A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018 | of 2019
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #291 - Leggi: Bennett, "Non so cosa fare bei bianchi" (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Mon, 25 Feb 2019 09:39:07 +0200


Brit Bennett è una giovane scrittrice e saggista afro-americano noto per un fortissimo successo con il suo primo romanzo, Il cuore pulsante delle nostre madri , pubblicato nel 2017. Nato nel 1990, Brit Bennett dice che è cresciuto nel bozzolo di una famiglia facile. Ma nell'estate del 2013, quando l'assassino del giovane nero Trayvon Martin viene assolto, Brit Bennet spiega di essersi " svegliato ". ---- Non so cosa fare con i simpatici personaggi dei bianchi è una raccolta di nove saggi pubblicati in varie riviste da Brit Bennett. Nove brevi testi che rispondono alle notizie e si domandano cosa significhi essere neri nell'America di Trump. ---- Diversi temi sono discussi durante i test. In uno di questi, Brit Bennett parla dei crimini razzisti della polizia e delle sue numerose vittime. In un altro, evoca la terribile differenziazione del linguaggio quando il terrorista è " bianco e americano " o razzializzato. Un altro testo tenta di mostrare come il dolore delle donne nere sia spesso relegato a quello delle mogli o delle madri di uomini neri assassinati. Mentre queste stesse donne subiscono direttamente la violenza degli uomini, indipendentemente dal colore di quest'ultimo. Un'enorme riflessione viene anche condotta sull'uso della nostalgia nel discorso politico. Era meglio prima, l'asse principale di Trump con il suo slogan " Rendi l'America grande di nuovo ".

L'interesse di questa collezione non riguarda solo la rilevanza e l'interesse delle riflessioni del romanziere. Articola meravigliosamente notizie e momenti storici, storia collettiva e storia personale, analisi di romanzi fondatori o musica attuale cronica. Brit Bennet evoca gli scritti di James Baldwin, Toni Morrison, Colson Whitehead e la musica di Janelle Monáe o Hell you Talmbout.

Una lettura ricca che richiede altri, riflessioni originali che interrogano e una ventata di ottimismo volontario senza eccessivo lirismo: " Il mondo diventa più grande nello stesso momento in cui si restringe ; si contrae e si gonfia come i nostri polmoni. Quindi, respiriamo profondamente e mettici al lavoro. "

Benjamin (AL Angers)

Brit Bennett, non so cosa fare bel bianco , Altrimenti, 2018, 120 pagine, 12 euro.

http://www.alternativelibertaire.org/?Lire-Bennett-Je-ne-sais-pas-quoi-faire-des-gentils-blancs
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it