A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #284 - Air France: vittoria del " no ", un vantaggio per l'azione diretta ? (en, fr, pt)[traduzione automatica]

Date Thu, 28 Jun 2018 07:25:52 +0300


La direzione stava già cavalcando la vittoria. Janaillac, come de Gaulle, ha messo le sue dimissioni in bilico. Patatras ! Lei è sconfitta nel referendum. Una sconfitta simbolica, in realtà. Aiuterà solo i lavoratori e gli operai a vincere se incoraggia uno sciopero. ---- Per aggirare l'interdipendenza che conduce la lotta per un aumento salariale del 6 % [1], l'amministratore delegato di Air France-KLM voleva giocare a poker nel 1994. Quell'anno, la dirigenza aveva organizzato un referendum approvare il suo " piano di recupero " (5.000 tagli di lavoro, blocchi salariali, ecc.). ---- Giocando sulla paura del futuro, ha trionfato con l'80 % di sì per circa l'84 % della partecipazione. E 'stato quindi offerto un bel contrasto con i sindacati, mentre nell'autunno del 1993, l'amministratore delegato, Bernard Attali, ha dovuto dare (e dimettersi) prima di un grande movimento sociale nei centri di manutenzione industriale e di Roissy Orly. I meccanici avevano affrontato il CRS sui binari per impedire la filializzazione di diversi settori ... e avevano vinto !

Lo staff di terra commetterà più ?
Nel 2018, il management ha scoperto che il referendum è un'arma a doppio taglio: il suo piano è stato respinto dal 55 % dei voti, con una partecipazione dell'80 % dei 47.000 dipendenti ! Dopo anni di profitto uniti a tagli di posti di lavoro, l'inx non ha funzionato.

Va notato che nel 1994 la stragrande maggioranza dei commentatori dei media aveva gongolato del " successo " del referendum ; nel 2018 si affrettarono a minimizzare sottolineando che non aveva valore legale ...

Fort marri, il consiglio di amministrazione ha annunciato la designazione di una " governance di transizione ". I sindacati hanno chiesto l'immediata ripresa dei negoziati, ma hanno preferito osservare l'evoluzione strategica del governo e del management prima di chiedere un nuovo sciopero. L'Inter comprende dieci piloti unione (SNPL, SPAF, Alter) del personale di cabina e personale di terra (SNPNC, UNSA, CFTC SNGAF, CGT, FO, SUD). Tutti avevano chiamato a votare no nel referendum, tranne la Spaf, più a sinistra della SNPL, che aveva chiesto l'astensione. Fuori dall'inter-sindacato, il CFDT e l'SGC hanno trovato la via, più o meno male, per chiamare a votare sì !

La sfida per la gestione è quella di dividere l'inter-sindacato separando i piloti da altre categorie. Ma è chiaro che (per ora !) La maggior parte dei piloti vogliono la loro unione SNPL, SPAF e Alter [2]rimanere fedele all'unità intercatégorielle ... Il modo migliore per consolidare questa solidarietà senza precedenti sarebbe in realtà prendere che la mobilitazione corpo tra il personale di terra, molti dei quali, sebbene favorevoli, rimangono in una posizione di delega della lotta all'equipaggio di condotta (stewards, hostess, piloti). Il risultato del referendum li incoraggerà a sfruttare appieno lo sciopero ? Questo sarà attentamente esaminato.

P. Semeniouta (AL Southeast Suburbs)

[1] Leggi " Air France: lo sciopero supera le divisioni categoriali ", Alternative Libertaire, maggio 2018.

[2] Membro di Solidaires, Alter esce dal corporativismo.

http://www.alternativelibertaire.org/?Air-France-Victoire-du-non-un-plus-pour-l-action-directe
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it