A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Union Communiste Libertaire - La forza delle donne cambia il mondo Unisciti a noi alla UCL (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Fri, 6 Sep 2019 09:13:02 +0300


La nostra organizzazione, l'Unione comunista libertaria (UCL) è stata creata l'8 giugno 2019. È nata dalla fusione di Alternative Libertaire (AL) e il Coordinamento dei gruppi anarchici (CGA). Le donne di entrambe le organizzazioni sono state ampiamente coinvolte in questo processo di fondazione. Oggi molti compagni comunisti libertari si uniscono a noi per continuare con noi l'importante lavoro iniziato sulle lotte femministe e anti-patriarcali: formazione, sostegno all'auto-organizzazione delle donne, sviluppo e diffusione delle pratiche e degli strumenti femministi, spazi non mista, solidarietà dei nostri alleati, ecc., protezione delle donne all'interno e all'esterno dell'organizzazione.
Quando le donne si alzano, le persone vanno avanti
In tutto il mondo, le donne rivoluzionarie organizzano e combattono più che mai per difendere i loro diritti, denunciare la violenza macho, combattere il patriarcato e il capitalismo.

L'8 marzo 2018, le donne zapatiste hanno organizzato un incontro che ha riunito 8.000 donne di tutto il mondo in difficoltà. Hanno quindi affermato la necessità di porre fine al sistema capitalistico patriarcale. In tutta l'America Latina, vengono organizzati numerosi eventi per denunciare i femminicidi con lo slogan " Ni una menos " (" non uno in meno "). In Brasile, le donne sono scese in piazza contro l'elezione del candidato di estrema destra Bolsonaro, rilevando " Ele Nao " (non lui).

L'8 marzo 2018 e il 2019, le donne sono riuscite a unirsi e riunirsi in milioni nelle principali città spagnole. Le donne curde stanno costruendo un forte movimento femminista anti-tribale e stanno preparando un incontro mondiale delle donne per il 2020.

Facciamo affidamento su queste esperienze, troviamo la forza di riunirci e organizzarci. Senza di noi, donne, il mondo non funziona !

Femministe libertarie, combattiamo contro tutte le oppressioni
Il nostro femminismo libertario è al crocevia delle lotte contro tutti gli sfruttamenti e tutte le oppressioni. È anticapitalista, ecologo e antirazzista. Le nostre aspirazioni democratiche sono anti-statali. Non crediamo che il rafforzamento dello Stato sia una soluzione, ma piuttosto che fa parte del problema, in particolare perché rende il lavoro più precario, contribuisce alla distruzione dei servizi pubblici, calpesta le nostre conquiste sociali (chiusura della maternità , pianificazione familiare e centri IVG ...). Le donne sono le prime vittime di queste politiche mortali.

Per quanto riguarda la polizia e la giustizia, non solo non proteggono le donne, ma le lasciano preda dei loro aggressori e assassini. Il numero di femminicidi in tutto il mondo e in Francia continua ad aumentare. I colpi ai corpi delle donne sono quotidiani. Le leggi sono inadeguate e i mezzi sono irrisori di fronte a questa emergenza.

Se lottiamo per migliorare le nostre condizioni di vita qui e ora, stiamo anche combattendo per abolire il patriarcato. Il patriarcato è un sistema politico, economico e sociale basato sulla divisione sessuale del lavoro attraverso lo sfruttamento domestico e il dominio dei nostri corpi, delle nostre vite e delle nostre sessualità. Si basa sulla sottomissione fisica, psichica ed economica delle donne. Qualsiasi deviazione da questi incarichi è sanzionata per garantire il mantenimento dell'ordine sociale e di genere. Come tale, affermiamo che le lotte femministe e anti-LGBTIphobia sono strettamente collegate e devono essere condotte fianco a fianco senza cancellare le loro specificità.

Nessun luogo sfugge alla violenza, nessun posto sfuggirà alla nostra vigilanza

Scarica il volantino in pdf
Ecco perché siamo rivoluzionari, investiti nei nostri sindacati, nelle nostre associazioni, nei nostri luoghi di lavoro, nella vita, nei nostri collettivi. Oggi è fondamentale unire, stare insieme e chiamiamo tutti coloro che si trovano in questi valori a organizzarsi con noi per portare avanti le nostre lotte.

L'organizzazione è un'arma ! Chiediamo ora alle donne di organizzarsi, di costruire contro-poteri ovunque, di sviluppare solidarietà e spazi di emancipazione, di unirsi a noi nell'unione comunista libertaria.

Lunga vita a coloro che combattono ! Tutti uniti supereremo !

http://www.alternativelibertaire.org/?La-force-des-femmes-change-le-monde-Rejoignez-nous-au-sein-de-l-UCL
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it