A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) gruppo anarchico chimera: I pirati della pubblicità ovvero come sovvertire la pubblicità

Date Mon, 22 Apr 2019 08:58:16 +0300


"Noi organizziamo solo il detonatore: l'esplosione libera dovrà scapparci per sempre, e scappare a qualsiasi altro controllo" (L'Internationale Situationniste) ---- Si è talmente immersi nella promozione e pubblicità che non la vediamo, la accettiamo incondizionatamente, senza riflessione e senza opposizione. Le multinazionali invadono i nostri spazi, occupano strade, muri, palazzi e pezzi di cielo con messaggi ridondanti e miranti a soddisfare quelli che loro reputano i nostri bisogni. ---- Riprendersi questi spazi significa, letteralmente, impossessarsi dei cartelloni, dei manifesti, delle strade e di tutti quei luoghi che le società pubblicitarie e le multinazionali hanno tolto alle comunità. Lasciandoci spettatori passivi in mondo spettacolarizzato. ---- Occorre quindi sviluppare un sabotaggio.
In questo modo il Subvertising, letteralmente il sovvertimento della pubblicità, con il Brandalism, il vandalismo del brand, sono delle forme di ribellione artiatiche e politiche di ripresa degli spazi. Strumenti che come teorizzava Guy Debord, permettono al proletariato di ritornare ad essere elemento attivo e non passivo in questa società dello spettacolo.
Da consumatori di merce a individui.

Giorno 4 Maggio alle ore 18,30 Hogre, Illustre Feccia e Brandalism ne parleranno insieme al Gruppo Anarchico Chimera presso il Teatro Coppola.

https://gruppoanarchicochimera.noblogs.org/post/2019/04/17/i-pirati-della-pubblicita-ovvero-come-sovvertire-la-pubblicita/
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it