A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Union Communiste Libertaire AL #296 - Perrine Ablain (Syndicat des libraires d'Ile-de-France): "Difendere la nostra visione della professione" (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sat, 31 Aug 2019 09:17:34 +0300


Nel commercio, c'è un sindacato della libreria francese (SLF), che rappresenta molto bene gli interessi dei librai ... patrocinatori. Ma ecco la creazione di un Syndicat des Libraires d'Ile-de-France (SLI), affiliato alla CGT, che si rivolge ai dipendenti. Perrine Ablain, libraio del genere urbano (Parigi 20 ° ), è uno dei suoi fondatori. ---- Come è nata la SLI ? ---- Tutto è partito da un caso specifico: un libraio parigino, di fronte alle molestie, ha chiesto aiuto alla SLF, senza successo. Guardò altrove ... Ed è stato il CGT-Commerce a rispondere alla chiamata e poi ha accompagnato la creazione della SLI. Le librerie indipendenti sono spesso piccole strutture (di solito meno di 11 dipendenti), il che complica il rapporto tra management e dipendenti, ma anche i collegamenti tra di noi ! Ma ci rendiamo rapidamente conto, nella discussione tra colleghi, che incontriamo gli stessi problemi: bassi salari, legislazione poco rispettata (il pagamento degli straordinari non è sempre assicurato per esempio), a volte molestie.

Qual è la strategia in vista ?

Innanzitutto, fatti conoscere ! Informare sul contratto collettivo, sui nostri diritti, che molto spesso sono poco conosciuti dai dipendenti (e persino dai capi !). Dobbiamo scompartire le librerie, creare collegamenti tra di noi. Per cominciare, saremo confinati nell'Île-de-France. Il nostro secondo obiettivo è denunciare i nostri salari, che sono molto bassi in relazione al livello di studio e al carico di lavoro. Questo è un problema ricorrente nel mondo della cultura: dovremmo essere appassionati ... e quindi dare molto in cambio di poco. Vogliamo anche combattere molto fortemente contro le malsane situazioni di confronto faccia a faccia tra un leader autoritario che si sente onnipotente e una piccola squadra spaventata dall'idea di " grigliare Se si difende. Queste situazioni sono purtroppo molto comuni. Infine, la SLI difende un'altra visione della professione, indebolita dalla sovrapproduzione editoriale. Essere un bibliotecario significa prendere il tempo di leggere, ottenere i tesori dei cataloghi ... non solo mettere le ultime notizie sugli scaffali.

Quindi, come possiamo fare tutto questo ?

Per riunire i rivenditori di libri, abbiamo creato una pagina Facebook e un elenco e-mail. La SLI intende anche tenere riunioni pubbliche regolari - abbiamo fatto diverse adesioni dal primo, alla fine di marzo. E al momento, stiamo lavorando molto sulla negoziazione di accordi di filiale ; è un grosso problema per tutti i dipendenti che giocano in comitati congiunti. Ma per il momento, la CGT ha solo 4 seggi e gli altri sindacati presenti (CFTC, CFDT, UNSA, FO, CFE-CGC) non vengono rappresentati dai rivenditori. Non semplifica i negoziati ! A lungo termine, speriamo di pesare di più nelle elezioni professionali, per lanciare una dinamica davvero favorevole per i dipendenti delle librerie.

Intervistato da Mélanie (UCL Paris-Sud)

SLI: uniondeslibrairesidf@gmail.com

http://www.alternativelibertaire.org/?Perrine-Ablain-Syndicat-des-libraires-d-Ile-de-France-Defendre-notre-vision-du
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it