A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #285 - Libro: "Alla scoperta di Engels" (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Sun, 22 Jul 2018 09:23:37 +0300


"Lo scopo di questo libro non è opporsi Engels a Marx, ma per mostrare la singolarità della prima " , la prima frase del 4 ° copertina di questo libro riassume l'insegnamento di quel libro su questo personaggio di notorietà mondiale, ma alla fine poco conosciuto e in particolare dai libertari, spesso visto da loro nella migliore delle ipotesi come un semplice (o addirittura minimo) contributore del marxismo, nel peggiore dei casi come un seguace cieco seguace di Marx. ---- Se l'introduzione giustamente fa sorgere che esistono " marxismi " ma non " engelsismo ", è perché Engels rimane inseparabile dal marxismo e questo è vero nei suoi scritti. Forse questo è il contributo più importante e più importante di Marx alla concezione materialista della storia e alla sua critica all'economia politica, che lo rende essenzialmente un pilastro della corrente di pensiero che porta il suo nome. ? Né dovremmo negare o minimizzare l'importante contributo di Engels a questi due concetti fondamentali del marxismo, che è in parte il motivo per cui non c'è engelsismo; e inoltre la sua partecipazione decisiva in questi fondamentali, si può anche pensare che arricchisce con la sua curiosità lo spinge a studiare i temi più svariati, ancor più che il suo compagno e nei dodici testi selezionati vediamo affare campi piuttosto tradizionali come la meccanizzazione o la filosofia, ma anche il matrimonio, l'appassimento dello stato, la religione o la teoria dell'evoluzione.

Ci rammarichiamo che i testi di Engels presentati siano ancora più brevi delle loro spiegazioni, che sono certamente molto buone. Si può anche affermare che il lavoro richiede talvolta la conoscenza di alcuni concetti marxisti di base, mentre è pubblicato in una raccolta che vuole essere didattica e indirizzata ai novizi. Non è ancora meno veloce, facile e piacevole da leggere.

Gabriel (AL Dijon)

Florian Gulli e Jean Quétier, Discover Engels , Social Publishing, 2017, 144 pagine, 10 euro

http://www.alternativelibertaire.org/?Lire-Decouvrir-Engels
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it