A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL - Giubbotti gialli, Il tempo di un giorno, Parigi come restituita alla gente (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sat, 15 Dec 2018 08:07:48 +0200


Blocchi, scontri, convergenze ... Una storia del giorno dell'azione dell'8 dicembre, da parte dei comunisti libertari nella regione parigina, con un servizio fotografico. ---- Sabato 8 dicembre ha segnato il quarto grande giorno di mobilitazione nazionale di giubbotti gialli. Gli appelli alla calma e le minacce di repressione non hanno fatto nulla: la mobilitazione continua. rotatorie, pedaggi, lo shopping e le autostrade sono state bloccate in tutto il paese, e le dimostrazioni si sono svolte in città. ---- In Île-de-France, Alternative Libertaire diversi gruppi hanno partecipato a raduni e manifestazioni parti di San Lazzaro di Bastille o direttamente agli Champs Elysees. Hanno distribuito l'ultimo volantino AL (molto ben accolti) adesivi " blocco sciopero sabotaggio ", " Non ci sono soldi ? Paghiamo i ricchi "e altri, così come la rivista che titola in movimento.

La processione lasciò Saint-Lazare, con una colorazione sindacalista molto chiara, sinistra e sinistra, bloccata per un'ora in un perimetro attorno ai grandi magazzini - una specie di trappola molto grande. Poi l'armata della polizia improvvisamente partì per andare in un altro punto della capitale. La prova che quando la protesta scoppia in più punti, il blocco della polizia è impossibile.

Scene incredibili nei bellissimi quartieri
Nella strada, abbiamo trovato la tipica diversità dei movimenti popolari: gente di destra e di sinistra, da ogni parte del paese, la Normandia, Marsiglia, Bretagna, Nord, ma anche la periferia di Parigi. E in questa folla molto variegata, gruppi organizzati che cercano di trasmettere il loro messaggio: teppisti di estrema destra, qualche cospirazione, ma anche gruppi antifascisti, estremisti di sinistra, sindacalisti SUD o CGT, persone che trasportano l'adesivo " anti-razzista giallo " o " anti- sessista " o " per il clima ". Tutto sarà fatto per ridurre le tendenze reazionarie nel movimento.

Nonostante i tentativi delle autorità di separare " teppisti " e manifestanti, la folla è rimasta coerente e di sostegno quando è in contatto con la polizia. Il dispositivo di polizia era fuori dall'ordinario, e aiutò notevolmente i giubbotti gialli a bloccare metà della capitale. Questo era in effetti una scena incredibile vedere queste splendide zone nella parte occidentale di Parigi, completamente abbandonato dalla sua popolazione, le strade svuotate di automobili e loro Velib, negozi abbassate tenda, le finestre sbarrate, chiuse metropolitane ...

Non appena abbiamo camminato via un po 'di punti di scontro con la polizia in tutto il Place de l'Etoile, uno è stato colpito dalla calma, quasi la tranquillità che bagnava gli immensi viali, disturbato solo occasionalmente da il passaggio di un elicottero di sorveglianza. Qua e là, sul marciapiede sgombro di macchine, giravano gruppi di giubbotti gialli, un sandwich in una mano, un cartello nell'altra.

Blocco economico senza precedenti
Ma questo non è solo un bel simbolo. Con due settimane a vigilia di Natale, Yellow Jackets delle proteste sono riusciti - a costringere prefettura per piano di prevenzione radicale - per portare un nuovo blocco economico di questa mecca del consumo borghese, che sono gli Champs Elysees e il Grandi magazzini Ciò dovrebbe spingere i capitalisti a fare pressioni sul loro incaricato d'affari all'Eliseo in modo da dare terreno nella speranza di una soluzione a questa crisi.

In modo che dà Macron in campo sociale, il miglioramento del tenore di vita, sul ritorno dei servizi pubblici locali - non per aspersione misure demagogiche come prima, è fondamentale che questo movimento di blocchi economici e le manifestazioni di strada sono ora seguite da scioperi e il movimento di lotta sociale e sindacale è diventato un giocatore a pieno titolo in questa vasta protesta.

È così che possiamo rafforzare l'equilibrio di potere nei confronti dello stato e dei datori di lavoro, strappare conquiste sociali o persino avviare un processo veramente rivoluzionario.

Militanti della regione di Parigi

Reportage fotografico di Marcos Vega / AL Paris Nord-Est

http://www.alternativelibertaire.org/?Le-temps-d-une-journee-Paris-comme-rendu-au-peuple
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it