A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) anarkismo.net: Giorni anarchici 2019 da Varie organizzazioni politiche anarchiche (ca, en, pt) [traduzione automatica]

Date Wed, 27 Mar 2019 09:19:26 +0200


con varianti in ogni regione del pianeta, la popolazione chiamata surplus, spostata da tutto elementare a vivere e cresce anche in volume e problematica della popolazione che soffre di diversi livelli di precarizzazione. Un mondo progettato ogni volta per un minor numero di persone, ogni volta meno popolazione "pienamente integrata" nel sistema capitalista mondiale, dove aumenta dalla precarietà, segmentazione, segregazione e sopravvivenza. E all'estremo opposto, la conseguente concentrazione di ricchezza in un numero sempre minore di mani. dove aumenta dalla precarietà, segmentazione, segregazione e sopravvivenza. E all'estremo opposto, la conseguente concentrazione di ricchezza in un numero sempre minore di mani. dove aumenta dalla precarietà, segmentazione, segregazione e sopravvivenza. E all'estremo opposto, la conseguente concentrazione di ricchezza in un numero sempre minore di mani.
inglés

GIORNI ANARCHICI 2019
PORTO ALEGRE
con varianti in ogni regione del pianeta, la popolazione chiamata surplus, spostata da tutto elementare a vivere e cresce anche in volume e problematica della popolazione che soffre di diversi livelli di precarizzazione. Un mondo progettato ogni volta per un minor numero di persone, ogni volta meno popolazione "pienamente integrata" nel sistema capitalista mondiale, dove aumenta dalla precarietà, segmentazione, segregazione e sopravvivenza. E all'estremo opposto, la conseguente concentrazione di ricchezza in un numero sempre minore di mani. dove aumenta dalla precarietà, segmentazione, segregazione e sopravvivenza. E all'estremo opposto, la conseguente concentrazione di ricchezza in un numero sempre minore di mani. dove aumenta dalla precarietà, segmentazione, segregazione e sopravvivenza. E all'estremo opposto, la conseguente concentrazione di ricchezza in un numero sempre minore di mani.
Questa realtà, con varianti, ci è più familiare. Non vi sarà alcuna trasformazione di questa situazione attraverso modi che il sistema lascia aperti (elezioni, governi, parlamenti, sistema giudiziario), dal momento che tutte queste strutture sono istituite per perpetuare l'ordine borghese e approfondirlo. Questo è il motivo per cui è necessario e urgente per un'uscita per il popolo, un'uscita a cui gli anarchici organizzati hanno molto da dire e contribuire.

Ecco perché l'azione dell'Anarchismo Politicamente Organizzato - o Specifismo - ha molto da dire, da contribuire, in una strategia di lotta efficace, ma anche da imparare e rinfrescare in questo frangente. Siamo convinti che l'anarchismo debba essere operativo, agile, in sintonia con le nuove realtà sociali per affrontare la durezza che questo sistema spietato impone a coloro che seguono. Ma per questo, ribadiamo, l'anarchismo deve essere organizzato politicamente. È l'Organizzazione politica che consente ai militanti di elaborare le discussioni e i dibattiti necessari, fare l'analisi pertinente della situazione, definire i piani di azione e sviluppo, mettere a punto le tattiche con precisione, ma anche progettare una strategia finalista e l'adeguatezza di detta strategia ad ogni periodo di azione, Ad ogni punto - che chiamiamo Strategia in senso stretto - sviluppiamo anche gli aspetti tecnici necessari inerenti all'organizzazione politica. Tutto questo in una costante interazione con l'ambiente sociale; L'Organizzazione politica ha la sua ragione di essere nell'inserimento sociale dell'anarchismo, proprio per renderlo più efficace e per influenzare e gravitare nei processi di esito popolare.

Pertanto, non è sufficiente avere l'inserimento, fare le cose senza pianificazione nell'ambiente sociale. Nell'inserimento viviamo la vita, ma è necessaria insieme ad essa l'Organizzazione politica, quel piccolo motore che spinge il movimento popolare. L'organizzazione politica anarchica nella concezione specifista non è all'avanguardia, ma abnegazione militante, con lo scopo di incoraggiare e guidare un processo di rottura rivoluzionaria con ampia partecipazione del popolo organizzato. Rispettando profondamente la specificità di quel livello. Abbiamo chiamato quel processo di Potere Popolare, il processo di costruzione dei corpi di potere delle persone con le quali saranno sostituite le strutture del potere borghese. poi, Inserimento sociale e organizzazione politica vanno di pari passo e si articolano orizzontalmente in modo molto diverso da quello proposto e sviluppato da tutti i movimenti d'avanguardia della sinistra fino ad oggi, che hanno limitato lo sviluppo delle organizzazioni popolari e strumentalizzato come "elettrodomestici" utili alle loro parti. Questo è il motivo per cui l'Anarchismo Specifista parla del Popolo Forte e non di un "partito forte" come hanno proposto tutte le correnti del marxismo. Sosteniamo una Città forte, una città che costruisce il suo destino e le sue istanze e gradi di libertà in base alla sua esperienza di lotte, sviluppo e progressi nel processo di rottura. Non hanno fatto altro che limitare lo sviluppo delle organizzazioni popolari e strumentalizzarle come "apparati" utili alle loro parti. Questo è il motivo per cui l'Anarchismo Specifista parla del Popolo Forte e non di un "partito forte" come hanno proposto tutte le correnti del marxismo. Sosteniamo una Città forte, una città che costruisce il suo destino e le sue istanze e gradi di libertà in base alla sua esperienza di lotte, sviluppo e progressi nel processo di rottura. Non hanno fatto altro che limitare lo sviluppo delle organizzazioni popolari e strumentalizzarle come "apparati" utili alle loro parti. Questo è il motivo per cui l'Anarchismo Specifista parla del Popolo Forte e non di un "partito forte" come hanno proposto tutte le correnti del marxismo. Sosteniamo una Città forte, una città che costruisce il suo destino e le sue istanze e gradi di libertà in base alla sua esperienza di lotte, sviluppo e progressi nel processo di rottura.

Da molto tempo fa in America Latina, abbiamo sviluppato uno sforzo costante e con tutta la modestia delle nostre forze, nel senso di promuovere lo Specifismo. Un viaggio non trascurabile è stato fatto. Inoltre, oggi l'anarchismo organizzato ha presenza e gravitazione in paesi in cui era praticamente scomparso. Colpisce il livello popolare e fortemente. In questo modo dobbiamo continuare, dobbiamo dargli una "spinta", aiutare a farlo andare avanti. Abbiamo bisogno dello specifismo, vale a dire, che l'anarchismo politico organizzato cresca e si rafforzi in altri paesi e regioni. Rafforzare i processi che sono stati cementati, a un ritmo calmo, calmi ma fermi. Qualcosa di simile può essere detto sulla necessità di crescere e rafforzarsi in altre regioni del pianeta.

Parliamo di Organizzazione politica con una Carta organica, Dichiarazione di principi, regolare funzionamento delle sue istanze e pratica del federalismo, preparazione e monitoraggio dei piani di lavoro per ciascun ambiente sociale, piani per i compiti dell'Organizzazione stessa, propaganda e diffusione di idee e della proposta politica generale e concreta per ogni mezzo e circostanza.

Ma anche l'Organizzazione politica è incaricata dell'elaborazione della teoria, diciamo degli strumenti di analisi per conoscere la realtà, interpretarla ed essere in grado di agire con maggiore rigore ed efficienza in essa. Quel compito, la costruzione teorica, lo comprendiamo come primo ordine e di necessario scambio tra le Organizzazioni in forma permanente.

Lo sviluppo dell'Organizzazione politica deve avvenire nel quadro dello sviluppo dell'inserimento - e con esso - nei diversi fronti di lavoro. Molte volte ci sono possibilità limitate di sviluppare l'inserimento in tutti i possibili fronti di lavoro o in quelli che definiamo prioritari a causa dell'appartenenza di classe o del peso sociale di detto settore nelle nozioni ideologiche che produce. Ma questa limitazione deve essere presa in considerazione e, in questo senso, dobbiamo pianificare un lavoro di inserimento o approccio verso determinati settori che ci consenta di far crescere il nostro orientamento nei più vasti settori popolari.

Sono questi strumenti comuni - insieme alle pratiche politiche - che ci permettono di mostrare uno stile e una matrice comune militante, ma anche una proposta e un progetto di società comune. Allo stesso modo, una critica comune al sistema di oppressione capitalista. Presentare un corpo comune a livello internazionale rafforza il nostro attuale e il nostro approccio; logicamente, con le particolarità di ogni paese o regione, che arricchiscono il processo globale.

Ma vogliamo insistere sulla necessità di migliorare lo Specifismo e fare una sorta di "rilancio" internazionale della nostra corrente, o dare alle organizzazioni di radicamento forza e coerenza dove non siamo ancora presenti, rafforzare quelli esistenti e rafforzare i legami tra di noi.

I tempi che stanno arrivando richiedono un'azione concertata e una solidarietà permanente tra le organizzazioni, con il necessario supporto reciproco che valorizzi le opere di inserimento concreto e le azioni di azione, ma che amplificano anche la nostra voce e proposta a livello generale. Chiediamo anche maggiore rigore militante e formazione politica della nostra militanza nel suo complesso. Genera anche gli strumenti e gli strumenti necessari per essere all'altezza delle circostanze che stanno arrivando.

Pertanto, in questo caso delle Giornate degli anarchici, abbiamo affrontato e concordato le seguenti proposte:

1) Consolidare i processi di costruzione di organizzazioni specifiche.
2) rafforzare i legami di solidarietà e di scambio tra le organizzazioni in una base quotidiana, tra cui l'appropriazione delle organizzazioni web Anarkismo, al fine di diffondere le nostre attività, posizioni e materiali. Questo sito web dovrebbe essere una piattaforma per il lancio del nostro progetto attuale, politico e sociale.
3) Lavorare insieme sulla costruzione dei nostri strumenti di teoria e analisi. Ci sono già materiali circolanti, ma altri possono essere stabiliti e aree tematiche da indagare e lavorare insieme (esempio, Potere popolare, Resistenza, ecc.)
4) Avanzare nel coordinamento delle organizzazioni a livello di ciascuna regione (Europa, Sud America) e stabilire le organizzazioni responsabili per il monitoraggio e il supporto di altri processi in altre parti del mondo.
5) Fornire corsi generali di azione nei prossimi anni e aree di lavoro, nonché il sostegno necessario dall'esterno (esempio: prima dell'avanzamento dell'estrema destra nei paesi europei o intensificazione repressiva in America Latina).

Firman:
Coordinamento Anarchico Brasiliano (CAB)
uruguaiano Federazione Anarchica (FAU)
Federazione Anarchica Rosario (Argentina) (FAR)
organizzazione anarchica Córdoba (Argentina) (OAC)
OSRL organizzata Anarchismo (Buenos Aires, Argentina)
Nucleo Pro-Federazione (Cile)
Coordinamento Gruppi anarchici (CGA-Francia)

https://www.anarkismo.net/article/31339
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it