A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019 | of 2020
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Canada, Collectif Emma Goldman - Azione per denunciare le osservazioni colonialiste di Richard Martel: solidarietà con Wet'suwet'en! (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Wed, 11 Mar 2020 09:24:40 +0200


6 marzo 2020, Chicoutimi - Durante la notte da giovedì a venerdì, la collettiva anarchica Emma Goldman ha esposto uno striscione "Martial estremist colonialist" sull'edificio che ospita gli uffici del deputato conservatore Richard Martel. Questa azione ha lo scopo di denunciare questo politico colonialista che ha chiamato per inviare la Royal Canadian Mounted Police (RCMP) per spostare le persone, comprese diverse comunità aborigene, che stanno bloccando le ferrovie in tutto il cosiddetto Canada: "Siamo in uno stato di diritto, quindi in questo momento, ciò che fanno è illegale ... Mandano l'RCMP lì dentro, è così semplice. È illegale. Sono (sic) estremisti. ". ---- La Royal Canadian Mounted Police ha le sue origini nella North West Mounted Police, una forza paramilitare colonialista responsabile della repressione delle ribellioni da parte delle popolazioni indigene e métis. Negli ultimi decenni, oltre 3.000 donne aborigene sono scomparse o assassinate in tutto il paese; una violenza che è stata facilitata da un quasi-laissez-faire della polizia e da varie istituzioni di fronte a questi crimini. Di questi, secondo quanto riferito, l'RCMP non ha segnalato più della metà dei casi di sparizioni di cui è stato informato.

Aggiungiamo che l'RCMP ha arrestato violentemente i membri della nazione Wet'suwet'en sul proprio territorio per aprire la strada alla società del gas Coastal GasLink. Documento rilasciato dal quotidiano britannico The Guardianha dimostrato che l'RCMP era pronto a usare cecchini contro i difensori del territorio di Wet'suwet'en. Nonostante tutto, Martel desidera ancora usare l'RCMP per spostare i membri delle Prime Nazioni. E quando parla dello stato di diritto, intende lo stato canadese costruito sul genocidio dei Primi Popoli? Ovviamente si! L'estremista è Richard Martel e le sue posizioni colonialiste e non gli aborigeni che rivendicano i loro diritti, che sono stati contestati molte volte. Questa azione fa parte del movimento di solidarietà con le persone di Wet'suwet'en. Dalla Columbia Britannica a Saguenay-Lac-St-Jean, no ai progetti di gas naturale liquefatto! Che si tratti di Coastal GasLink o GNL Québec, questi progetti estrattivi devono essere bloccati.

da Collectif Emma Goldman

http://ucl-saguenay.blogspot.com/2020/03/action-pour-denoncer-les-propos.html
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it