A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #292 - Femminismo e giubbotti gialli, Contadine invisibili (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sun, 17 Mar 2019 07:54:19 +0200


Nel XIX ° secolo, le donne agricoli sono difficilmente rappresentati. Con l'avvento dell'era industriale, la donna contadina è spesso confinata al suo ruolo di moglie di contadino. In ogni caso, questo è ciò che la storia sembra volerci far sentire. Eppure la realtà è certamente più complessa e riflessiva per oggi. ---- Nella divisione del lavoro, il genere induce differenziazioni, sebbene siano più deboli quando la comunità è in difficoltà. Più dura è la condizione materiale, più debole è la differenziazione di genere (che spiega, tra le altre cose, che le donne prendono parte alle guerre e persino prendono le armi, non è solo per l'erotizzazione della potente femminilità, ma questo è un altro argomento). Al di fuori delle situazioni di crisi, quindi, dividiamo il lavoro dei campi. E il compito estenuante di raccogliere il grano, dopo che la macchina è passata, è riservato a molte donne e bambini. Immagine " bucolica " che viene spesso rappresentata, essendo le donne in questo momento in posizione per svolgere i compiti più bassi della struttura sociale.

Naturalmente le donne sono assegnate a compiti domestici, quelli dell'educazione dei bambini, la ricerca del legno per il riscaldamento e la cucina, la famiglia e non so quali altri compiti. Ma questa volta, le immagini sono molto più rare. Il lavoro domestico è raramente rappresentato. [1]

Tasty Communities
In Auvergne, la comunità dei taisible è piuttosto diffusa. Questo sistema organizzativo differisce da quello che la storia ha conservato come una maggioranza: la famiglia mononucleare. Questo sistema proviene dalla società degli anni 1960. Il vecchio sistema sociale non è ordinato intorno alla famiglia mononucleare. Il nome della comunità del taisible deriva dalla sua tradizione orale: i contratti sono silenziosi, vale a dire che sono concordi sulla parola. In questo sistema comunitario - i cui storici hanno molto procrastinato a nominarli comunisti - la struttura sociale differisce dalla comunità familiare, che è principalmente ascoltata in Francia.

La comunità è definita come un gruppo di persone che condividono la stessa fattoria, quindi è il collegamento economico che definisce la comunità. Eppure è strutturato da legami di sangue e poi assume il significato di famiglia. La comunità tesa probabilmente proviene dal Medioevo, dai Balcani e dall'Europa meridionale. In Francia, ha due importanti centri: il centro-Francia e la Corsica.

Se queste comunità hanno avuto la tendenza a scomparire del XIX ° secolo e l'uso della scrittura attraverso il codice civile, si possono ancora trovare tracce nella organizzazione sociale di alcune famiglie. Questa famiglia differisce in molti modi dalla tradizionale divisione nucleare (dove la relazione tra la coppia e il genitore / figlio è il nucleo della struttura sociale).

Nella comunità tesa, l'autorità è condivisa tra due figure, una maschile e l'altra femminile, la padrona e l'amante. Il padrone e l'amante sono spesso eletti, ma può capitare che questo sia un ruolo tacito. Una volta determinato, è approvato per la vita. Sarà il più esperto o il più anziano o, a volte, quello con più qualità per il ruolo. Abbiamo già visto un maestro con meno di 20 anni. Il padrone e l'amante non hanno mai una relazione.

Questa regola è definita per evitare la concentrazione di autorità all'interno della stessa coppia. I ruoli sono definiti secondo il genere: il maestro dirige lo sfruttamento e difende gli interessi della comunità, è un'autorità morale senza essere autoritario. L'amante è scelta esclusivamente dalle donne e ha il compito di distribuire il lavoro della casa, l'educazione dei bambini, la cura dei malati e il lavoro sul campo. Tra tutti i membri della comunità, il reddito della fattoria è equamente distribuito.

Più difficili sono le condizioni materiali, minore è la differenziazione di genere. Al di fuori delle situazioni di crisi, dividiamo il lavoro dei campi. E il compito estenuante di raccogliere il grano, dopo che la macchina è passata, è riservato a molte donne e bambini.
Nelle città del lavoro domestico, la produzione agricola è una delle principali fonti di reddito delle famiglie a partire dal XIX ° secolo, anche in casa nucleare, più comune negli ambienti urbani e suburbani.

Saccaraudes
In Allier, dobbiamo menzionare il lavoro dei saccaraudes, che non hanno la loro stessa esistenza di agricoltori agricoli, ma che, come donne di lavoratori, coltivano l'orto e vengono a vendere al mercato l'eccedenza della famiglia. Ci sono ancora alcune di queste donne nei mercati rurali e nelle piccole città. Le statue nel loro omaggio talvolta adornano i luoghi del mercato. Questi esempi tratti da storie più o meno distanti nel tempo e nello spazio ci permettono di comprendere un meccanismo ancora in gioco nell'oppressione patriarcale: la bassa rappresentazione delle donne in una posizione di potere nella comunità nel suo complesso .

Per sostenere questo argomento, notiamo che il lavoro artigianale è rappresentato. Dal momento che i dipinti medievali, la tessitrice della donna, la latteria, sono visti come una donna " seria ", " laboriosa ". La donna guerriera in armi è rappresentata, e lei è sempre rappresentata. Sono sempre le donne " intermedia " che non mostrano il designer donna della struttura, la leadership o capo guerra, ma invece ci mostrano attraverso eccezione, mostrando un certo interesse in questa posizione, perché eccezione gestibile nonostante tutto rimosso dal genio.

Gruppi di donne per lo sviluppo agricolo
Per concludere e porre rimedio a questo, guardiamo a un modello poco conosciuto: il gruppo femminile di sviluppo agricolo, che permette di federare dopo gli anni '60. Nell'ambiente operaio - e spesso maschile, ad eccezione del Lavoratori Lejaby e la loro famosa lotta - conosciamo il formato della società cooperativa di produzione dei lavoratori (Scop) per implementare immediatamente l'autogestione. I gruppi di donne per lo sviluppo agricolo sono un mezzo per federarsi dopo gli anni '60 nel contesto agricolo. Una soluzione invisibile per molti di noi che merita di essere analizzata e ispirata per creare progetti contemporanei.

Anna Jaclard (AL Auvergne-Parigi)

Leggiamo con profitto il lavoro di Louis Baritou e Abel Beaufrère, Cheylade: una comunità rurale in Haute-Auvergne attraverso i secoli , Gerbert, 1979, Aurillac.

[1]È necessario menzionare il caso speciale delle rappresentazioni vergini della maternità, ma c'è già un titolo eccezionale da notare, oltre a un'osservazione di rappresentazione " In maestà " e non in lavoro.

http://www.alternativelibertaire.org/?Invisibles-femmes-de-paysans
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it