A - I n f o s

A-Infos un servizio di informazione multilingue da per e su gli/le anarchici **
News in all languages
Last 30 posts (Homepage) Last two weeks' posts Agli archivi di A-Infos

The last 100 posts, according to language
Greek_ 中文 Chinese_ Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe_ The.Supplement
Le prime righe degli ultimi 10 messaggi:
Castellano_ Català_ Deutsch_ Nederlands_ English_ Français_ Italiano_ Polski_ Português_ Russkyi_ Suomi_ Svenska_ Türkçe


Le prime righe degli ultimi 10 messaggi
Prime righe dei messaggi in tutte le lingue nelle ultime 24 ore
Links to indexes of First few lines of all posts of last 30 days | of 2002 | of 2003
| of 2004 | of 2005 | of 2006 | of 2007 | of 2008 | of 2009 | of 2010 | of 2011 | of 2012 | of 2013 | of 2014 | of 2015 | of 2016 | of 2017 | of 2018
Iscriversi a A-Infos newsgroups

(it) France, Alternative Libertaire AL #283 - Leggi: Leschi e Morder, "Quando gli studenti delle scuole superiori parlano" (en, fr, pt) [traduzione automatica]

Date Tue, 29 May 2018 08:48:47 +0300


Robi Morder e Didier Leschi raccontano la storia dei Comitati di azione delle scuole superiori (CAL). Gli anni 68 evocati qui coprono quindi essenzialmente il decennio 1967-1976. ---- Gli autori hanno cura di indicare dove stanno parlando: entrambi, a distanza di alcuni anni, hanno partecipato attivamente a queste avventure, come attivisti di organizzazioni trotzkiste, principalmente della LCR, in significato delle sue varie tendenze, divisioni ed emanazioni. Nella prefazione è indicata " la quasi assenza " nel libro di altre correnti, inclusi libertari e anarchici, affermando che " non significa che fossero inesistenti, lontani da esso ".Esatto, e possiamo rimanere affamati solo da questo punto di vista. Ma altri saranno in grado di fare un lavoro utile anche raccontando il loro CAL ... Da fonti tanto incontestabili quanto rilevanti, questo libro è una somma su questo pezzo di storia del movimento studentesco del liceo, il cui culmine è nel 1973 durante il combattimento contro la legge Debré. Durante questi dieci anni, dimostrazioni, occupazioni di locali, coordinamento di stabilimenti in sciopero, esperimenti di autogestione, punteggiano gli anni scolastici, in un contesto di intensa attività politica. Il contesto sociale, politico o culturale è ricordato. Questo è essenziale per comprendere le dinamiche che si impegnano nel tempo. Alcune testimonianze completano i commenti degli autori. Al centro di questo decennio, c'è un dibattito molto attuale: il rapporto tra costruire l'autonomia di un movimento di massa e le forze politiche che lo sostengono. Altri spunti di riflessione per oggi: l'atteggiamento del movimento sindacale (CGT e CFDT all'epoca), i legami con il movimento delle scuole superiori ma anche i confronti spesso molto duri, la breve esperienza del Coordinamento permanente dei collegi di formazione tecnica (CP-CET) guidata direttamente dalla CGT ... Un libro utile per i giovani oggi, domani ... e ieri.

Christian (AL Southeast Suburbs)

Didier Leschi e Robi Morder, Quando gli studenti delle scuole superiori hanno parlato, gli anni 68, Syllepse, 2018, 300 p, 15 euro.

http://www.alternativelibertaire.org/?Lire-Leschi-et-Morder-Quand-les-lyceens-prenaient-la-parole
________________________________________
A - I n f o s Notiziario Fatto Dagli Anarchici
Per, gli, sugli anarchici
Send news reports to A-infos-it mailing list
A-infos-it@ainfos.ca
Subscribe/Unsubscribe http://ainfos.ca/mailman/listinfo/a-infos-it
Archive http://ainfos.ca/it