A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Union Communiste Libertaire AL #297 - Editoriale: E l'Amazzonia francese ? (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Fri, 6 Sep 2019 09:12:51 +0300


In Amazzonia, è l'equivalente di un campo da calcio che brucia ogni minuto. Conseguenza diretta dello sfruttamento capitalista che distrugge incessantemente l'habitat di migliaia di specie e umani. ---- Ma tali incendi giganteschi colpiscono anche l'Africa, la Siberia e il Nord America. Anche al di là della distruzione, enormi quantità di anidride carbonica rilasciate accelereranno il riscaldamento globale. ---- Il brasiliano Bolsonaro è scelto da alcuni capi di stato. È ovvio che la politica di questo residuo del fascismo aggrava la situazione e che è una piaga per l'umanità. Ma altri non fanno molto meglio. Anche in Bolivia i fuochi infuriano, perché il " socialista " Evo Morales incoraggia i capitalisti a devastare la foresta primaria. Per quanto riguarda Macron, il suo declino in Guyana sul progetto Gold Gold Mountain non dovrebbe farci dimenticare che consente ancora la prospezione e l'estrazione in Amazzonia.

Tra Macron, Morales e Bolsonaro c'è una differenza di gradi, non di natura. Il capitalismo, in tutte le sue forme, ha la faccia della morte. Conduce alla distruzione dell'umanità e del suo habitat. La lotta non è solo sociale, coinvolge la nostra sopravvivenza. Questa verità è ogni giorno più luminosa ed è su di essa che devono essere costruite le mobilitazioni ecologiche, lontane dal circo elettorale e dal capitalismo verdastro.

UCL, 26 agosto 2019

http://www.alternativelibertaire.org/?Edito-Et-l-Amazonie-francaise
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it