A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) Dallo squat di Rijeka Graciani inviamo un saluto anarchico a tutti i combattenti di Torino, a Trento

Date Sat, 2 Mar 2019 10:09:22 +0200


SOLIDARLY CON ANARCHICI ITALIANI ---- "L'italia nella quale, si percepisce di nuovo la ripresa del fascismo (come avviene un pò ovunque dove risulta esserci una crisi del capitalismo), mentre l'apparato repressivo viene maggiormente usato per mettere a tacere la voce della resistenza, ha deciso di perseguitare gli individui di maggior rilievo ed i centri sociali del movimento anarchico. Il centro sociale autogestito L'asilo, che tra le proprie attività propone anche un asilo per i bambini, si è ritrovato colpito dalla repressione statale che ha provocato azioni di resistenza anarchica e non solo, sia a Torino, sia sul resto del territorio italiano. L'azione repressiva è condotta da parte del questore Francesco Messina, dalla sindaca Chiara Appendino e da parte del direttore del carcere delle Vallette Domenico Minervini. La gente si è ritrovata agli arresti a seguito di inventate accuse di terrorismo permettendo così allo stato di mettere in atto con più libertà la propria repressione.Le azioni repressive si sono diffuse a Trento, Rovereto e Bolzano, dove sono state effettuate le perquisizioni delle case private degli anarchici e sgomberi dei centri sociali Tavan, Palestra Popolare e Katakombenstube. Il numero degli arrestati aumenta ancora. Dal centro socia
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it