A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL - politica, Contro il razzismo di stato e le violenze della polizia, il 16 marzo a Parigi (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Mon, 18 Mar 2019 10:38:01 +0200


Il 16 marzo, l'intero movimento antirazzista dimostrerà a Parigi contro il razzismo e la violenza della polizia, e per la libertà di movimento e insediamento dei migranti. ---- Noi, famiglie di vittime uccise, violentate, mutilate, ferite dalla polizia ; ---- Noi, sfollati, torturati, traumatizzati, perseguitati dallo Stato e dal sistema di confini ; ---- Noi, che viviamo nei quartieri popolari molestati e umiliati quotidianamente dalle forze di polizia e presi di mira dal razzismo di stato ; ---- Supportato da collettivi, associazioni, sindacati e partiti politici ; ---- arceremo insieme contro il razzismo di stato e la violenza della polizia ---- SABATO 16 MARZO 2019 ALLE 13:12, LUOGO DEI MAGDALEN A PARIGI. ---- In un contesto in cui la violenza della polizia, in primo luogo soprattutto nei quartieri popolari, si sta diffondendo sempre più nella società,

In uno stato di emergenza costituzionalizzato dove le nostre libertà si ritirano e la violenza di stato sta guadagnando terreno contro l'intera popolazione, compreso dal 17 novembre più di 1.000 condanne, quasi 3000 feriti, tra cui un centinaio di serio, e più di 20 mutilé.es e 1 M morto mi Zineb Redouane,

In un contesto in cui il razzismo sta progredendo,

Protesteremo, contro la logica del capitalismo che divide per governare meglio e spezzare il tessuto sociale, contro le scuse dell'odio dell'altro, contro il crimine di solidarietà, contro tutte le forme di discriminazione che privano le loro vittime dei loro diritti. assunzione, alloggio, salute, educazione.

Protesteremo contro l'impunità della polizia e il ricordo di coloro che sono morti a causa della violenza della polizia.

Ci manifesteremo per il diritto di esistere e di protestare, per il diritto di essere chi siamo e per il diritto di esprimere pubblicamente le nostre opinioni politiche.

Ci manifesteremo per costruire una società egualitaria basata sulla giustizia, la verità e la dignità di ciascuno.

Insieme, chiedendo un altro modello di società: la verità e la giustizia per tutte le vittime della violenza della polizia e del sistema di confine proibizione dello stick del gas, Inarcare la schiena di placcatura e ventrale (tecniche di immobilizzazione letali usato dalla polizia) e racial profiling rimozione della LBD di Flashball, tutti i tipi di granate e taser regolarizzazione di tutti i migranti irregolari e richiedenti abrogazione della legge sull'immigrazione la libertà di circolazione e di installazione e centri di chiusura Conservazione di tutte le leggi xenofobe e razziste Pari diritti nell'accesso all'alloggio con o senza documenti, impiego, pensionamento, formazione e salute Diritto degli abitanti delle case a un alloggio decente e stabile, sia individuale che collettivo. Diritto alla privacy, diritto al rifugio, diritto a mantenere le proprie pratiche culturali di solidarietà e aiuto reciproco nelle case.

Alla chiamata

collettivi di migranti privi di documenti:

CEESSP (Collettivo Studenti Esteri Lione), CISPM (Coordinamento Internazionale della Undocumented e background migratorio, CSP 17-Foyer St Just, CSP20, CSP59, CSP75, CSP95, Diritti anteriore !!
gruppi e associazioni di vittime e famiglie di vittime di violenze della polizia:

Assemblea ferito Collettivo giustizia Angelo Garand, Collettivo Giustizia e Verità per Ali Ziri, Collettivo Giustizia e Verità per Babacar Gueye, collettiva madri di solidarietà di emergenza collettiva nostro Assassine Polizia Comitato verità e giustizia Adama Traoré, Comitato Verità e Giustizia Gaye Camara Comitato Verità e giustizia per Lamine Dieng, la Verità e la commissione giustizia Wissam El Yamni, Common Lives Stolen
Copaf (collettivo per il futuro delle case),
e:

20 Solidarietà con tou-te-s migranti es, Azione antifascisti Paris-Suburbs (AFA Parigi-periferia), AFD Assemblea Internazionale cittadini a Parigi 14, Cittadino Assemblea dalla Turchia (ACORT), Gruppo di multi-continentale, Associazione immigrés di operatori culturali della Turchia (ACTIT), Associazione delle Donne plurale, Rondine Associazione di Martigné-Ferchaud (35), Associazione solidarietà per l'informazione e l'accesso ai diritti degli stranieri al di fuori della Comunità (ASIAD), Maghreb lavoratori Associazione Francia (ATMF), ATTAC-Rennes, Associazione per la pace in Siria Associazione WISE, Centro di ricerca e di informazione per la ricerca lo sviluppo (CSIR), Cerchio Louis Guilloux, CADTM Francia, cause collettive ribelli, Difesa giovani collettiva Mantois, Collectif Faty Koumba, Irrecoverable Collective,solidarietà collettiva migranti Paris Centre gruppo di sostegno EHESS privi di documenti e migrante-es, collettiva Ni Ni dello stato di guerra di guerra, Ivryen vigilanza collettiva contro il razzismo (CIVCR), Comitato per il rispetto delle libertà e diritti umani in Tunisia (CRLDHT) Oltre Siamo qui per 37, dell'altrove Siamo qui a 67 DesLitsSolidaires, DiEM25 Francia, diritto alla casa (DAL), i diritti qua e là ( DIEL), Federazione delle associazioni di solidarietà con all-you-s l'immigrato-es (FASTI), Federazione dei tunisini per la cittadinanza due Rives (FTCR), uguaglianza per le donne, donne che lottano 93, Frantz Fanon Foundation, United Front di Immigrazioni e quartieri popolari (FUIQP), La Chapelle DeboutNi Ni collettiva dello stato di guerra di guerra, Ivryen vigilanza collettiva contro il razzismo (CIVCR), Comitato per il rispetto delle libertà e dei diritti umani in Tunisia (CRLDHT) Oltre Siamo qui per 37, DI altrove Siamo qui per 67 DesLitsSolidaires, DiEM25 Francia, diritto alla casa (DAL), diritti Here and There (DIEL), Federazione delle associazioni di solidarietà con all-you-s l'immigrato-es (FASTI), Federazione tunisini per cittadinanza due Rives (FTCR), uguaglianza per le donne, donne che lottano 93, Frantz Fanon Foundation, United Front di Immigrazioni e quartieri popolari (FUIQP), La Chapelle in piediNi Ni collettiva dello stato di guerra di guerra, Ivryen vigilanza collettiva contro il razzismo (CIVCR), Comitato per il rispetto delle libertà e dei diritti umani in Tunisia (CRLDHT) Oltre Siamo qui per 37, DI Altrove siamo qui 67, DesLitsSolidaires, DiEM25 Francia, Diritto alla casa (DAL), diritti qua e là (DIEL), Federazione delle associazioni di solidarietà con tutti gli immigrati (FASTI), Federazione tunisini per cittadinanza due Rives (FTCR), uguaglianza per le donne, donne che lottano 93, Frantz Fanon Foundation, United Front di Immigrazioni e quartieri popolari (FUIQP), La Chapelle in piediDesLitsSolidaires, DiEM25 Francia, diritto alla casa (DAL), Diritti qua e là (DIEL), Federazione delle Associazioni di Solidarietà con all-you-s l'immigrato-es (FASTI), Federazione dei tunisini per la cittadinanza due Rives (FTCR), uguaglianza per le donne, donne che lottano 93, Frantz Fanon Foundation, United Front di Immigrazioni e quartieri popolari (FUIQP), La Chapelle StandingDesLitsSolidaires, DiEM25 Francia, diritto alla casa (DAL), Diritti qua e là (DIEL), Federazione delle Associazioni di Solidarietà con all-you-s l'immigrato-es (FASTI), Federazione dei tunisini per la cittadinanza due Rives (FTCR), uguaglianza per le donne, donne che lottano 93, Frantz Fanon Foundation, United Front di Immigrazioni e quartieri popolari (FUIQP), La Chapelle Standing!, La rivoluzione è On, gli emarginati, raggruppamento cittadino In Normandia Rete Euro-Maghreb cittadinanza e della cultura (REMCC), Fede e Justice Network Africa Europa Riposte antifascista, Sopravvivenza Ile de France, French Unione ebraica per la pace (UJFP ), Unione dei tunisini per l'azione dei cittadini (UTAC), popolare zona di solidarietà 18 (ZSP18),
ASSO-Solidaires CNT educazione, emancipazione Inter tendenza Federazione del Sud PTT Sezione CGT Nazionale Cite de l'Immigration History, Unione di Medicina Generale, Union syndicale Solidaires,
Alternative Libertarian, NPA, OCL Paris, PCOF, PIR ...

http://www.alternativelibertaire.org/?Contre-le-racisme-d-Etat-et-les-violences-policieres-le-16-mars-a-Paris
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it