A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #292 - Editoriale: La sfida della lotta (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Tue, 5 Mar 2019 08:22:33 +0200


Dopo tre mesi di lotta, il movimento dei giubbotti gialli rimane una rivolta eterogenea: le dinamiche secondo le regioni non sono le stesse e le forme di investimento (manifs, azioni, rotatorie). Le linee politiche di frattura che appaiono sono quindi normali. ---- Prima di tutto, riflettono un certo confusionismo politico che trova le sue radici nei successivi tradimenti dei partiti di sinistra e nel ritiro dei collettivi militanti che danno un significato politico all'esperienza sociale di sfruttamento. ---- Riflettono anche forme di investimento militante di natura molto diversa che possono influenzare le colorazioni politiche locali del movimento. Sicuramente la sinistra sociale ha, per la maggior parte, preso tempo per unirsi alla mobilitazione, che ha beneficiato alcuni teppisti di estrema destra.

Infine, riflettono la graduale strutturazione di un movimento su basi democratiche e sociali (come dimostra l'assemblea delle assemblee di Commercy) e la cui opposizione con i fachos e gli opportunisti di ogni tipo deve essere frontale e intransigente.

Perché il palo del combattimento è un palo di lotta. Nulla viene fatto in questo movimento, il cui esito dipenderà da una possibile convergenza con altre mobilitazioni, in particolare quelle dei giovani per il clima, e la sua capacità di proporre un chiaro e ambizioso orizzonte politico di mobilitazione.

Alternativa libertaria, 18 febbraio 2019

http://www.alternativelibertaire.org/?Edito-L-enjeu-de-la-lutte
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it