A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Collettivo Anarchico Libertario Livorno: Pisa: Franco vive, i morti siete voi! -- organizzato dall'Assemblea dell'Aula R di Pisa

Date Sat, 11 May 2019 09:46:45 +0300


Franco Serantini -- "Anarchico ventenne, colpito a morte dalla polizia mentre si opponeva ad un comizio fascista" ---- Il 5 maggio del 1972 Franco Serantini partecipa ad un presidio contro il comizio del fascista Niccolai del MSI. Il presidio viene duramente attaccato dalla polizia. Franco viene circondato sul Lungarno Gambacorti da un gruppo di poliziotti del I Raggruppamento celere di Roma, e pestato a sangue. Portato nel carcere Don Bosco, Franco sta male, ma le sue condizioni vengono ignorate, nonostante si aggravino rapidamente. Dopo due giorni di agonia e coma, Franco muore il 7 maggio 1972. ---- Franco Serantini è stato arrestato in piazza mentre faceva attività politica, e questo succede ancora ai nostri giorni. ---- Franco è stato pestato a sangue e portato via mentre lo Stato garantiva lo svolgimento di un comizio fascista, come succede anche oggi.

Franco è stato portato in carcere dove non riceve le cure necessarie, finisce in coma e muore in quella gabbia, come succede anche oggi.

A quarantasette anni dall'assassinio del compagno, ancora oggi tutto questo succede,

Tenere viva la memoria di Franco significa anche far sì che questo non accada più, significa lottare contro la militarizzazione e la criminalizzazione del dissenso che stiamo vivendo.

Significa lottare contro la violenza di stato che troviamo nelle piazze così come nelle carceri e in tutte le istituzioni.

Significa continuare a battersi affinché i fascismi non abbiamo spazio nelle nostre città.

Oggi come allora contro tutti i governi, contro tutti i fascismi, contro la repressione e la guerra.

E' questo per noi il significato di commemorare, di avere memoria ed è proprio per questo ci ritroveremo lunedì 7 maggio dalle ore 16:00 in Piazza Serantini (S. Silvestro) e successivamente alle 17:45 andremo tutt al DLF https://www.facebook.com/events/283892209209545/

https://collettivoanarchico.noblogs.org/post/2019/05/07/pisa-franco-vive-i-morti-siete-voi/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it