A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL - Rilascio UCL, Privatizzazione dell'aeroporto di Parigi: rifiutare il capitalismo dépeçage ! (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sat, 22 Jun 2019 11:02:50 +0300


La vendita proposta dal gruppo Aéroports de Paris è sempre più contestata. La raccolta di firme per l'organizzazione di un referendum sulla questione è ora un aspetto importante. Questa sfida deve essere un'opportunità per difendere tutti i servizi pubblici e mettere in discussione il principio stesso di proprietà dei mezzi di produzione e di scambio. ---- Oggi, l'ADP appartiene allo stato e non all'intera popolazione. La compagnia rimane sotto il controllo di politici e alti funzionari, ma non è utilizzata per ingrassare i monopoli privati. ---- Lo diciamo con forza: è a chi lavora, a chi fa girare la società ogni giorno, a decidere le direzioni nella produzione di trasporti, grande industria o salute. La domanda che viene posta è quella della socializzazione e dell'autogestione dei servizi pubblici. Venderli privatamente è tanto socialmente disastroso quanto economicamente irrazionale. Ma possiamo contare solo su noi stessi: i politici non terranno mai un referendum per questo.

Per quanto riguarda il processo referendario avviato di recente, rimane un simulacro di democrazia diretta. È richiesto un numero di 4,7 milioni di firme: è colossale !
Il sito Web utilizzato dall'organizzazione non è accessibile al maggior numero e pubblica la lista dei firmatari ... e al governo non è nemmeno richiesto di andare al referendum stesso.

Riteniamo, tuttavia, che possiamo cogliere questo momento per lanciare un ampio dibattito pubblico in tutto il paese sulla distruzione dei servizi pubblici.
Perché non si tratta solo di ADP: si tratta di scuole chiuse, ferrovie aperte alla concorrenza, autostrade che vengono vendute ai monopoli capitalisti e tutto ciò che i capi hanno sottratto ai lavoratori negli ultimi decenni. .

Per l'Unione Comunista Libica, se si vuole prendere parte alla raccolta di firme o no, l'essenziale è essere nella lotta contro la privatizzazione di ADP.
In questo senso, chiediamo a tutti di partecipare alle iniziative che il movimento sociale e sindacale può intraprendere per difendere l'ADP.

Ciò che deve essere al centro del dibattito è la riappropriazione sociale e l'autogestione dei principali mezzi di produzione e dei servizi pubblici.
Combattiamo contro tutte le offensive del governo. Contro il saccheggio capitalista, organizziamo la resistenza !

Unione comunista libertaria, 19 giugno 2019

http://www.alternativelibertaire.org/?Privatisation-d-Aeroport-de-Paris-refuser-le-depecage-capitaliste
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it