A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL Paris Nord-Est - necrologio Salam ya Gisele ! (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Wed, 3 Oct 2018 09:10:29 +0300


Alternativa libertaria e causa anticoloniale perdono un compagno, un amico, un attivista la cui forza, umorismo e rivolta erano comunicative. ---- Gisèle Felhendler se n'è andato. Noi lo avevamo incontrato nel 2007, a Parigi, nel XIX ° arrondissement. Con il suo compagno Alban, è entrata a far parte del Ligue communiste révolutionnaire, spinto dalle dinamiche della campagna presidenziale. ---- Gisele non stava facendo politica con un calcolatore. Cosa c'è di così interessata che non è stato in attesa di una grande notte delle elezioni, ma la ricerca di strumenti per federare le lotte e rafforzare un progetto globale di emancipazione di tutte le dominazioni. Il progetto di creare il nuovo partito anti-capitalista (NPA) ha suscitato molte speranze. Inoltre ha partecipato alla costruzione di comitati di avviamento postale nel XIX ° distretto e l'animazione del suo settore internazionale.

Nel 2008-2009, gli attivisti di AL l'hanno trovata nella lotta per la solidarietà con gli scioperi dei lavoratori privi di documenti. Ha sostenuto la linea di picchetti degli impiegati di Fabio Lucci, vicino alla Porte de Pantin. Operando in solidarietà internazionale con la Palestina o con la Tunisia durante le rivoluzioni arabe (2011), ha contribuito a exilé.es che hanno affrontato le vessazioni della polizia nelle piazze del XIX ° . È stata una di quelle che ha stretto il legame tra esuli, organizzazioni di immigrazione tunisine e organizzazioni francesi.


Gisèle (a destra) nella campagna di Boicottaggio-Disinvestimento-Sanzioni.
Ha svolto un ruolo importante nella promozione di raggruppamenti unitari nel 19 ° secolo e ha partecipato alla rete locale anti-capitalista che includeva attivisti di NPA, AL, Alternative, comunisti unitari e compagni di Solidaires. Questo collettivo ha indotto lotte, relaya altri e ottenuto per esempio il ritorno del festival gratuito del cinema all'aperto Parc de la Villette, che attira decine di migliaia di persone ogni estate. Ha anche partecipato allo sviluppo di caffè politici che l'impulso di rete in tutto il distretto.

Tra due battaglie ci piaceva incontrarla in uno dei bar che amava bere o ascoltare Trio de Janeiro, il gruppo jazz-bossa di Alban.

Fu in questi anni che co-fondò l'associazione Sortieir du colonialisme , e divenne uno dei pilastri della settimana anticoloniale e del salone anticoloniale di Parigi, che si tengono ogni anno. Ha anche animato uno spettacolo per conto di Sortir du colonialisme su Libertarian Radio, poi su Frequency Paris Paris Plurielle.

Militante di AL Paris Nord-Est
Nel 2012, la crisi che ha lacerato l'NPA ha reso difficile la lotta collettiva e il dibattito sulla strategia di azione e trasformazione sociale. È stato a questo punto che si è avvicinata all'Alternative Libertaire e si è unita al collettivo AL Paris Nord-Est, dove abbiamo beneficiato degli incontri delle sue conoscenze, del suo desiderio di alimentare il progetto comunista libertario e la sua gioia di vivere.

Ha preso parte alle attività del gruppo AL Paris Nord-Est, alla commissione antirazzista e alla commissione internazionale, in particolare trasmettendo chiamate, dimostrazioni, incontri e altre iniziative che le sono sembrate importanti, specialmente quando provenivano dalla separazione dal colonialismo o l' Unione ebraica francese per la pace .

Fino al 2018, Gisèle è rimasto molto attivo. Ha combattuto fino alla fine. Perdiamo un compagno, un amico, un attivista di cui la forza, l'umorismo e la rivolta erano comunicativi.

Tutti i nostri pensieri vanno ad Alban, il suo compagno, e ad Elodie, sua figlia, alla quale condividiamo la nostra solidarietà.

I suoi amici e compagni di alternativa libertaria

Un tributo collettivo verrà consegnato a Gisèle Felhendler il 20 ottobre, alle 19, presso il CICP, 21 a rue Voltaire, Parigi 11 e .

http://www.alternativelibertaire.org/?Salam-ya-Gisele
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it