti
Sono anche in discussione le condizioni di lavoro particolarmente degradate imposte a un numero sempre maggiore di lavoratori. I giorni di assenza per il congedo per malattia peggiorano la diffusione del virus, perché i colleghi preferiscono andare al lavoro quando i sintomi non sono troppo allarmanti, non volendo tagliare la paga di uno, due o tre giorni. E la dilagante precarietà nel mondo del lavoro ? Quale autoimprenditore può dire al suo capo mascherato che non verrà al lavoro senza paura di essere licenziato immediatamente ? Ed è così che si diffonde la malattia ...

Soluzioni sbagliate
Di fronte all'epidemia, alcuni faranno emergere le loro vecchie ricette maleodoranti. Ricette razziste per prime, chiedendo la chiusura dei confini. Pandemico o no, dobbiamo accogliere i migranti che fuggono da situazioni molto più complicate, rifiutando qualsiasi fusione ! Ricette autoritarie anche, vincolando le popolazioni. Se siamo ben informati, capiremo l'importanza di adottare misure drastiche di contenimento, ad esempio. Non è necessario che i militari e l'archiviazione aggiuntiva facciano valere questo.

Per l'azione collettiva degli sfruttati
Inoltre, è se tutti prendiamo decisioni con le informazioni necessarie, che queste decisioni saranno applicate al meglio. Pertanto, i lavoratori devono essere in grado, attraverso la mobilitazione di collettivi di lavoro, di imporre ai datori di lavoro, misure forti in termini di gestione dell'epidemia sul posto di lavoro. Le nostre lotte di base per far rispettare la nostra salute saranno le più efficaci contro l'epidemia, perché non ha nulla a che fare con i profitti. Per questo, abbiamo il diritto di recesso, abbiamo il diritto di sciopero, abbiamo un'azione collettiva e l'auto-organizzazione dei lavoratori. Non lasciamoci ingannare dalla "sacra unione" a cui Macron chiamò durante il suo discorso:

Tutto ciò che mostra è che il capitalismo non è in grado di gestire una crisi sanitaria. Peggio ancora, lo peggiora a causa della sua logica di profitto. Una vera politica di salute pubblica è una politica che dimentica i profitti per arginare questo tipo di epidemia. Di fronte a questa crisi non inevitabilmente, facciamo pressione sui nostri capi affinché si preparino meglio alla crisi !

Unione comunista libertaria, 13 marzo 2020

Mappa di espansione della pandemia in tempo reale
Clicca per accedervi.

https://www.unioncommunistelibertaire.org/?Coronavirus-quand-le-capitalisme-aggrave-la-crise-sanitaire
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it