A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) cgt.org.es: Giorni sulla ferrovia (ca) [traduzione automatica]

Date Tue, 4 Jun 2019 10:06:08 +0300


Un treno, verso il futuro. Per una ferrovia pubblica, sociale, sicura, sostenibile, accessibile, accessibile e di qualità. ---- CGT PAIS VALENCIÀ IN MURCIA ---- I prossimi 7, 8 e 9 giugno saranno i giorni su rotaia, organizzati dal coordinatore dello Stato per un treno pubblico, sociale e sostenibile, nella città di Valencia , in collaborazione con il Consiglio per la mobilità sostenibile . ---- Dopo decenni di lotte a favore del treno convenzionale , come modello portante del territorio , e rispettoso dell'ambiente , dal Coordinatore, cerchiamo di dare un nuovo slancio a questo modello da una posizione pubblica e sociale. ---- Questi giorni sono la continuazione di quelli tenuti in Aviles nel 2017 e hanno segnato un nuovo stadio, con più approcci attuali, ponendo l'accento sulla pedagogia, in quanto è evidente che il pubblico è impressionato dal modello AVE , un divoratore di risorse treno , insostenibile economicamente e ambientalmente , che trasporta solo il 3,8% degli utenti, contro il 96,2% per la rete convenzionale , ma ancora, negli ultimi 25 anni , abbiamo assistito ad un trasferimento di risorse pubbliche verso le minoranze d'élite, favorendo, nella maggior parte dei casi, solo le imprese di costruzione,unblushingly investendo due - terzi del bilancio in questo modello , mentre il basso budget per suburbano e regionale deteriorata un servizio essenziale al suo limite massimo , e ha abbassato il trasporto di merci del 11%, solo il 2,4 %.

In questi giorni cercheremo di demistificare gli investimenti in Alta Velocità o nel Corridoio Mediterraneo stesso, o il costoso e inutile tunnel attraverso València, e lo faremo da voci strette e da esperti di prestigio. Ma denunceremo anche la situazione attuale del servizio pendolari, oi problemi per le persone a mobilità ridotta, con esperienza personale, nonché i contributi di attivisti ambientali, posizioni politiche nelle Cortes Generales e esperti in sviluppo sostenibile.

Inoltre, le ultime sessioni serviranno a configurare una strategia comune, coerente, da una prospettiva sostenibile , e tracciare una tabella di marcia che seguirà le 47 piattaforme che compongono il Coordinatore e quelle che sono incorporate in questi giorni, e che avranno un chiaro, rivendicare il cambiamento del modello di trasporto ferroviario e riaprire il dibattito pubblico che è stato negato ai cittadini negli anni novanta.

Al termine di ogni sessione della conferenza si terrà, se del caso, una conferenza stampa sui temi affrontati.

Venerdì 7 giugno

17h .- Inizio della conferenza di Giussepe Grezzi , Consigliere per la mobilità sostenibile del Comune di Valencia, e Juan Ramón Ferrandis (Coordinatore della Piattaforma di difesa ferroviaria della CGT).

Ore 17,30 .- Presentazione del coordinatore statale per un treno pubblico, sociale e sostenibile, responsabile del suo portavoce, José Luis Ordoñez .

18h .- Conferenza "LA FERROVIA CONVENZIONALE, UNA STRADA VERSO L'INCLUSIONE SOCIALE ". di Samuel Martínez , specialista in inclusione sociale di persone con diversità funzionale della Mancomunitat de Municipis della Vall D'Albaida, Projecte Trèvol.

18.30 .- Presentazione "IL TRENO E LA DIVERSITÀ FUNZIONALE" di Teresa Sánchez , utente escluso dalla ferrovia a causa della sua ridotta mobilità.

19h .- Conferenza: "ferrovia, BICICLETTA E CITTÀ" da Jaume Portet e Rafael Villalba attivisti Valencia Bike-Acció Ecologista Agrò.

19.45h . Paper: "MOBILITÀ SOSTENIBILE. L'IMPORTANZA DEL TRENO " di Pablo García . Ingegnere specializzato nella gestione di progetti elettrici, città intelligenti e mobilità sostenibile.

Sabato 8 giugno

Presentazione e moderazione di Juan Ramón Ferrandis.

10h .- Conferenza: "LA NOSTRA PROPOSTA DI NUOVI SERVIZI FERROVIARI DAL 2019 AL 2030" di José Luis Ordoñez , portavoce del coordinatore statale per il treno pubblico, sociale e sostenibile.

10.30h.- Conferenza " EL CORREDOR MEDITERRANEO. MITI E REALTÀ " di Vicent Torres , attivista urbano, in difesa del territorio, ferrovie e mobilità sostenibile. Dottore in Economia e Professore di Urbanistica.

11.30h.- Presentazione "SVOLGIMENTO DEL FASCINO FERROVIARIO DI VALLECIA: UN'ALTERNATIVA AL PASSAGGIO DELLE GALLERIE" di Joan Olmos , Dr. Civil Engineer.

12.30h.- Presentazione "AL CONGRESSO, ANDATA E RITORNATA IN TRENO" di Rosana Pastor , Deputy of United Possiamo intervenire nelle Cortes Generales, nelle legislature XI e XII, membro della Commissione di Sviluppo.

14h.- ALIMENTARE

17h. - Inizio della sessione pomeridiana con presentazione e moderazione di Carlos Montejano (PDF.CAMP), che include una revisione della situazione di smantellamento dell'attuale linea tra Vandellós e Tarragona.

17:20 - Introduzione al dibattito, di Juan Ramón Ferrandis (SFF-CGT). Paper: "RESPONSABILITÀ SOCIALE E DELL'UNIONE NELL'ATTUALE MODELLO FERROVIARIO" e presentazione del documento su "MORATORIA HIGH-SPEED WORKS AND AUDIT"

18h .- Presentazione delle piattaforme dei partecipanti, con un viaggio storico attraverso le lotte che hanno dato inizio al movimento, alla traiettoria e al risultato. Anche con la presentazione delle Piattaforme di difesa delle ferrovie locali e di nuova creazione.

7 pm.- Discussione OPEN sugli argomenti discussi.

Domenica 9 giugno

10h . conclusioni Giorno, in cui sono stati analizzati i contributi, concordando documenti di programmazione, "fondatore Manifesto", "MORATORIA LINEE AVE" e "corridoi ferroviari grandi" , così come il piano di lavoro per i prossimi anni, e la creazione di gruppi di lavoro e workshop specifici.

13h .- chiusura della Conferenza di José Luis Ordoñez e Juan Ramón Ferrandis.

Tutte le conferenze si terranno presso il Centro sportivo e culturale di Petxina, sul Paseo de la Petxina, 42.

Organizzato da: Coordinatore dello Stato per un treno pubblico, sociale e sostenibile Collaboratore: Consiglio per la mobilità sostenibile, Ajuntament de València.

Per ulteriori informazioni puoi andare all'organizzazione:

Juan Ramón Ferrandis Bresó 657272734

sffcgtferrandis@yahoo.es

http://cgt.org.es/noticias-cgt/noticias-cgt/jornadas-sobre-el-ferrocarril
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it