A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #286 - Turbine eoliche industriali: una ZAD nell'Aveyron? (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Thu, 4 Oct 2018 09:29:26 +0300


Stato di avanzamento e ritorno sulla storia di una sfida a un grande progetto non necessario e imposto (GPII). Date le scadenze importanti che affrontano questa lotta, un tale esercizio è necessario per la chiarezza dei dibattiti. ---- Il villaggio di Saint-Victor-et-Melvieu (350 abitanti) è uno dei suoi territori che ha tutte le qualità necessarie per passare inosservato. Situato sulle alture di Saint-Affrique, è stato ambito per dieci anni da aziende ben piazzate sul mercato molto redditizio delle turbine eoliche industriali. ---- Il Transmission System (RTE) lo ha scelto come terreno di gioco per implementare un secondo trasformatore, il primo non abbastanza potente per le sue ambizioni finanziarie nel campo delle energie rinnovabili. Lo scopo di questo sviluppo è ridistribuire l'elettricità non stoccabile sulla rete. Lo ha preso di mira, pensando di aver trovato un territorio docile. Infatti lotta eroica e massiccia contro il campo Larzac è di gran lunga e alcuni rappresentanti eletti non sono alla ricerca per il fatto che la promessa PPP deve beneficiare in primo luogo i pezzi grossi del settore come dettagliato nel giornalista Reporterre Gregory Souchay in un'indagine sul campo [1].

Industrializzazione della campagna
Tutto stava andando bene nel migliore dei mondi fino a quando un consiglio del villaggio eletto mettere il naso nel file e notando nel 2009 che con la firma " il contratto di matrimonio ", il comune di imporre contadini a rinunciare a parte dei loro terreni agricoli ; che il villaggio avrebbe ospitato nuove linee ad alta tensione e che l'elettricità verde prodotta sarebbe risultata dall'installazione di oltre 1.000 turbine eoliche distribuite tra i diversi cantoni circostanti. I residenti che si oppongono al progetto creano quindi l'associazione " Altopiano Boosted" per difendersi e sconfiggere il progetto.

A loro si uniscono nel 2014 un gruppo di attivisti autonomi, ecologisti e libertari che creano l'Amassada (assemblea in occitano). Il suddetto assemblaggio si apre alla popolazione e si insedia sul sito di 10 ettari preso di mira da RTE con la benevolenza del nuovo comune, il vecchio appena sconfessato dagli elettori per avere troppo copyle con RTE.

L'Amassada scopre che Saint-Victor è un nodo essenziale sull'autostrada delle turbine eoliche che si estende dalla Svezia al Marocco ed è al centro di una strategia capitalista di industrializzazione della campagna. Ciò che è in discussione non è l'energia rinnovabile, l'unica alternativa praticabile e opponibile al nucleare, ma una logica di accumulazione che consentirà di aumentare la quota di energia nucleare al 50% anziché al 75% senza ridurre generazione di energia nucleare. QED.

RTE ha promesso di iniziare i suoi lavori nell'autunno del 2018. Tuttavia gli avversari non si lasciano andare. Certi hanno fatto la scelta di risiedere sul pianoro dove sono attese le terne. Due nuove azioni legali contro RTE sono sotto inchiesta. Una marcia contro l'industrializzazione della campagna e per un uso collettivo del territorio si svolgerà sabato 22 settembre da Saint-Affrique a Saint Victor. Inoltre esporrà le molestie della polizia di cui alcuni e alcuni avversari (Amassada, Plateau Boosted e Alternative Libertarian) sono l'argomento.

LE (AL Aveyron)

[1] Grégoire Souchay, The Mirages of the Eolian, Seuil, 2018.

http://www.alternativelibertaire.org/?Eoliennes-industrielles-Une-ZAD-en-Aveyron
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it