A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #294 - unionismo, Live CGT Congress: Philippe Martinez non vuole offendere nessuno (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Fri, 24 May 2019 09:37:54 +0300


Primo giorno del 52 ° confederale Congresso CGT. Il Segretario generale ribadisce un orientamento combattivo senza evitare le difficoltà accumulate negli ultimi tre anni, ma offre poche soluzioni per scendere la china. Un rapporto sul posto, giorno per giorno, dal blog libertario libertario della CGT . ---- Per questo primo giorno del congresso confederale, oltre all'elezione delle varie commissioni, che dà sempre origine a qualche fastidio e tensione di non reale importanza, la maggior parte della giornata è stata sintetizzata nel lungo discorso introduttivo (1 ora e 40 minuti) di Philippe Martinez. ---- Discorso curioso inoltre: nessun rapporto reale di attività, né rapporto di orientamento, ma dove non passa nessuna difficoltà sul silenzio. In diverse occasioni, il Segretario generale li evoca integralmente: strutturazione di singoli sindacalisti, comunicazione confederale, formazione sindacale ...

Già durante il suo intervento al 51 ° congresso di Marsiglia nel 2016, aveva disinnescato la critica l'attesa confederale in distanze dal "sindacalismo insieme" - una formula già vent'anni e che, in effetti , significa testa a testa con il CFDT [1]. Ancora una volta, Martinez ha pronunciato un discorso che pone tutte le domande, senza vietare alcuna risposta, ma senza proponendole realmente, cercando con intelligenza di soddisfare le molteplici sensibilità che attraversano l'apparato CGT.

Leggi anche: "CGT: Viaggia tra le linee del 52 ° Congresso confederale" , Alternativa libertaria del marzo 2019.
Il pro-FSM infastidito da un sindacalista iraniano
Quindi, questioni internazionali: chiamando a turno sindacati affiliati alla Confederazione sindacale internazionale (ITUC, social-liberale) e altri affiliati della Federazione mondiale dei sindacati (FSM, para-stalinista) [2], è riuscito a per farli tutti applaudire, per concludere che l'internazionalismo si fa beffe di pose e affiliazioni, ma si concentra sul lavoro reale. Ha segnato un punto osservando che 107 delegati hanno viaggiato da 60 paesi - un record, dice.

Domenica, durante la giornata internazionale prima dell'apertura del Congresso, i pro-FSM erano nei loro panni davanti a un sindacalista iraniano indipendente, appena uscito di prigione, di fronte all'unione ufficiale del regime iraniano, membro della WFTU ...

Martinez, d'altra parte, è stato un po 'meno convincente riguardo l'elezione al Segretariato generale dell'ITUC a dicembre, quando Susana Camusso (Cgil), presentata come candidata "disinistra", era sul punto di vincere. con il 48% dei voti e il supporto della CGT. Se questo punteggio è un colpo di avvertimento per la direzione dell'ITUC, sta andando un po 'veloce che vedere lì il segno di un ritorno della lotta di classe in questo mastodonte riformista !

cc Pascal Van
Giubbotti gialli il sabato, attaccanti nei giorni feriali
Offensiva contro Castaner e la polizia operazione organizzata il 1 °maggio a Parigi contro la CGT, Martinez ha anche gestito un atto d'equilibratura su giacche gialle evidenziando, che non è sbagliato, se le manifestazioni di sabato sono utili anche gli scioperi durano una settimana.

Rivendicazione inequivocabile di un'unione di potere - "Non ho mai convinto un capo con argomenti" - conferma un orientamento di lotta di classe a cui i media, supportati dall'intervista di Thierry Le Paon in Le Figaro , attribuisce il declino delle forze della CGT.

D'altra parte, rimane relativamente evasivo sul contenuto di classe di un progetto anticapitalista. Pertanto, nel sostenere la dichiarazione fondativa dell'Organizzazione internazionale del lavoro (OIL) - "illavoro non è una merce" - fa eco al voto di sindacalismo riformista. Proprio per nel capitalismo, il lavoro è una merce come le altre, trovando che conduce al duplice compito cara alla Carta di Amiens: coniugare lotta quotidiana e la lotta per l'abolizione di questo sistema ...

Rassicura il futuro dei sindacati locali
Dopo una lunga difesa in difesa dei sindacati locali, ovviamente intesa a rassicurare l'istituzione di comitati regionali con poteri rafforzati, Martinez ha anche fatto attenzione a ricordare che, per statuto, il federalismo lascia ogni autonomia alle strutture della CGT, ma che devono sempre cercare una cooperazione indispensabile. Ancora parole per non offendere nessuno ...

Alla fine un discorso punteggiato da applausi senza eccessivo entusiasmo, ma senza neanche i fischi. Martedì, con la parola ai delegati, sapremo fin dove ha funzionato lo sminamento!

13 maggio 2019

Questo articolo è tratto dal blog libertario libertario della CGT , che pubblica ogni giorno un biglietto sul congresso confederale

[1] Leggete Jean-Yves Lesage, Guillaume Goutte, "Il sindacalismo riunito divide la CGT " , The Utopics, febbraio 2017.

[2] Leggi "Sindacalismo internazionale: un panorama da vedere chiaramente" , Alternative Libertaire, settembre 2018.

http://www.alternativelibertaire.org/?En-direct-du-congres-CGT-Philippe-Martinez-ne-veut-froisser-personne
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it