A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #293 - Leggi: Goutte, "Lunga vita al sindacato ! " (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sun, 21 Apr 2019 09:47:52 +0300


L'ultimo libro di questo rivoluzionario compagno sindacalista difende buoni principi, ma include anche alcuni punti ciechi. ---- I libri che cercano di pensare all'azione sindacale sono rari oggi. Basta dare il benvenuto alla pubblicazione dell'ultimo libro di Guillaume Goutte. ---- L'autore sta correggendo rilascio, CGT militante, si è dimesso dal gruppo anarchico-Salvador Segui della Federazione Anarchica e ora membro dei Comitati sindacalista rivoluzionaria (CSR). ---- Possiamo solo condividere l'analisi principale di questo piccolo testo: la necessità di restituire alla solidarietà e alla socialità di classe, in particolare attraverso i sindacati locali e i funzionari interprofessionali ; l'importanza dello sciopero come un momento di rottura con l'ordine capitalista e come asse dell'equilibrio del potere ; la necessità di superare lo sciopero del proxy e di riflettere invece sulle condizioni della sua generalizzazione ; il desiderio di autonomia del sindacalismo, una garanzia della sua capacità politica.

Critica ingiusta
Strutturato in due parti, il libro torna per primo sulla lotta contro le leggi sul lavoro prima di tornare alla strategia rivoluzionaria sindacalista. Pur ammettendo che è necessario rinnovare i termini delle apparizioni di strada, egli individua i limiti della processione come iniziative del tipo Standing Night insistendo sulla loro disconnessione dalle lotte nelle aziende.

Se critica severamente il social del Fronte collettivo, specialmente per la sua ossessione per le critiche alla " leadership sindacale " , è sorprendente che non menzioni per un momento la chiamata e il collettivo. attivamente coinvolto Ciò riecheggia una mancanza importante: non ci sono pochissime domande sul quadro inter-sindacale. L'intero libro e la discussione si concentrano sulla CGT come l'unico spazio per il " fronte unico " degli sfruttati.

Un passaggio è dedicato al movimento libertario, descritto come " delusione e inudibile " . Guillaume Goutte afferma che "la maggior parte delle organizzazioni libertarie ha voltato le spalle all'autonomia della classe lavoratrice in favore di un partito dinamico " e si atteggia a concorrenti dei sindacati. Sebbene si debba notare che l'autore discute positivamente il processo di avvicinamento, superando AL e CGA, ciò non sminuisce un grave disaccordo: contrariamente a quanto sostiene, gli attivisti libertari sono precisamente tra i più attaccati all'autonomia del movimento sociale !

Cerchiamo infine di menzionare un punto cieco del libro: quello dell'auto-organizzazione. C'è, tuttavia, molto da dire oggi sul ruolo delle assemblee di sciopero generale, sul loro coordinamento ... e questo è un problema chiave per i sindacalisti che combattono.

Theo Rival (AL Orleans)

Guillaume Goutte, viva l'unione ! Per un fronte unico degli sfruttati, Nada, 2018, 88 pagine, 8 euro.

http://www.alternativelibertaire.org/?A-propos-de-Vive-la-syndicale
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it