A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #289 - Digitale: per una scuola liberata da Gafam (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Mon, 17 Dec 2018 11:03:47 +0200


Nel mese di novembre 2015, il Ministero della Pubblica Istruzione ha firmato un accordo di diciotto mesi con Microsoft per " sviluppare il piano digitale a scuola " . Due anni dopo, abbiamo appreso che Apple organizza visite scolastiche nei suoi Apple Store. Nella logica capitalista, tutto è commercializzato, anche e soprattutto i bambini. ---- Il 30 novembre 2015 Najat Vallaud-Belkacem, allora Ministro dell'educazione nazionale, dell'istruzione superiore e della ricerca, sorrideva ad Alain Crozier, all'epoca presidente di Microsoft France. Questi due avevano tutti i motivi per rallegrarsi. Mentre il ministro di un governo che si presentava come socialista apriva le porte dell'istruzione nazionale a uno dei leader del capitalismo moderno, il secondo offriva, per la modica cifra di 13 milioni di euro (il la capitalizzazione di mercato dell'azienda era di 333 miliardi di dollari), l'ingresso in un mercato succoso: quello della pubblica istruzione. Questi pochi milioni investiti da Microsoft " per contribuire al successo del piano digitale a scuola " dovrebbero consentire" Sviluppare applicazioni educative progettate per supportare i programmi di educazione nazionale " , per formare gli insegnanti nell'uso di nuove tecnologie per scopi didattici, o per introdurre gli studenti alla programmazione informatica, il nuovo hobby del Ministero. Ovviamente, non ci interessa l'incongruenza nell'affidare un'azienda che mantiene segreto il suo codice sorgente per allenarsi nella programmazione !

Un appetito senza limiti
All'inizio di aprile di quest'anno, un resoconto delle 20 ore di France 2 ha mostrato una visita " ordinaria " di una classe di CM2 in un Apple Store ! Questi corso riconosciuto dalle visite di istruzione nazionale fosse un'opportunità per l'azienda presso la mela (come viene chiamato bucoliquement) roba degli studenti chicche (T-shirt con il logo aziendale, USB) sotto copertura di scoprire di nuovo un'attività di programmazione. Di fronte all'aumento delle polemiche su queste uscite " educative ", il ministero ha annunciato alcune settimane dopo la fine di queste.

L'appetito del Gafam è illimitato e non possiamo contare sullo Stato per proteggerci da esso. Il doppio discorso non fa più illusione. Nella primavera del 2016, l'associazione Framasoft ha pubblicato un articolo dal titolo " Perché Framasoft non prenderà più il tè al Ministero della Pubblica Istruzione " in cui ha denunciato sia l'ingresso del Gafam che il lavaggio gratuito del Ministero .

Le resistenze sono organizzate
Mentre alcuni blog sulla formazione occupato trasforma pub scandalosamente e altre promozioni commerciali Gafam, alternative e le resistenze sono organizzati dentro e fuori l'istituto per la diffusione del software libero. Alcuni di loro saranno presentati in un prossimo articolo.

David (gruppo di lavoro del bibliotecario AL)

http://www.alternativelibertaire.org/?Numerique-Pour-une-ecole-liberee-des-Gafam
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it