A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) alternativa libertaria fdca: #Palestina Israele, report dalla lotta popolare luglio 2019

Date Tue, 30 Jul 2019 09:45:24 +0300


Bil'in, venerdì 19 luglio 2019, 751° settimana di dimostrazione non violenta contro l'occupazioone, il muro/recinzione di separazione e i coloni. Durante un caldo mezzogiorno d'estate 6 israeliani di Anarchici contro il muro, si sono uniti agli attivisti del villaggio per questa protesta pacifica. Ci siamo incontrati, al boschetto di querce Abu Lamun, per la dimostrazione marciando da lì verso il cancello del muro, cantando. Sulla collina dall'altra parte del muro abbiamo visto dei soldati che ci monitoravano; infatti quando siamo arrivati al cancello, nelle gabbie al di sopra di esso non c'erano i soldati. Loro non hanno risposto alle nostre chiamate e al nostro bussare...Dopo un po' abbiamo iniziato a marciare lungo il muro cantando, fino al punto vicino all'insediamento per confrontarci con i coloni. Dopo aver avuto un confronto verbale a senso unico con i coloni e un soldato molto lontani, siamo tornati al villaggio.

Bil'in, venerdì 12 luglio 2019, 750° settimana di dimostrazione non violenta contro l'occupazione,il muro/recinzione di separazione e i coloni. Questo venerdì abbiamo espresso la nostra solidarietà nei confronti dell'attivista Yonatan Polak del movimento anarchico contro il muro, che è stato aggredito questa settimana a Tel-Aviv. Durante un caldo mezzogiorno d'estate 6 israeliani di Anarchici contro il muro, si sono uniti agli attivisti del villaggio per questa protesta pacifica. Ci siamo incontrati, al boschetto di querce Abu Lamun, per la dimostrazione marciando da lì verso il cancello del muro, cantando. Quando siamo arrivati al cancello i soldati erano già nelle gabbie al di sopra di esso e un drone ci monitorava dall'alto. Potevamo sentirli parlare con la postazione di comando remota mentre chiedevano cosa avrebbero dovuto fare di noi. Dopo un confronto verbale a senso unico con i soldati, abbiamo iniziato a marciare lungo il muro, cantando, verso il punto vicino all'insediamento per confrontarci con i coloni. Lì abbiamo avuto un altro confronto verbale con i coloni lontani da noi prima di ritornare al villaggio.

http://alternativalibertaria.fdca.it/wpAL/blog/2019/07/27/palestina-israele-report-dalla-lotta-popolare-luglio-2019/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it